cineraria

cineraria:

cineraria

Il senecio cineraria è una piccola perenne a fiori gialli e fogliame grigiastro; in commercio esistono numerosi ibridi a fioritura autunnale e primaverile, che producono un cespuglio tondeggiante, con le foglie argentee alla base, sovrastate da numerosissimi piccoli fiori a capolino, di colore vario, dal blu al rosa, dal giallo al rosso, molto vivaci e dacorativi. Questi piccoli arbusti trovano posto in giardino, in piena terra o invaso; soprattutto gli ibridi a fiore colorato vengono coltivati in vaso, perchè temono il freddo e vanno quindi ricoverati in luogo riparato durante l'inverno. Per mantenere la fioritura rigogliosa è fondamentale annaffiare le piante con regolarità, evitando di bagnare fiori e foglie; per questo motivo si consiglia di annaffiare le piante in vaso per immersione, in questo modo bagneremo a fondo il terreno, senza compromettere le piante. Durante la fioritura è bene rimuovere i boccioli appassiti; quando rimangono gli ultimi fiori consigliamo di praticare una potatura più vigorosa, dimezzando di lunghezza tutti i rami del piccolo cespuglio, in modo da mantenerlo compatto.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO