Motoseghe

Benvenuti nella sezione che parla delle motoseghe, o meglio di tutte le tipologie di motoseghe esistenti sul mercato. Pratiche, facili da usare ed ergonomiche, le motoseghe trovano spazio in molti lavori agricoli e di giardinaggio, ma anche in altre attività di taglio in cui è richiesta la capacità di segare superfici molto dure. Le motoseghe sono anche le protagoniste di molti film horror o thriller, dove vengono usate in scene davvero agghiaccianti. In realtà, questi attrezzi consentono di effettuare velocemente molti lavori di giardinaggio, come il taglio dei tronchi per la raccolta della legna e le potature. In commercio esistono motoseghe universali e specifiche per determinati lavori. Il mercato propone anche motoseghe ad elevata potenza, compatte e ad accumulatore. I contenuti della nostra sezione esploreranno tutte le caratteristiche di questi attrezzi per aiutarvi ad usarli al meglio e a scegliere quelli più adatti alle vostre esigenze.Le motoseghe sono delle seghe a motore composte da un corpo con impugnatura ergonomica e una lama su cui scorre una catena di taglio. Il motore, ... continua

Altre notizie inerenti: Motoseghe


1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Motoseghe usate

    Motosega usata Il mercato dell'usato delle motoseghe è vastissimo; per sapersi muovere in questa giungla bisogna conoscere bene i tipi, marchi, modelli di tante motoseghe e le loro valutazioni. Ora online i siti che
  • Motosega Castor

    La motosega Castor modello CP 40 Le motoseghe Castor, disponibili in numerosi modelli, sono versatili e adatte a diverse condizioni di lavoro. Hanno un equilibrato rapporto peso/potenza e sono facili da usare. Assicurano grandi perfo
  • Motosega marchio efco

    Motosega Efco La motosega Efco è studiata per offrire prestazioni in linea con i migliori prodotti in commercio, leggera, affidabile, è economica nei costi di esercizio, dotata di tutti i dispositivi di sicurezza è
  • Motosega jonsered

    Veduta del motore di una motosega Jonsered Le motoseghe Jonsered si distinguono in molte categorie, dai modelli destinati all'uso professionale a quelli hobbistici, destinati ad un uso più occasionale, di queste ultime fanno parte anche le ele
  • Motosega makita

    Motosega Makita La motosega Makita è un attrezzo adatto al taglio di legna, legname, per abbattimento alberi, potatura e altro. Acquistandola trarrete un vantaggio.Importante è scegliere il giusto modello imparando a
  • Affilare catena motosega

    Affilatura tradizionale della motosega Quando la catena e la lama della motosega sono ben affilate si hanno, di conseguenza, una minore usura dello strumento ed un notevole risparmio di energie nell'utilizzo, che risulterà anche più sicuro
  • Motoseghe Dolmar

    Uso...particolare dei motori Dolmar Le motoseghe Dolmar sono disponibili in tante varianti e con molte motorizzazioni, a seconda del campo d'impiego e delle specifiche esigenze dell'utilizzatore finale di questi mezzi. Mezzi a batteria,
  • Motosega alpina

    Foto del prodotto La nuova motosega Alpina A 305 è uno strumento utile sia per l'utente medio, sia per l'utente professionista, grazie ad un'unione tra praticità, versatilità e funzionalità. La nuova Alpina 305 pone un
  • Catena motosega

    Catena motosega La catena motosega è un accessorio che installato sull' attrezzo permette si tagliare legna, e a volte anche altri tipi di materiale. Non è altro che un insieme di maglie taglienti in sequenza, che po
  • Modelli di motoseghe professionali

    Motosega per la potatura La motosega è un attrezzo molto usato, soprattutto in campo agricolo, costituito da una sega meccanica attivata ed alimentata da un motore. Esistono numerosi modelli di motoseghe professionali, nella
  • Motosega

    Motosega husqvarna Valido aiuto dei boscaioli, giardinieri ed agricoltori, la motosega è un attrezzo molto usato; il mercato è saturo di offerte, ma la cosa importante è scegliere il modello giusto per i nostri impieghi
  • Motosega a batteria

    Taglialegna con motosega a batteria Il mercato delle attrezzature per il giardinaggio è in continua espansione e propone una vastissima gamma di prodotti. Questa guida vuole fornire i dati essenziali per orientarsi nell'acquisto di una
1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , alimentato a benzina, avvia la trasmissione della catena di scorrimento, lubrificata con olio, per far girare la sega e farle effettuare tutte le operazioni di taglio. La potenza e il peso della motosega variano in base al peso della catena, alla lunghezza della lama e alla capacità del motore. Il peso in chili di una motosega può arrivare anche fino ai sei chili. In passato, i primi modelli di motosega erano molto pesanti e ciò causava problemi nell’imbracciarle e nel muovere la lama per effettuare i tagli. I nuovi modelli, invece, dotati di impugnatura ergonomica, dispongono anche di sistemi di bilanciamento che consentono letteralmente di “alleggerire” il peso dell’attrezzo facendolo risultare più maneggevole e meno faticoso da usare.Le motoseghe servono per eseguire lavori di potatura e non solo. Le motoseghe compatte, ad esempio, servono per tagliare la legna da ardere o i listelli di legno per costruire casette o pergole dello stesso materiale. Le motoseghe per la potatura si usano per tagliare i rami degli alberi. Di diversa potenza e capacità di taglio, queste motoseghe consentono di tagliare sia i rami più spessi che quelli più fini. Il peso e la potenza di queste motoseghe sono estremamente ridotti per facilitare il taglio e la cura degli alberi. La cilindrata massima di una motosega per potatura è ormai pari a massimo 35, 2, mentre il peso dell’attrezzo non supera i tre chili e ottocento grammi. I modelli più piccoli non pesano più di due chili e mezzo. Attenzione però a scegliere i modelli leggeri, perché questi ultimi presentano una sega e, quindi, una lunghezza di taglio più corta. La lunghezza di taglio delle motoseghe per potatura è in genere compresa tra venticinque e quarantacinque centimetri. La scelta della motosega va dunque fatta considerando la tipologia di alberi da potare e la tipologia di lavori da effettuare. In caso di legno molto duro e di grossi tronchi potrebbe essere necessario usare delle motoseghe di elevata potenza. Questi attrezzi sono ampiamente disponibili sul mercato e hanno una lunghezza di taglio che può arrivare fino a novanta centimetri. Elevato è anche il peso, che, nelle motoseghe ad elevata potenza, è compreso tra sei e quasi dieci chili. Esistono anche le motoseghe di media potenza. Questi attrezzi, sempre potenti e versatili, consentono di effettuare lavori forestali e di manutenzione del paesaggio. La lunghezza di taglio arriva a mezzo metro, mentre il peso dell’attrezzo non supera i sei chili. Molto usate, per via della loro economicità, silenziosità e leggerezza, sono le motoseghe ad accumulatore. Si tratta di attrezzi che servono a tagliare legno morbido o parti di corteccia. Essendo silenziose, le motoseghe si usano anche per lavori in ambienti chiusi o in altre zone sensibili. Al loro interno si possono montare anche catene per seghe con una maggiore potenza di taglio. In commercio esistono anche motoseghe di pronto intervento, usate per operazioni di salvataggio, e motoseghe per l’edilizia (dotate di catena diamantata) usate per tagli su cemento armato e su altri materiali in pietra e in muratura. I nuovi modelli di motosega semplificano anche i lavori di manutenzione dell’attrezzo. Un apposito dispositivo di compressione, infatti, consente di non far disperdere il lubrificante della catena allungando i tempi per la sua sostituzione. Dopo i lavori, comunque, bisogna controllare sempre lo stato della catena e della sega. Entrambe vanno pulite dai resti vegetali e conservate nell’apposita custodia e in luoghi chiusi e al riparo da animali domestici e bambini. La rimozione e la pulizia di sega e catena vanno effettuate seguendo solo le istruzioni indicate dal produttore.Vista l’elevata disponibilità di modelli, i prezzi delle motoseghe sono altamente variabili. Si va dai quattrocento euro dei modelli più piccoli, come la motosega ad accumulatore, ai millecinquecento euro delle motoseghe più potenti. In mezzo si trovano anche motoseghe di buona qualità e a prezzi medi compresi tra seicento ed ottocento euro.