Palazzo Patrizi

La Storia del Palazzo Patrizi

Il Palazzo Patrizi, situato nel cuore di Roma, proprio a Piazza San Luigi dei Francesi, è una storica dimora che risale a molti secoli fa, quando l’antica famiglia Patrizi, proveniente da Siena, viveva a Roma anche per la vicinanza di nobili e potenti famiglie romane con cui la Patrizi era imparentata. Tra queste ultime spiccava la famiglia dei Marchesi Maro, che rappresentavano i custodi del famosissimo vessillo della Santa Romana Chiesa. Infatti nel 1603 il celeberrimo vessillo fu consegnato loro direttamente da Papa Urbano VIII. Successivamente, la famiglia Patrizi, insieme ala famiglia dei Marchesi Chigi Montoro, risedettero in questo bellissimo palazzo fin dal lontano 1642. In particolare, nelle stanze situate al secondo piano del Palazzo Patrizi, si respira quell’aria che era della nobile famiglia Patrizi, grazie a tutto ciò che vi si trova in esse e a ciò che è legato al passato dello storico casato. Fare una visita a Palazzo Patrizi significa immergersi nella suggestiva e "familiare" atmosfera dell’antica nobiltà romana.
La scala d’ingresso di Palazzo Patrizi

Vedute di Milano nel '700. Chiese, edifici pubblici e palazzi patrizi nella più importante serie di incisioni dedicate alla città

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€
(Risparmi 1,8€)


Le sale del Palazzo Patrizi

La sala da pranzo di Palazzo PatriziGli arredamenti delle sale del Palazzo Patrizi, soprattutto quelle situate al secondo piano che sono accessibili al pubblico, sono interamente originali. Oggi sono una suggestiva cornice per organizzare originali cocktail che comprendono la visita al palazzo, ma soprattutto per altri numerosi eventi che sono resi più affascinanti dal contesto storico e nobiliare del Palazzo Patrizi. Nelle sue sale si possono organizzare ricevimenti privati esclusivi, pranzi o cene di gala, ma anche importanti incontri di lavoro. L’attuale marchese Corso, su richiesta, predispone delle visite private a tutti i saloni e anche alla quadreria. Per ogni tipo di ricevimento elegante e raffinato nelle sale c’è un’ampia scelta di tovaglie, di servizi di piatti e di splendidi centrotavola floreali, realizzati in stile con l’atmosfera che si intende valorizzare. Anche i menù, previsti per le cene e i pranzi che si tengono nelle sale, sono di gran classe e prevedono un perfetto abbinamento con i pregiatissimi vini che mette a disposizione la casa dei Marchesi Patrizi.

  • Una Veduta del Castello di Roncade Le origini del castello sono molto lontane nel tempo: il maniero di Roncade nel 900 fu dato ai Conti di Collalto da Ottone II e poi fu distrutto da Cangrande della Scala. Successivamente un patrizio v...
  • Pianta di goji La pianta di Goji è un arbusto di tipo sempreverde che cresce anche fino a 3 metri. Il suo ambiente naturale è il Tibet, la Mongolia e la Cina del Nord. Più che la pianta sono molto interessanti i suo...
  • Il castello di Pralormo Il Castello di Pralormo, che si trova in provincia di Torino, ha origine nel Medioevo ed era una fortezza a pianta quadrata, circondato dal fossato. La sua storia si intreccia con gli eventi delle fam...
  • Mappa del parco ll Parco Nazionale del Pollino è una delle più grandi aree protette italiane. Uno dei tratti più salienti di questo ambiente è il rapido passaggio, nel raggio di pochi chilometri, dai paesaggi costier...

Villa Patrizi e dintorni. Storia e storie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,21€
(Risparmi 0,79€)


Una cena indimenticabile a Palazzo Patrizi

Un dettaglio di una tavolaSe lo desiderate, una delle sale del Palazzo Patrizi, può essere interamente dedicata a voi e alla vostra intimità con il partner. Potrete trascorrere una serata romantica per due nella magnifica cornice di un luogo antico dove l’arte e la storia sono di casa. Dopo aver fatto una suggestiva visita privata presso la quadreria, potrete cenare, solo con la fioca luce di una candela, ascoltando in sottofondo una magnifica musica suonata dal vivo, il tutto per creare, per la coppia, una serata indimenticabile ed esclusiva. La cena è raffinata e unica, in quanto il menù è elaborato dallo chef in funzione delle vostre particolari richieste e personalizzato fin nei minimi dettagli. È possibile, su richiesta, scegliere anche un menù kosher, organic o vegetariano. A completare e rendere più gustosa la cena è disponibile una ampia, raffinata e pregiata selezioni di vini, scelti tra quelli più adatti e appartenenti alla casa sia dei Marchesi Patrizi che dei Marchesi Frescobaldi.


I corsi di cucina a Palazzo Patrizi

La sala da pranzo per molti ospitiNel Palazzo Patrizi si organizzano corsi di cucina di alta qualità. La marchesa Elisabetta Patrizi Montoro guiderà direttamente i partecipanti, al massimo 10 per corso, nella realizzazione dei piatti tradizionali. Infatti i corsi di cucina al Palazzo Patrizi sono dedicati a coloro che desiderano approfondire le principali tradizioni culinarie appartenenti alla nostra cultura, nella cornice perfetta dell'antico palazzo nobiliare italiano.Si organizzano corsi completi oppure quelli intensivi della durata di una o due giornate in cui è possibile approfondire una tematica particolare come i menù di carne o pesce. Al termine i partecipanti degusteranno insieme le pietanze che verranno servite nella sala da pranzo del Palazzo, accompagnate dagli squisiti vini della casa.Tutte le esperienze culinarie comprendono una visita guidata ai saloni da parte del marchese Corso Patrizi Montoro e una passeggiata nel tradizionale mercato di Campo dei Fiori per conoscere le specialità locali. Si terrà anche una lezione dimostrativa e una presentazione dei principali vini dei menù.Chi aderisce riceverà in regalo un ricettario e un libro sulla famiglia Patrizi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO