Piastrelle per bordo piscina

Piastrelle per bordo piscina: sobrietà della ceramica

La ceramica rappresenta da sempre una tra le prime scelte nella costruzione delle piastrelle per bordo piscina. Questo materiale presenta una solidità e una durabilità nel tempo su cui fare affidamento. Scegliere piastrelle per bordo piscina in ceramica significa fare una scelta sobria, una scelta di stile: queste, infatti, sono disponibili in numerose colorazioni e possono essere arricchite a vostro piacimento anche con texture e disegni che risaltino la superficie. Per chi preferisse uno stile più classico si potrebbe "accontentare" di quelle bianche semplici, che comunque fanno sempre il loro particolare effetto. Per quanto riguarda la manutenzione di queste piastrelle sarà di particolare importanza cercare di pulirle con particolari tipi di detergenti, dal momento che in piscina si utilizza una sostanza corrosiva come il cloro che a lungo andare potrebbe rovinare la superficie smaltata delle stesse.
Piastrelle per bordo piscina in ceramica

Wpc Piastrelle Brown | 30 x 30 cm | SORARA | 6 piastrelle a scatola, plastica e legno per giardino e terrazzo con sistema di clic

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,95€
(Risparmi 9,05€)


Piastrelle per bordo piscina: ceramica in monocottura

Piastrelle per bordo piscina in ceramica monocottura Le piastrelle per bordo piscina in ceramica monocottura si stanno affermando nel panorama delle piastrelle per piscina in quanto sono molto resistenti, sopratutto al passare del tempo ma anche alle sostanze chimiche. Le piastrelle per bordo piscina di questo tipo particolare subiscono infatti un unico passaggio di cottura ad altissima temperatura ottenendo, cosi, un risultato di ottima qualità che esalta particolarmente i colori e le decorazioni. Se desiderate un tipo particolare di finitura o di texture e disegno dovrete dirlo in anticipo perchè questa viene stesa nello stesso momento in cui subisce la cottura. Come dicevamo in precedenza la manutenzione di queste piastrelle è semplificata proprio a causa delle loro caratteristiche di composizione: vi basterà passare un panno umido per rimuovere eventuali macchie di sporco o piccoli segni dovuti al passare del tempo.

  • Esempio di pavimenti per esterni. Le caratteristiche principali che contraddistinguono un pavimento esterno da uno per l'interno è proprio il fatto che quello per esterni è più sottoposto ai cambiamenti climatici e deve garantire all'...

PAVIMENTO 5 PEZZI PIASTRELLE IN LEGNO 30X30 PER ARREDO ESTERNO GIARDINO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,7€


Piastrelle per bordo piscina: ceramica in bicottura

Piastrelle bordo piscina in bicottura blu Le piastrelle per bordo piscina in ceramica in bicottura sono tra le più adatte per il rivestimento della parte esterna e interna della vostra piscina. Queste piastrelle subiscono una prima cottura per il supporto e una seconda cottura per lo smalto. Questo tipo di ceramica vanta una partcolare nitidezza cromatica e consente di liberare la vostra fantasia decorativa: potrete applicare sulla superficie delle semplici sfumature o ottenere degli effetti estetici anche molto complessi e ricercati. Le piastrelle per bordo piscina in ceramica bicottura rappresentano un elemento di grande stile contemporaneo, che sarà in grado di donare alla vostra piscina un design ricercato e moderno. Lascerete tutti a bocca aperta col gioco di colore creato dall'acqua sullo smalto delle piastrelle. Per la manutenzione dovrete attenervi soltanto alla pulizia con getto di vapore acqueo e panno morbido.


Piastrelle per bordo piscina: gres porcellanato

Piastrelle bordo piscina in gres porcellanato Per igiene, resistenza, caratteristiche antiscivolo il gres porcellanato sta sostituendo le varie piastrelle in ceramica e correlate bicottura e monocottura per il rivestimento per bordo piscina. Il gres porcellanato è un materiale resistente, compatto e caratterizzato dall'avere una porosità nulla, quindi non assorbe l'acqua. Si tratta di un materiale adatto alle piscine perchè è resistente agli agenti esterni quali freddo e gelo, temperature altissime ma anche agli acidi e alle sostanze chimiche più aggressive. Tutte queste caratteristiche lo rendono il materiale di prima scelta, oggi, per la realizzazione del rivestimento per bordo piscina anche per la sua versatilità. Le piastrelle in gres porcellanato possono, inoltre, essere abbinate con texture e disegni particolari, in base al vostro stile e alle vostre esigenze. La manutenzione è la stessa che va effettuata sulla ceramica bicottura con getto di vapore e panno umido.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO