Funghi velenosi

Ci sono funghi da cui è meglio stare alla larga! Si tratta di funghi velenosi, la cui tossicità può essere anche mortale per l'uomo. Per questo motivi, chi si avventura nei boschi alla ricerca di funghi, deve conoscere perfettamente le specie e conoscere anche quelle (seppur simili a quelle commestibili) sono, invece, pericolose. Al minimo dubbio è meglio lasciare il fungo dov'è, oppure chiedere a qualcuno di esperto. Non rischiare, ma raccogli i funghi in modo consapevole.

Altre notizie inerenti: Funghi


  • Amanita phalloides

    L' amanita phalloides L'amanita phalloides è considerato il fungo velenoso per eccellenza. Il suo aspetto, molto paragonabile a tanti altri commestibili, ne rende difficoltoso il riconoscimento. Il consumo causa una sindro
  • Amanita verna

    Alcuni esemplari di funghi velenosi, tra i quali l'Amanita verna Anche chi non si intende troppo di funghi avrà sentito parlare della mortale Amanita phalloides, che è considerato uno dei funghi più velenosi in assoluto. Non da meno, però, è un'altra specie dello s
  • Amanita pantherina

    Amanita pantherina L'amanita pantherina è il nome di un fungo velenoso, addirittura mortale se ingerito in grandi quantità. L'aspetto delicato è davvero ingannevole, differisce poco dalle altre specie commestibili, tant
  • Amanita muscaria

    Illustrazione di alcuni funghi, tra i quali si trova l'Amanita muscaria Uno dei funghi che gode della fama più sinistra è l'Amanita muscaria. In realtà, questa specie contiene delle sostanze tossiche, ma raramente mortali. I motivi per cui è maggiormente nota sono i suoi
  • Vescica

    Struttura della Vescia La vescia è un tipo di fungo che può essere introdotto in numerosissime ricette. Presenta un periodo di raccolta ben preciso, oltre il quale, entrambe le specie di funghi appartenenti a questa categor
  • Boletus satanas

    Boletus satanas Il Boletus satanas è un fungo il cui nome farebbe pensare ad un'elevatissima velenosità. In realtà, anche se in effetti è una specie tossica del genere Boletus, non è mortale, ma è bene starne alla la
  • Clitocybe Nebularis

    Clitocybe nebularis La famiglia è denominata Tricholomataceae; è stato sul podio della classifica dei funghi più raccolti e consumati in Italia per anni. Fortunatamente, grazie ai test scientifici si è scoperto che le to
  • Hypholoma fasciculare

    Un gruppetto di Armillaria mellea, che somiglia molto all'Hypholoma fasciculare L'Hypholoma fasciculare è un fungo più comunemente chiamato zolfino, per via del suo colore, o falso chiodino, perché somiglia all'Armillaria mellea. A differenza di quest'ultima, però, non è commesti
  • Omophalotus olearius

    Una suggestiva immagine della luminescenza tipica dell'Omphalotus olearius In natura ci sono tanti funghi buoni da mangiare, ma molti invece contengono delle tossine e bisogna star loro alla larga, perché possono causare dei brutti avvelenamenti. Uno di questi è l'Omphalotus
  • Phallus impudicus

    Vari esemplari in mostra, e sezione, di Phallus impudicus Il Phallus impudicus è un fungo che, già nella sua denominazione scientifica, denota la forma assai peculiare che lo contraddistingue. Si tratta di un fungo non commestibile, ma non velenoso, che si r
  • Tutto sui funghi

    Fungo Boletus Luridus Esperti che sanno tutto sui funghi consigliano di documentarsi sulle varietà di funghi trovati. Esistono dei criteri di selezione che aiutano a capire se un fungo è commestibile o velenoso. La tossici

Guarda il Video