Fioriere

Decorano terrazze, balconi e angoli del giardino. Stiamo parlando delle fioriere, contenitori per piante e fiori che trovano sempre più spazio nel mondo del giardinaggio. Molto più ampie dei vasi, le fioriere hanno di solito una forma quadrangolare o rettangolare che le fa estendere in senso orizzontale. Si tratta dunque di contenitori abbastanza profondi, larghi e spaziosi. Le loro dimensioni consentono di coltivare diverse specie di piante e di mantenerle sane per un lungo periodo di tempo. Le fioriere sono anche un importante arredo per il decoro del giardino o del balcone. Per questa loro funzione, vengono realizzate e prodotte in un’infinità di forme, modelli e materiali. Esistono infatti fioriere in ferro battuto, in cemento, in legno e con grigliato. Tutte le varie tipologie di fioriere sono descritte all’interno dei contenuti della nostra sezione. Leggendo gli articoli, ... continua

Altre notizie inerenti: Fioriere


1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • aiuole

    Aiuole Oltre ai fattori tecnici di cui bisogna tener presente nella predisposizione di aiuole che resistano nel tempo, non dimentichiamoci del gusto personale
  • Fioriere in cemento

    FIORIERE IN CEMENTO Quali sono i vantaggi delle fioriere in cemento? Entra nella pagina e scoprilo con noi. Inoltre troverai qualche consiglio pratico per sceglierle e prepararle
  • Fioriere in ferro

    Fioriere in ferro Le fioriere in ferro rappresentano sempre un tocco di classe quando vengono posizionate in un giardino, in un terrazzo o in un balcone. Esistono moltissimi modelli di fioriere in ferro e non sono sola
  • contenitori per piante

    Contenitori per piante La scelta dei contenitori per piante è sempre piuttosto delicata per chi ama il design e per chi considera i dettagli e lo stile degli accessori per la casa tanto importanti quanto lo stile stesso del
  • Fioriere cemento

    fioriere in cemento Il cemento, assieme alla pietra, è uno tra i materiali considerati più resistenti all'ambiente ester
  • Fioriere pietra

    fioriere in pietra La pietra rappresenta da sempre nei giardini privati uno dei materiali più largamente impiegati, pro
  • fioriere con grigliato

    fioriera con grigliato Per arredare giardini e balconi esistono tantissime soluzioni che si diversificano tra di loro sia p
  • fioriere in plastica

    fioriera plastica I fiori sono fra gli ornamenti naturali più belli che possano trovarsi in natura. Sono colorati, mul
  • Fioriere ferro battuto

    fioriere in ferro battuto Il ferro battuto è un materiale che segue procedimenti di lavorazione artigianale. Questo significa
  • fioriere in resina

    fioriere in resina Le fioriere in resina sono dei contenitori molto utili perché permettono l’invasamento di un numero
  • fioriere per terrazzi

    fioriere per terrazzo Per gli amanti delle piante e del giardino, che non hanno un grande spazio per le loro adorate amich
  • vasi colorati

    vasi colorati La loro funzione principale ed essenziale è quella di contenere, nel modo più adatto possibile, le p
1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , scoprirete quali scegliere, come usarle e quali fiori e piante coltivare al loro interno. Con le fioriere di grandi dimensioni è anche possibile coltivare diverse specie di piante. E’ il caso ad esempio delle fioriere che contengono le piante aromatiche. Questi contenitori si possono mettere sul balcone e sul terrazzo e consentono di avere un piccolo orto sempre a portata di mano. Le fioriere in legno con spalliera a forma di grigliato consentono invece di coltivare piante rampicanti. Queste soluzioni si possono collocare in particolari angoli del giardino che si vogliono ombreggiare durante i mesi estivi. Una fila di fioriere con grigliato consente anche di creare una parete vegetale da decorare magari con qualche arredo, come tavoli, sedie e tettoia. Una soluzione simile serve anche a donare un po’ di privacy al proprio spazio esterno. Non meno interessanti sono le fioriere realizzate con altri materiali. Molto diffuse sono anche quelle in cemento. In genere, queste fioriere sono molto pesanti e vengono usate per creare degli angoli divisori in giardino. Il cemento è inoltre un materiale molto più resistente della pietra, specie per quanto riguarda l’assorbimento dell’acqua piovana. Il cemento, infatti, non scurisce con l’azione dell’acqua come accade invece alla pietra. Le fioriere in cemento sono in assoluto le più usate e sono forse considerate dei contenitori intramontabili. Per balconi e arredi in ferro battuto si possono abbinare anche fioriere nello stesso materiale. Tutti i suggerimenti pratici e tecnici sulla scelta e sul miglior uso delle fioriere, si possono trovare all’interno della nostra sezione. Sia per chi ama tenere piante e fiori in balcone, sia per chi vuole creare degli angoli di colore nel proprio giardino o decorare con bellissimi fiori il proprio terrazzo, la scelta del giusto modello di vaso e di fioriera è molto importante. Nella scelta di questi oggetti bisogna sempre cercare di seguire lo stile dell'abitazione perché una scelta stonata renderebbe assai meno gradevole l'aspetto del nostro giardino. Fioriere in pietra, fioriere in cemento, fioriere in legno o in ferro sono tutte bellissime fioriere ma la scelta della fioriera perfetta per il tuo giardino dipenderà da diversi fattori che potrai valutare leggendo gli articoli di questa sezione.

Consultando le nostre schede scoprirai caratteristiche di produzione, modelli, qualità dei materiali e possibili impieghi di tutte le fioriere attualmente in vendita sul mercato. Avete piante nelle fioriere e non sapete come innaffiarle? La risposta è davvero scontata e semplice, compratevi un innaffiatoio. Questo prodotto nella sua semplicità, è infatti formato da un semplice manico, che lo rende più facilmente trasportabile, e da un becco, dal quale fuoriesce l’acqua, trasformerà il vostro infausto compito di innaffiare le piante in un procedimento semplice e senza particolare sforzi. Ovviamente questo prodotto non è indicato per gli ampi giardini, ma nelle case in cui lo spazio è davvero limitato, si usa infatti e soprattutto per innaffiare le piante che sono sul balcone.