Bonsai con poche foglie

vedi anche: bonsai

Domanda: bonsai con foglie solo agli apici

Il mio bonsai ha perso parecchie foglie, in vari momenti, sicuramente per errori. ora i rami stanno germogliando e producono alcune foglioline. a questo punto mi trovo le foglioline in cima al rametto e a monte è vuoto. sta perdendo la forma. cosa posso fare? mille grazie a presto. Albert
bonsai di acero

Set Per Irrigazione a Goccia,GRDE® Irrigazione Automatica Interno Sonde di Auto-irrigazione per Bonsai Impianto Fiore Indoor (8 PACK).

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 10€)


Bonsai con poche foglie: Risposta: bonsai con foglie solo agli apici

Gentile Albert,

per poter coltivare una pianta come bonsai è fondamentale che goda di tutto quello di cui necessita: corretta illuminazione, annaffiature regolari, fertilizzante specifico, rinvasi annuali, potature di rami e radici. Un bonsai ben curato, esposto ala giusta luce e con un clima idoneo al suo sviluppo, cresce in modo armonioso, senza particolari problemi. Nella tua richiesta si nota una semplice carenza che potrebbe essere anche il motivo delle sofferenze del tuo bonsai: di che pianta si tratta? Si perché, prima di poter coltivare un bonsai, è fondamentale sapere di che pianta ti stai occupando, e in modo preciso, in modo da poter capire come coltivarla e quindi porre rimedio ad eventuali errori. Oltre a questo, già semplicemente cercando di capire di che bonsai stai parlando, fai un passo nella direzione giusta; una volta saputo nome della specie e della varietà, troverai online (e anche sui manuali cartacei) una enorme quantità di informazioni sulla tua pianta; prima fra tutte, il suo luogo di origine. Una volta capito da dove proviene l’alberello che stiamo coltivando, potremo anche capire meglio dove posizionarlo, se in casa o in giardino, come e quanto annaffiarlo, il suo sviluppo lento o rapido, per poterlo potare nel modo più coretto. Una volta ottenute tute queste informazioni, comincia a coltivare il tuo bonsai nel modo che più gli si addice; si perché puoi coltivare come bonsai un Acer buergerianum, originari della Cina, adatto ad un clima fresco e umido, o un bonsai di ulivo, adatto ad un clima mediterraneo; non esiste una regola generale su come si coltivano i bonsai in assoluto. Chiaro che, una volta conosciuta la specie e la varietà del tuo bonsai, dovrai considerare che rispetto agli esemplari che crescono in natura, il tuo sta in un minuscolo vaso, con le radici potate, e devi farlo crescere “miniaturizzato”. Ma prima di pensare alle varie tecniche per ottenere foglie più piccole, o internodi più corti, è fondamentale che la tua pianta sia in piena salute. Solo così avrai una vegetazione compatta e rigogliosa, lungo tutto il ramo, e una pianta sana e vigorosa, che sopporterà meglio eventuali stress idrici, o l’attacco da parte dei parassiti. Quindi il mio consiglio, per fare in modo che il tuo bonsai si riprenda da problemi precedenti, e comincia germogliare lungo tutto il ramo, consiste nel coltivarlo nel modo ideale, senza più commettere alcun tipo di errore.


  • carmona Salve ho ricevuto un bonsai in regalo e vorrei sapere notizie piu particolari rispetto a quello che ho letto sul vostro sito, che ritengo molto molto utile: Posso rivolgermi a voi o all'esperto di com...
  • bonsai Salve!Volevo chiedere una cosa: mi sto appassionando molto ai bonsai, ma è una cosa appena nata e vorrei sapere come si fa a farli, basta prendere delle piante normali o c'è bisogno di piante partic...
  • ficus bonsai SECONDO VOI E' POSSIBILE CREARE DELLE TALEE DA UN'ALTRO BONSAI?...
  • Biancospino bonsai genere che comprende 100-150 specie di arbusti o piccoli alberi a foglia caduca, originari dell'Europa, dell'Africa settentrionale, dell'Asia e del nord America; generalmente si coltivano come bonsai ...

Amaca XL deluxe nobile 320cm con cornice in legno larice mod. 'SOSUA'

Prezzo: in offerta su Amazon a: 150,53€
(Risparmi 9,46€)


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO