Lavanda

  • In questa pagina parleremo di :

Lavanda

La lavanda comprende 28 specie di arbusti sempreverdi, molto diffuse nelle regioni mediterranee e in Italia. Le dimensioni dei cespugli delle diverse specie variano, per altezza e diametro tra i 30 cm e il metro abbondante. Le lavande si piantano in settembre-ottobre o in marzo, in terreni ben drenati ed esposti al sole. Si possono anche formare delle siepi piantando le singole piante alla distanza di 25-30 cm l'una dall'altra. Bisogna però tener presente che con il tempo questi arbusti diventano meno compatti e vanno sostituiti ogni 5-6 anni. La lavanda è nota soprattutto per i fiori molto profumati che la adornano, che variano dal più comune colore azzurro-grigio al porpora. Essi infatti vengono ampiamente impiegati in profumeria per preparare miscugli di erbe aromatiche dopo essere stati raccolti ed essiccati. Se si desidera procedere a questa operazione bisognerà tagliare i fusti fioriferi quando essi ancora non sono aperti. Successivamente dovrete legarli in mazzi e appenderli in un luogo fresco e asciutto.

NaturaForte® Fiori di lavanda, 1000 g, profumo persistente, colore bluastro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€
(Risparmi 4€)



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO