Aggiunte terreno

Domanda: Aggiunte di terreno

Devo aumentare lo strato della terra di almeno 10 - 15cm in una aiuola lungo il cortile. Purtroppo vi sono gia due oleandri, un alloro, una vecchio caco. Soffrirebbero se coprissi il loro fusto con altra terra?
aiuola con oleandro

Ciotola Fuoco Ø60 Nero on vernice termoresistente - spedizione Gratuita

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€


Aggiunte terreno: Risposta: Aggiunte di terreno

Gentilissimo Paolo,

La ringraziamo per averci contattato in merito ai quesiti sulle sue aiuole, tramite la rubrica dell’esperto di “Giardinaggio.it”.

Aumentare lo strato del giardino di 10-15 cm è un operazione da svolgere con attenzione. Infatti non basta solo buttare lo strato di terra sopra a quello esistente. Le consigliamo di trovare della terra adeguata (di medio impasto) oppure di origine limoso (vicino ai fiumi). Si dovrà lavorare il terreno per mescolare la terra con il terreno esistente e non creare starti impermeabili che provocherebbero ristagni d’acqua. Per le piante che ha già a dimora bisogna vedere la situazione caso per caso. Per il vecchio caco, l’aumento di 10 cm di terreno non dovrebbe provocare problemi.

Per Alloro e Oleandro, si andrebbe a coprire la zona del “colletto” (unione di fusto e radici. In questo caso è consigliabile spostare le piante , con tutta la zolla di terra, per mantenere il corretto posizionamento del “colletto”.

Ciò premesso le consigliamo al trapianto di:

1. conservare integro tutto il “pane di terra” del nucleo centrale pianta

2. eliminare solo in modo leggero parte della chioma e rifilare le radici rotte.

3. riporre la pianta estratta, immediatamente nella zona nuova prestabilita alla medesima profondità in cui si trovava e annaffiarla abbondantemente subito dopo e nelle settimane successive.

Distinti saluti.

PLANT IT Vermiculite, Borsa 100 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,1€
(Risparmi 9,9€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO