Lavori del mese giardino Febbraio

vedi anche: giardino

Consigli del Mese di Febbraio

La parola d’ordine per i Lavori del mese giardino febbraio è: prepariamoci.

La primavera incalza e la gran parte delle piante si stanno risvegliando dal freddo e grigio inverno; quindi dovremo rendere loro il risveglio piacevole.

La prima cosa da fare per quel che riguarda i lavori del mese consiste in una profonda pulizia del giardino: rimuoviamo le foglie morte, la pacciamatura ormai rovinata, i rami che le intemperie hanno rotto.

Armati di cesoie, rastrelli e guanti rimuoviamo la vegetazione morta e ormai inutile, per lasciare spazio ai nuovi germogli.

Se viviamo in zone d’Italia con clima invernale mite potremo anche cominciare a portare all’aperto le piante delicate, che abbiamo conservato sul terrazzo o in serra.

Evitiamo di correre troppo, e se le minime notturne sono ancora basse, aspettiamo qualche settimana, l’impazienza in questo periodo può essere dannosa.

lavori <strong>in giardino</strong> febbraio


Le potature

le potature in giardino Febbraio è il mese delle potature, soprattutto per quanto riguarda le rose, le siepi e alcune specie di piante da fiore; ricordiamo che non è bene potare in modo casuale le piante da fiore: quelle che fioriscono a fine inverno (come la forsizia) producono i fiori sui rami dell’anno precedente, se quindi le potiamo ora, quasi certamente rimuoveremo anche tutte o gran parte delle gemme da fiore, rendendo la fioritura insignificante e scarsa; quindi aspettiamo che abbiano fiorito, e potiamole dopo. Le piante invece che fioriscono nei prossimi mesi, in genere producono i boccioli sui rami nuovi, quindi la potatura va effettuata ora, in modo da favorire lo sviluppo di quanti più nuovi germogli.

Questa regola vale ad esempi per le rose moderne, che producono le gemme da fiore solo sui rami semi legnosi, nuovi e freschi; quindi potiamole, lasciando per goni ramo soltanto 2-3 gemme, da cui spunteranno nuovi rami fioriferi.

  • fiori gennaio Nel mese di gennaio non sono necessari grandi lavori in giardino. Dobbiamo preoccuparci di tenere il prato e le aiuole ben puliti dalle foglie. Nelle zone con il clima più mite, dove il rischio di g...
  • giardino in ottobre Durante il mese di ottobre sono molti i lavori da fare in giardino, per fare in modo che si mantenga al meglio e le piante possano crescere in maniera rigogliosa. Per avere dei buoni risultati, è be...
  • giardino in aprile Aprile dolce dormire, diceva il detto.Per il giardiniere invece i primi mesi della primavera fervono di preparativi e di lavori; le giornate si stanno allungando ormai da settimane, ma di certo Apri...
  • giardino fiorito Quali sono i Lavori del mese giardino Giugno? Certamente, chi si occupa di giardinaggio sa che la maggior parte dei lavori, in questo mese, è già stata compiuta ma è bene conosce quali sono ancora i l...


Le semine

semine In febbraio sono moltissime le piante da fiore che possiamo seminare; la maggior parte dei semenzai andrà poi conservata in luogo non eccessivamente freddo, come in un semenzaio riscaldato, una serra, o semplicemente un piccolo riparo in agritessuto.

Con i nostri lavori del mese prepariamo una composta da semina, costituita di terriccio universale alleggerito con sabbia; riempiamo piccoli vasi o semenzai, annaffiamo e quindi poniamo i piccoli semi a contatto col terreno.

In febbraio possiamo seminare: agerato, Amaranto, Bocca di Leone, Calendula, Celosia, Clarkia, Coleus, Cosmea, Dalia, Digitale, Gaillardia, Garofano, lmpatiens, Kochia, Mesembriantemo, Nasturzio, Petunia, Portulaca, Primula, Salvia, Senecio, Statice, Tagete, Verbena, Viola, Zinnia.

Otterremo nelle prossime settimane decine di piccole piante da fiore, per il giardino o per il terrazzo.


Trattamenti

salvia Prima che le gemme delle nostre piante sino ben gonfie possiamo valutare l'eventualità di praticare un trattamento preventivo, a base di poltiglia bordolese. Per quanto riguarda i trattamenti contro i parassiti animali in genere si attende che siano presenti alcuni esemplari sulle piante prima di intervenire; possiamo però già praticare un trattamento con olio minerale anticoccidico sugli arbusti che sono soggetti all'attacco di questo temibile parassita.


In serra ed in appartamento

rinvasare piante Per le piante in vaso questo è il periodo migliore se intendiamo cambiare i contenitori; ricordiamoci di scegliere vasi leggermente più grandi di quelli in cui sono le nostre piante, a meno che non siano nello stesso contenitore da molti anni. Utilizziamo sempre un terriccio di buona qualità, perchè sarà per lungo tempo fonte di cibo per le nostre piante. Nel rinvasare alcune piante, come i ficus o le succulente, controlliamo tra le radici la presenza di parassiti, come afidi lanigeri o cocciniglia cotonosa, in caso irroriamo il pane di terra con un apposito insetticida, per evitare che l'insetto si sviluppi anche nel nuovo contenitore. In genere è anche bene evitare di riutilizzare i vecchi contenitori, per evitare di trasmettere da pianta a pianta eventuali agenti patogeni o parassiti; se non vogliamo disfarci dei vecchi vasi, prima di riutilizzarli laviamoli con cura, disinfettandoli anche con poca candeggina sciolta in acqua, da risciacquare abbondantemente con acqua pulita prima di utilizzare il vaso.

Nelle giornate di sole le temperature nelle nostre piccole serre possono raggiungere picchi quasi estivi, per evitare che le patine soffrano troppo per il divario tra le temperature del giorno e quelle notturne ricordiamoci di arieggiare leggermente la serra nelle giornate molto soleggiate.


Lavori del mese giardino Febbraio: Semine e piantagioni

piantare rose Se disponiamo di uno spazio in luogo tiepido e non troppo luminoso possiamo anche cominciare a preparare le piccole piante che popoleranno il nostro giardino e l'orto nei mesi a venire. A partire da febbraio possiamo cominciare a seminare pomodori, melanzane e peperone, per avere delle piccole piante pronte per la fine di marzo; si possediamo orto possiamo approntare piccole serre a tunnel in cui seminare carote, insalata, ravanelli, spinaci. In piena terra possiamo già porre i bulbilli di cipolla.

Nel giardino possiamo approfittare delle giornate non troppo soleggiate per porre a dimora i nuovi arbusti ed i rosai, in questo modo già da questa primavera godremo appieno delle loro fioriture. Se siamo appassionati di semine e possediamo lo spazio per un semenzaio possiamo seminale anche alcune annuali o perenni come ad esempio: impatiens, salvia splendida, tageti, lavanda, papaveri, agerato, iberis, vile, verbene.

Nell'orto

Oltre a preparare le verdure in semenzaio coperto in febbraio è tempo di preparare il terreno: leviamo le infestanti, arricchiamo con concime organico ben maturo e quindi lavoriamo il terreno in profondità.

E' anche possibile porre a dimora alcune perenni, coltivate come annuali, come le viole e le primule, che fioriranno fino alle prime settimane di caldo.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: