potos

potos:

potos

Il Potos, detto anche epipremnum, è una delle piante da appartamento più diffuse; in natura si sviluppa nelle zone ombreggiate delle foreste pluviali, dove ha crescita rampicante o ricadente. In appartamento si sfrutta il rapido sviluppo dei lunghi rami flessibili fissandoli ad un lungo tutore ricoperto in muschio; oppure si pone a dimora la pianta in vasi o panieri appesi, da cui i rami ricadranno dolcemente. La pianta necessita di una posizione luminosa, ma non direttamente esposta a i raggi solari; le annaffiature saranno regolari, da marzo a settembre, sporadiche nel periodo autunnale ed invernale; evitiamo di eccedere nella fornitura di acqua, ma anche di lasciare la pianta in terreno secco ed asciutto per periodi di tempo molto lunghi; durante il periodo vegetativo forniamo del concime per piante verdi, ogni 12-15 giorni. I potos tendono a svilupparsi molto in lunghezza, perdendo le ramificazioni alla base della pianta; per favorire lo sviluppo di rami anche nella parte bassa della pianta, rendendola più compatta, è bene accorciare periodicamente i rami più lunghi.
potos


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO