Prato

Il prato, o tappeto erboso, è la superficie verde del giardino. Presente sia negli spazi pubblici che in quelli privati, il prato è da sempre considerato la parte più attraente e suggestiva del giardino, perché è proprio in questa superficie che si concentrano le aspettative di perfezione degli aspiranti o dei provetti giardinieri. Il prato, nell’immaginario collettivo, deve, infatti, essere perfetto, di colore verde intenso, con erbe tutte della stessa altezza, facilmente calpestabile e durevole. Tutti questi risultati si possono ottenere scegliendo la soluzione più adatta alla sua creazione. Nella pratica, il prato può essere sia naturale che artificiale. Il primo si realizza attraverso la semina di particolari erbe dette “graminacee”. Queste erbe crescono dando vita a un tappeto erboso di colore verde, durevole e calpestabile. Le graminacee appartengono a molte specie diverse e non tutte sono adatte alla creazione di un manto erboso durevole. Esistono, ... continua

Altre notizie inerenti: Prato


1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Erba prato

    erba prato L’erba del prato deve essere curata con interventi frequenti e mirati se si vuole avere un tappeto erboso che sia sempre in ottima forma. Lo sfalcio, la risemina, l’eliminazione delle erbacce sono sol
  • prato giardino

    prato erboso Il prato del giardino ha bisogno di alcuni trattamenti indispensabili per mantenere il manto erboso in salute. Interventi come l’arieggiatura, la risemina e i tagli sono importantissimi se si vuole ma
  • Prato a rotoli

    Prato a rotoli Purtroppo riuscire ad avere un prato perfetto è molto difficile infatti sia l'impianto che la manute
  • prato inglese

    Prato inglese Quante volte abbiamo sentito parlare dei prati inglesi. Questo termine si riferisce al verde intenso
  • prato finto

    prato finto Non profuma come un giardino sotto il sole di primavera, ma la posa del prato finto, o prato sinteti
  • Prato sintetico

    prato sintetico Un prato in erba sintetica può essere una valida soluzione per tutti coloro che desiderano non dover
  • erba per giardino

    Erba per giardino
Il giardino è un componente di casa molto ambito e desiderato, e chi lo possiede desidera il meglio
  • tappeti erbosi

    tappeto erboso Molte persone dicono che il prato è qualcosa di fuori moda e si lamentano che l'erba del vicino è se
  • erba giardino

    erba giardino Un bel prato verde nel giardino contribuisce senza dubbio a rendere più bello esteticamente l'ambien
  • erba sintetica per giardini

    erba sintetica per giardini Anche in Italia un numero crescente di persone sta cominciando a prendere in considerazione l'ipotes
  • tappeto erba sintetica

    erba sintetica Il tappeto erba sintetica è un valido aiuto quando non vi sono le giuste condizione ambientali che f
  • erba artificiale

    erba artificiale I prati con erba artificiale sono una valida alternativa per chi adora il verde ma non ha il tempo e
1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , infatti, graminacee adatte alle alte temperature e quelle adatte ai climi umidi. Le prime vengono dette “macroterme” e permettono di avere un bel prato verde tutto l’anno, anche in estate, mentre le seconde, dette “microterme”, permettono di ottenere un buon manto erboso durante la stagione autunnale. Le microterme hanno lo svantaggio di ingiallire troppo durante l’estate. Questo fenomeno può essere contrastato ricorrendo a frequenti irrigazioni. In genere, per rendere il prato naturale molto più durevole, si usano delle miscele di semi. La bellezza del prato dipenderà poi dalle corrette cure e concimazioni da effettuare sia prima che dopo la semina. Per mantenere l’erba del prato sempre della stessa altezza, si ricorre al taglio. Il primo taglio va eseguito in genere dopo che le erbe hanno raggiunto o superato i dieci centimetri di altezza. L’altezza e l’uniformità del prato dipendono anche dal luogo in cui lo stesso sorge. I prati sportivi sono composti da erbe più resistenti, molto calpestabili e molto rase, mentre quelli privati possono comprendere erbe meno durevoli, ma più curate. Chi ha poco tempo per coltivare il prato, può ricorrere a quello artificiale. Realizzato a rotoli o a zolle di erba sintetica, il prato artificiale si posa come un pavimento, incollando i vari bordi dei rotoli. Il risultato estetico del prato sintetico è spesso identico a quello naturale, ma con il vantaggio di non dover “spendere” tempo e denaro nella sua cura e manutenzione. Il prato a zolle o a rotoli può anche essere costituito da erba naturale reimpiantata. Questo prato si colloca su terreno diserbato e concimato e si cura con le stesse tecniche di quello naturale. Il prato naturale a rotoli ha, inoltre, il grande vantaggio di non dover essere seminato.
Guarda il Video
  • prato giardino Un bel prato verde è il sogno di tutti i proprietari di un giardino. Verde è, infatti, il classico prato all’inglese, qu
    visita : prato giardino