Ciclamino foglie gialle

Ciclamino foglie gialle: cosa fare?

Esistono molte specie di ciclamini che differiscono, essenzialmente, per il colore dei fiori e per le leggere sfumature del profumo. Tutte, però, sono caratterizzate da una lunga fioritura capace di rallegrare l'appartamento anche durante l'inverno. Per renderlo possibile sono necessari, però, alcuni accorgimenti. In primo luogo va considerato che la sua temperatura ottimale varia tra i 13 e i 17 gradi. Nel periodo estivo si consiglia, quindi, di spostare la pianta in terrazzo la sera. Di giorno, invece, va tenuta in un luogo fresco ma con una buona illuminazione. In autunno la pianta va tenuta al sole ma al riparo, per evitare che venga danneggiata dal vento. Con il calore si rischia che i fiori secchino velocemente e che si verifichi la terribile piaga del ciclamino foglie gialle. In questo caso vanno tolti con una leggera torsione al gambo.
ciclamini foglie gialle

Gesal 2648402005 Fungicida per Piante, 500 ml, Trasparente, 5.5 x 10 x 26 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Cura ciclamini

foglie gialle ciclamini Seguendo le indicazioni che abbiamo appena dato, il ciclamino si presenterà sano e pronto per una corretta fioritura. Queste piante fiorniscono da febbraio fino a giugno, ma non sempre si riesce a far durare la fioritura per tutti i mesi. Alcuni trucchi da applicare sono quelli di innaffiare sul bordo del vaso e mai direttamente sui fiori. Dopo mezz'ora va controllato l'assorbimento dell'acqua e tolta quella in eccesso perché, ristagnando, va a rovinare le radici anche irreversibilmente. Troppa acqua, inoltre, provoca l'ingiallimento delle foglie. In genere la pianta va innaffiata 2-3 volte alla settimana, ma da giugno in poi va prima ridotto e poi eliminato l'apporto d'acqua per riprendere poi a settembre. Nel periodo di riposo il bulbo va interrato. La pianta metterà prima solo foglie e, verso fine gennaio, vederete comparire i primi boccioli.

  • Ciclamino  Genere che conta circa venti specie di erbacee perenni, che sviluppano larghi tuberi tondeggianti, originarie dell'area mediterranea; sono diffuse in gran parte del globo terrestre come piante da appa...
  • Ciclamini I Ciclamini sono piante con radice tuberosa, diffusi in natura nell’area mediterranea, in Europa, Africa e Asia; questa zona è caratterizzata in genere da inverni abbastanza miti, primavera ed autunno...
  • cyclamen purpurascens Il Cyclamen Persicum è stato ottenuto dalla specie latifolium (di origine greca) ed è diventato il ciclamino più coltivato e commerciato. La pianta è oggetto di estesa coltura industriale per la vendi...
  • Ciclamino Il Cyclamen coum chiamato anche ciclamino dei boschi, è una pianta tuberosa a foglie caduche, originaria dell’Europa centrale ed orientale e del Medio Oriente. Il piccolo tubero appiattito produce alc...

"KAPPA 28/8" CONCIME A BASSO TITOLO IN CLORO A BASE DI POTASSIO (28%) E MAGNESIO (8%) E ZOLFO (23%) IN CONFEZIONE DA 25 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,5€


Curare ciclamini

curare ciclamini Seguendo i consigli dati finora otterrete dei risultati che vi lasceranno molto soddisfatti. Ma non abbiamo ancora parlato di un'ingrediente fondamentale: il concime. Affinché i fiori si aprano completamente ed assumano la caratteristica forma simile ad una farfalla, le piante fiorite vanno concimate ogni settimana. In estate, invece, è consigliabile farlo ogni 15 giorni. Una volta acquistato il fertilizzante per piante da fiore è necessario seguire attentamente le dosi. Infatti, il fertilizzante va diluito nell'acqua che userete per innaffiare i ciclamini. In vendita potete trovare anche granuli o bastoncini di fertilizzante da porre nel terreno, il cui effetto è duraturo e benefico per la pianta. Se ne consiglia l'utilizzo soprattutto al momento dell'acquisto, in questo modo la pianta non risulterà stressata dal cambio di luogo e si riprenderà velocemente.


Consigli

fiori ciclamini Il ciclamino, pianta vivace e sinonimo di sincerità, necessita di molte attenzioni ma colora la casa donando gioia quando fa freddo. Va concimato regolarmente e innaffiato avendo cura di centrare il terreno. L'acqua in eccesso va sempre eliminata. Il terreno non deve mai essere secco, ma non si devono neanche creare ristagni. Non va mai tenuto al caldo, ma comunque ha bisogno di luce. Può sopravvivere all'inverno, anche nei posti più gelidi, l'importante è che sia protetto dal vento. Quanto detto vi garantisce di non avere un ciclamino foglie gialle. Infine, per avere sempre una pianta dall'aspetto sano, eventuali foglie ingiallite e fiori secchi vanno asportati con un netto strappo, applicando una lieve torsione a livello del gambo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO