coltivare areca

coltivare areca:

foto areca

L'areca è una palma di origine tropicale, molto speso coltivata in appartamento. Ha grandi fronde costituite da lunghe foglie nastriformi, di colore verde scuro, dalla consistenza papiracea; la pianta, anche in vaso, può raggiungere dimensioni ragguardevoli, fino ai 2-3 metri di altezza, anche se coltivata in appartamento. Predilige posizioni ben luminose, evitiamo però la luce solare diretta, che potrebbe rovinare il fogliame. Date le dimensioni importanti cerchiamo una posizione che ben si adatti a questa pianta, che tende a produrre poco fogliame se continuamente toccata o colpita dal passaggio delle persone. Generalmente le areche vengono per comodità poste in un angolo; se siamo costretti a questo tipo di posizione cerchiamo di ricordarci di ruotare periodicamente il vaso, per evitare che metà pianta sia costantemente rivolta verso il muro e quindi esposta a scarsa ventilazione e scarsissima luce. Le areche necessitano di annaffiature regolari, prima di bagnare però controlliamo con le mani se il terreno è ben asciutto in profondità, quindi forniamo acqua sufficiente ad inumidire a fondo il substrato contenuto nel vaso. Soprattutto durante i mesi più caldi e durante l'inverno ogni 3-4 giorni vaporizziamo la chioma con acqua demineralizzata, per aumentare l'umidità ambientale e per ripulire le fronde dalla polvere.

Coffret john wayne : JUSTICE POUR UN INNOCENT + PANIQUE A YUCCA CITY + LA MINE DU TEXAN + LE CAVALIER DE L'AUBE + LA VILLE FANTOME + L'ELIXIR DU DR CARTER [Edizione: Francia]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,56€
(Risparmi 0,01€)


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO