bonsai perde foglie

vedi anche: bonsai

Domanda : bonsai perde foglie

ho una pianta di bonsai ficus. Da qualche giorno perde le foglie inferiori, diventano gialle e cadono. E' situata vicino una grande finestra in cucina. Cosa fare?
Ficus ginseng

TERRICCIO PER LA COLTIVAZIONE DEI BONSAI CONFEZIONE DA 7 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,75€


Risposta : bonsai foglie gialle

bonsai senza foglie Gentile Antonella,

i bonsai di ficus amano le zone abbastanza luminose, ma non la luce solare diretta, una buona umidità ambientale e annaffiature regolari.

Le foglie che ingialliscono e cadono possono essere dovute ad un clima eccessivamente caldo, o asciutto, o a una eccessiva luminosità; per questo motivo queste piante vengono tenute in luoghi luminosi, ma senza che i raggi solari le colpiscano direttamente.

Alta umidità ambientale non significa per forza frequenti annaffiature: le annaffiature bagnano il terreno, che se rimane costantemente umido, impedisce alle radici il corretto scambio di gas con l’esterno. Quindi se le annaffiature vengono praticate troppo frequentemente, si rischia di uccidere la pianta per asfissia; è sempre bene attendere che il substrato sia asciutto prima di annaffiare nuovamente, senza lasciarlo secco per lunghi periodi di tempo, perché i ficus no amano la siccità.

Per aumentare l’umidità ambientale invece prima di tutto si posiziona la pianta in una zona in cui non subisca l’effetto di fonti di calore quali stufe, caminetti, climatizzatori, termosifoni, che asciugano l’aria ulteriormente; oltre a questo si vaporizza frequentemente la chioma, in modo che nell’aria sia presente una buona quantità di acqua, cosa che in appartamento è assai improbabile.

I ficus non amano gli improvvisi e repentini sbalzi di temperatura, la vicinanza di una finestra è spesso causa di perdita del fogliame, quando la finestra viene aperta spesso, e fuori il clima è freddo.

Un altro motivo per cui la tua pianta sta perdendo le foglie può essere la carenza (o l’eccesso) di Sali minerali nel terreno: il fertilizzante è fondamentale quando si coltiva un ficus, e quando questo è coltivato a bonsai diventa abbastanza difficoltoso dosare il concime in modo corretto.

Il concime si somministra di preferenza nel periodo vegetativo della pianta, quindi da marzo fino a ottobre, ogni 12-15 giorni; si utilizza un fertilizzante specifico per bonsai, che va diluito nelle dosi indicate sulla confezione. Se non possiedi un concime per bonsai, e vuoi utilizzare quello che già hai, che usi per le altre piante da appartamento, dovrai diluirlo molto di più, utilizzando solo metà della dose indicata sulla bottiglia per ogni litro di acqua.

Se il tuo bonsai è nello stesso terreno da molto tempo, forse potrebbe necessitare anche di un rinvaso, perché con il passare del tempo il terreno dei vasi si esaurisce e va sostituito.

  • carmona Salve ho ricevuto un bonsai in regalo e vorrei sapere notizie piu particolari rispetto a quello che ho letto sul vostro sito, che ritengo molto molto utile: Posso rivolgermi a voi o all'esperto di com...
  • bonsai Salve!Volevo chiedere una cosa: mi sto appassionando molto ai bonsai, ma è una cosa appena nata e vorrei sapere come si fa a farli, basta prendere delle piante normali o c'è bisogno di piante partic...
  • ficus bonsai SECONDO VOI E' POSSIBILE CREARE DELLE TALEE DA UN'ALTRO BONSAI?...
  • Biancospino bonsai genere che comprende 100-150 specie di arbusti o piccoli alberi a foglia caduca, originari dell'Europa, dell'Africa settentrionale, dell'Asia e del nord America; generalmente si coltivano come bonsai ...

100pcsVegetables frutta e semi di semi di erbe ginseng seme bianco americano Bonsai piante Semi per la casa e giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO