Cachi mela

Quanto irrigare i cachi mela

I cachi mela sono alberi adatti alle zone calde, che non necessitano di particolari cure per crescere bene. Nel corso del tempo ne sono poi state selezionate diverse varietà che resistono bene anche a basse temperature. I primi cinque anni di vita della pianta sono importanti e necessitano di più attenzioni da parte del coltivatore. Durante l'inverno il tronco va coperto per essere riparato da freddo e gelate, meglio se le piante sono lontane da vento forte. Il clima temperato, attorno ai 6 o 7 gradi centigradi è la soluzione ottimale per una buona crescita della pianta ed un'ottimale fruttificazione. Gli alberi di cachi mela necessitano di molta acqua, è importante che ci sia un buon drenaggio del terreno: il suolo in cui vengono piantati non deve essere troppo acquoso e l'acqua contenuta non deve essere troppo salina. Durante i primi anni è necessario irrigare frequentemente (ogni tre o quattro settimane), meno nei periodi di forti precipitazioni. Quando l'alberò sarà cresciuto, sarà anche in grado di sopportare periodi di maggior siccità.
Piantagione cachi mela

1 PIANTA DI KAKI CACHI MELA ALBERO DA FRUTTO POLPA SODA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Come prendersi cura del caco mela

Albero caco mela I cachi mela sono alberi molto resistenti, si adattano facilmente ad ogni tipo di terreno. Il terreno però che gli consente lo sviluppo migliore deve essere argilloso e povero di sodio, preferibilmente non salino. Vanno quindi evitate le zone costiere e marittime, poiché predilige terreni e clima di campagna. Il caco mela va piantato in primavera e in commercio si trovano generalmente alberelli di due, tre anni di vita. E' importante che le radici siano sane e non danneggiate, cosicché la pianta avrà modo di crescere forte e sana. Per piantarla è necessaria una buca profonda circa cinquanta centimetri. Per favorire la fruttificazione è buona tradizione posizionare le piante di cachi mela vicine tra loro, tenendo vicine piante dai fiori maschili a quelle dai fiori femminili. Può inspiegabilmente capitare che alcune piante sviluppino fiori misti, maschili e femminili.

  • frutti di kaki Buon giorno, ho un problema con una pianta di caco-mela. Viene regolarmente concimata ed irrigata, fiorisce regolarmente e fruttifica regolarmente, quando però i frutti raggiungono le dimensioni di un...
  • Cacomela pianta Esistono molte varietà di cacomela con caratteristiche ed esigenze idriche diverse. Durante la coltivazione, per tutta la vita della pianta, trattandosi di un prodotto abbastanza raro, dovremo affidar...
  • Frutti cachi albero La pianta di Cachi non ha particolari esigenze per quanto concerne la necessità, o meno, di essere annaffiata. Si tratta, infatti, di una pianta relativamente resistente alle condizioni del clima più ...
  • Frutto cachi Il Cachi è conosciuto anche come Kaki o Caco ed il suo nome scientifico è Diospyros Kaki. È una pianta da frutto coltivata in Cina da oltre 2000 anni, il cui nome tradotto in greco significa grano di ...

Prime Vista Vendita Nuovo Raro Semi di Cachi Organico Non-Gmo Succulento Succoso Frutta Alberi Pianta Per Vaso di fiori Fioriere 20 Pz/borsa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Come concimazione

Cachi mela maturi Per far si che gli alberi di cachi mela crescano forti, è buona prassi approfittare della stagione invernale per spargere farina d'osso sul terreno a ridosso del tronco. In alternativa è possibile utilizzare anche della cornunghia o altri concimi granulari adatti agli alberi da frutto. In questo modo daremo nutrimento all'albero, rafforzando radici e tronco. Per mantenere forti le radici è importante proteggere il terreno a ridosso dell'albero con uno strato di corteccia per prevenirne la gelata. L'albero di caco mela non ha radici folte: ha solo tre o quattro fittoni che sono indispensabili per far crescere bene l'albero. Se anche uno solo di questi dovesse danneggiarsi, si comprometterebbe lo stato di salute del caco mela. E' importante quindi fare attenzione soprattutto nella fase di trapianto da vaso a terreno.


Cachi mela: Parassiti e malattie

Frutto caco mela Una delle malattie più comuni che colpiscono il caco mela è la cascola, malattia che colpisce in particolare gli alberi da frutto. Si tratta della caduta dei frutti dalla pianta, quando ancora non sono maturi. Le cause sono diverse e possono essere, ad esempio, l'eccessiva fruttificazione. Un'altra causa può essere la caduta dei frutti per una sofferenza della pianta dovuta a condizioni climatiche avverse o scarsa irrigazione. Per mantenere in buona salute i cachi mela è importante fare attenzione all'eventuale attacco di parassiti: i più diffusi sono le cocciniglie e le mosche della frutta. La cocciniglia attacca l'albero, mentre le mosche della frutta attaccano i frutti sotto forma di larve. Bisogna quindi prestare attenzione al frutto: se presenta forellini e risulta troppo molle al tatto significa che è stato colpito da questa larva. La mosca della frutta è particolarmente infestante e di difficile controllo e debellamento.


Guarda il Video
  • caco mela Contrariamente a quanto potrebbe suggerire il nome, il Cacomela non è un incrocio di melo e kaki, ma è una particolare t
    visita : caco mela
  • cachi persimon Esistono molte varietà di cachi mela, alcune delle quali innestate proprio per lo scopo di rendere più resistente la pia
    visita : cachi persimon

COMMENTI SULL' ARTICOLO