fiori mughetto

I fiori di mughetto: conformazione e provenienza

I fiori di mughetto sono bianchi, costituiti da sei tepali saldai, con colore solitamente rosa. Pianta erbacea perenne, il mughetto, il cui nome scientifico è Convallaria majalis, è una specie rizomatosa e velenosa, che cresce spontanea in molte zone prealpine del nostro Paese. Diffusi anche in Asia, in Nord America e nel resto d’Europa, i fiori di mughetto possono arrivare fino a un’altezza di venti centimetri. Le radici sono sottili e striscianti, con lungo rizoma stolonifero, mentre le foglie, larghe tra i due e i quattro centimetri, si caratterizzano per il lungo picciolo e la superficie verde chiaro e liscia, con molte nervature parallele. I fiori si contraddistinguono, invece, per un profumo molto accentuato, e danno origini a frutti poco più grandi di un pisello: bacche pendule, che quando maturano diventano rosse, globose. All’interno di ogni frutto sono presenti tre semi a sezione triangolare di colore brunastro. I fiori di mughetto, totalmente assenti nelle regioni meridionali dell’Italia e nelle isole, sono invece molto frequenti su suoli calcarei, sia in montagna che in pianura, in zone sassose, cespugliose e boscose. In parchi e giardini vengono coltivati nei luoghi ombrosi come pianta ornamentale, al fine di decorare sottoboschi e aiuole. Non manca, naturalmente, la messa in commercio di fiori in vaso, specialmente in inverno. E’ bene precisare che il mughetto, seppur caratterizzato da un aroma molto utilizzato in profumeria, è una pianta velenosa (a parte il rizoma), in virtù dei glicosidi cardioattivi presenti al suo interno. Basti pensare che la convallotossina presenta un’attività cardiocinetica superiore di dieci volte rispetto all’attività della digitossina.

mughetto

Mughetto semi di fiori, semi campana di orchidee, aroma ricco, bonsai di semi di fiori, orchidee-20 multi-colored semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


La coltivazione: terreno, luce e innaffiatura

fiori mughetto Ma come si coltivano i fiori di mughetto? Essi prediligono un terreno soffice, sabbioso e ricco di sostanze nutritive, nell’ambito di una posizione soleggiata. Le annaffiature devono essere abbondanti, soprattutto nel periodo vegetativo, mentre vanno sospese durante l’inverno. Si tratta, evidentemente, di una coltivazione che può essere effettuata anche a casa, in vasi da tenere sul balcone. Questa pianta bulbosa, infatti, a partire da maggio profumerà l’ambiente con le sue campanelle, fragranti e candide (anche se, come abbiamo visto, pericolose). Non è una specie sempreverde, visto che in inverno perde le foglie: teniamo conto, inoltre, che i bulbi che vengono piantati devono essere distanziati a sufficienza, poiché il mughetto, crescendo, occupa tutto lo spazio a disposizione. Non teme particolarmente le gelate, quindi può anche essere piantata all’esterno: anzi, all’inizio richiede temperature piuttosto fresche.

  • agave Sembra quasi una leggenda popolare, ma non lo è. L’Agave, popolarissima pianta diffusa nelle zone del Mediterraneo ed appartenente alla famiglia delle agavacee, produce in tutta la sua vita un solo fi...
  • fiori ciliegio I fiori di ciliegio fioriscono sull'omonima pianta in primavera, anche se si dispone di un piccolo spazio è sempre gradevole piantare un albero di ciliegio per fini ornamentali e per la bellezza e il ...
  • margherita La semplicità che da sempre è legata a questo piccolo fiore di campo, non ha impedito a poeti ed artisti di ispirarsi ad essa nell'elaborazione delle loro opere. Un fiore talmente bello e delicato da ...
  • bocca di leone Le piante con fiori appartengono al gruppo delle Angiosperme, vegetali che racchiudono gli organi riproduttivi all'interno di un fiore.Il fiore, che deriva dalla modificazione dell'apice di un ramet...

libera la nave Mughetto semi di fiori, semi campana di orchidee, aroma ricco, bonsai di semi di fiori, orchidee-40 multi-colored semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Come usarli in casa: decorazioni, bouquet, centrotavola

fiori mughetto Dal punto di vista pratico, con i fiori di mughetto possono essere realizzati delle fantastiche decorazioni, deliziose e delicate, ideali, per esempio, per una festa di matrimonio. Essi, infatti, anche grazie alle dimensioni ridotte, sono perfetti per realizzare composizioni per un centrotavola, oppure per creare bouquet poco costosi, romantici ma esteticamente piacevoli. Se acquistati fuori stagione si rivelano molto costosi: per questo è consigliabile coltivarli in casa, per poi abbinarli, magari, con tulipani e rose bianche. Per altro, oltre ai fiori del mughetto possono essere utilizzati anche i piccoli rametti, per esempio per un pranzo o una cena speciale: disposti su un tovagliolo di carta al centro del piatto, si trasformano in un curioso segna posto, legati a un cartoncino che riporta il nome del convitato. Anche in cucina si possono usare i fiori di mughetto, naturalmente solo come decorazione e non in campo alimentare: potranno essere impiegati come ornamento per un torta speciale, per esempio. Simbolo di felicità e augurio di fortuna, i fiori di mughetto vengono regalati in occasione della festa del Primo Maggio in Francia.


fiori mughetto: Varietà differenti di fiori di mughetto

fiori mughetto Ne esistono, per altro, varietà differenti. La convallaria transcaucasica, per esempio è originaria del Mar Caspio, e si fa notare per le grandi dimensioni dei fiori, dalla forma piuttosto allungata, di colore bianco avorio o rosa tenue; la convallaria majuscola, invece, proviene dagli Stati Uniti, e in particolare dalla zona sud-orientale: si tratta di una varietà simile al mughetto europeo, ma lo scapo fiorale, oltre a essere ricoperto di foglie, è più corto. Può arrivare addirittura a trenta centimetri, invece, la convallaria majalis dorien, i cui fiori sono alquanto grandi; molto più ridotte sono le dimensioni delle infiorescenze della convallaria majalis prolificans, numerosi e di color bianco crema. Il profumo ottenuto dai fiori di mughetto, come accennato, viene usato in ambito cosmetico per la realizzazione di deodoranti, oli, lozioni e creme. Noti per le proprietà diuretiche e cardiotoniche, possono essere impiegati anche per realizzare una economica colonia casalinga, che si ottiene mettendo a macerare all’interno una soluzione di glicerina e alcol (un quarto di glicerina e tre quarti di alcol) una decina di fiori di mughetto per almeno due settimane. Concluso questo periodo, il liquido deve essere filtrato e conservato in una piccola ampolla: potrà essere usato per profumare la biancheria o deodorare armadi e ambienti.


  • mughetto fiore Il mughetto (Convallaria Majalis) è una pianta bulbosa che può arrivare a quindici centimetri di altezza. Viene coltivat
    visita : mughetto fiore
  • mughetto pianta I mughetti sono delle piantine perenni rizomatose originarie dell'Europa e dell'Asia. Queste piccole piante sviluppano d
    visita : mughetto pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO