pasticcio??

Domanda : pasticcio??

salve,il mese scorso ho aquistato in un centro commerciale un bonsai ficus ginseng di 7-9 anni (almeno cosi sta scritto). da qualche parte ho letto che in piena primavera bisognava trappargli tutte le foglie e lasciarne un paio per ogni ramo in questo modo avrebbe fatto una nuova fioritura con foglie piccolissime tipiche dei bonsai...io purtroppo l'ho fatto senza pensarci 2 volte,e nn so se ho fatto bene o male..ricresceranno??? come rimediare?? aiuto! grazie.
ficus retusa

Plagroon SeedBooster Plus 10ML - Germinazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€


Risposta : pasticcio??

Gentile Antonella,

sempre più spesso ci capita di vedere piccoli bonsai nei centri commerciali, anche in luoghi dove in genere non ci verrebbe in mente di cercare una pianta; sono così carini, e l’impressione che si cerca di dare in negozio è quella di un oggetto di design o di arredamento, e non quella di un essere vivente. Per questo ed altri motivi, ci troviamo spinti ad acquistare un bonsai, convinti dal venditore che non si tratti di una pianta che necessita di cure.

E invece il bonsaismo è un’arte, che si apprende nel corso degli anni, seguendo dei corsi, informandosi in internet, leggendo dei libri, ed anche attraverso la pratica, con prove, errori, modifiche di quello che si è appreso, mano a mano che lo si cuce addosso a noi stessi, al luogo in cui viviamo, a quanto tempo abbiamo da dedicare alle piante.

Moltissimi bonsai vengono ormai preparati con piante che già naturalmente crescono “bonsaizzate”, ovvero semplicemente ponendole in vaso tendono a svilupparsi in modo compatto e denso, senza necessitare di cure particolari; altri bonsai invece, sono delle vere e proprie sfide, come ad esempio i grandi aceri, che posti in piena terra raggiungerebbero alcuni metri di altezza in pochi anni.

Per fare in modo che un albero maestoso, si sviluppi fino a divenire adulto, ma in un piccolo vaso, con piccole foglie e rimanendo di dimensioni contenute, esistono varie tecniche; la gran parte di queste andrebbero effettuate soltanto da mani esperte, o comunque su esemplari decisamente molto ben coltivati, in modo che lo stress colturale causato da defogliazione, potatura delle radici, rinvaso in contenitori molto piccoli, apposizione del filo metallico, potature drastiche, vengano “riassorbite” dalla pianta, senza causare danni.

La defogliazione, in particolare, si pratica cercando di diminuire la dimensione del fogliame di un bonsai, quando si ritiene che le foglie stiano crescendo troppo piccine; si pratica in primavera, in modo da stimolare lo sviluppo rapido di nuove foglie: la pianta, essendo costretta a ricostituire la sua chioma molto rapidamente, in genere lo fa producendo foglie molto piccole. Se il tuo ficus non accenna a produrre nuovo fogliame, ritengo che la pianta sia ormai spacciata, attendi speranzosa qualche settimana, prima di decidere di sostituirla.

  • Limoni ciao vorrei sapere come posso guarire una pianta di limoni appassita da un disinfettante delle piante sbagliato; però sui rami ci sono ancora i limoni e sono spuntati i fiori nuovi; prima di tutto ciò...
  • carmona Salve ho ricevuto un bonsai in regalo e vorrei sapere notizie piu particolari rispetto a quello che ho letto sul vostro sito, che ritengo molto molto utile: Posso rivolgermi a voi o all'esperto di com...
  • ficus bonsai SECONDO VOI E' POSSIBILE CREARE DELLE TALEE DA UN'ALTRO BONSAI?...
  • Biancospino bonsai genere che comprende 100-150 specie di arbusti o piccoli alberi a foglia caduca, originari dell'Europa, dell'Africa settentrionale, dell'Asia e del nord America; generalmente si coltivano come bonsai ...

Kit trio Bonsai di Plant Theatre - 3 diversi alberi Bonsai da coltivare - Ottimo regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO