Succo di goji

Le bacche di goji

Le bacche di goji sono il frutto di un particolare tipo di arbusto selvatico originario dell'Asia centrale, più in particolare della catena himalayana in Tibet. Ne esistono due specie: il Lycium barbarum e quello cinese, appartenenti entrambi alla vasta famiglia delle Solanaceae (una famiglia molto ampia che include anche il tabacco, la patata, il peperoncino e altre piante ancora). Quando si parla di Goji, generalmente, ci si riferisce soprattutto al Lycium barbarum. La parola Goji sarebbe, secondo alcune fonti, un'approssimazione della pronuncia cinese gouqii, il termine cinese che significa bacca; allo stesso modo, potrebbe derivare dalla parola di origine persiana gojeh, anch'essa col significato di bacca. Le due varietà sono molto simili ma alcune differenze non irrilevanti, tuttavia, sono riscontrabili tanto nella struttura del fiore quanto nella forma delle foglie.
Bacche di goji

Concime per alberi da frutto generoso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Proprietà ed uso delle bacche di goji

L'arbusto da cui crescono le bacche di goji Dalla spremitura delle bacche di goji, piccole sfere di colore rosso dalla forma leggermente allungata e contenenti diversi semini appiattiti, si ottiene il succo di goji, un liquido agro-dolce che attira sempre più le attenzioni di numerose persone per le sue presunte proprietà benefiche per l'organismo umano. Questo elisir, infatti, rafforzerebbe le difese immunitarie, donerebbe forza, migliorerebbe la vista, oltre all'aspetto della pelle e delle unghie e contrasterebbe l'accumulo di grasso corporeo. ll succo di goji è, o sarebbe, in altre parole, un vero e proprio concentrato di principi nutrizionali. Anche il gusto è piacevole. Sempre più si va diffondendo il consumo di questo elisir come energizzante naturale, ricco non solo di vitamine, ma anche di minerali e aminoacidi. Le bacche di goji possiedono anche proprietà antiossidanti.

  • Arbusto di Lycium barbarum Le bacche di Goji sono i frutti della pianta Lycium barbarum, un arbusto che fa parte della famiglia botanica delle Solanaceae, a cui appartengono anche i pomodori, le melanzane, le patate ed i pepero...
  • Bacche di Goji sull’albero. Le bacche di Goji provengono da una pianta originaria della Cina. Esse sono utilizzare per apportare all’organismo delle sostanze nutritive indispensabili. Queste bacche sono di colore arancio e rosso...
  • Le bacche di Goji così come si presentano in natura. Da un po' di tempo a questa parte, parlare di bacche di Goji è diventato una vera e propria moda. In realtà, questo piccolo frutto gode, da più di 2000 anni, dell'appellativo di "frutto della longevit...
  • La raccolta delle bacche di goji La pianta di goji appartiene alla famiglia delle solanacee, ovvero quella di altre piante molto diffuse nel consumo occidentale: pomodori, melanzane, peperoncino. Ne esistono due specie, chiamate una ...

sepradina dodina FUNGICIDA CONTRO LA BOLLA DEL PESCO ED ALTRE MALATTIE FUNGINE IN CONF. DA 1 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€


Altre proprietà del goji

Il succo di goji Il succo di goji di alta qualità è ottenuto dalla spremitura dei frutti di goji freschi. Tra le proprietà benefiche di questa bevanda rientrano anche la capacità di ridurre l'affaticamento muscolare e il senso di stanchezza in generale e le proprietà di sostegno al metabolismo dell'organismo. Il polpa di Goji contiene particolari sostanze molto utili all'organismo. Tra queste rientrano i carotenoidi come il betacarotene e la zeaxantina, che contribuiscono a proteggere il corpo dai possibili danni derivanti dall'azione dei radicali liberi. A questo scopo servono anche i flavonoidi, i cosiddetti "spazzini di radicali liberi" che, insieme ad altri anti-ossidanti favoriscono la riduzione dei rischi legati ad alti livelli di colesterolo e, non da meno, all'iperglicemia. Importante è specificare che il frutto non incide in maniera negativa sull'equilibrio dietetico: le bacche, infatti, possiedono un effetto saziante universalmente riconosciuto.