Laghetti d'acqua

Generalità

I laghetti d’acqua sono dei piccoli laghi che trovano collocazione anche all’interno del proprio giardino. Sono assai caratteristici perché, soprattutto se ben illuminati, diventano un punto, dove focalizzare l’attenzione. Chi desidera averne uno nel proprio giardino, dovrà però mettere in preventivo il disturbo di sgradevoli insetti come le zanzare, le quali sono particolarmente attratte dall’acqua stagnante. Non collocandolo troppo vicino alla zona pranzo e usando piante e metodi antizanzare, questo problema può essere evitato. Il laghetto diventa il luogo migliore, dove poter far crescere anche delle piante acquatiche e quindi magari dare al proprio giardino l’impronta di un giardino d’acqua. Per scegliere il modello che meglio potrebbe inserirsi nel proprio giardino ci si può rivolgere presso un negozio specializzato oppure fare un giro in internet.
laghetto


Come costruirlo

laghettiIl laghetto per il giardino, oltre a poterlo acquistare, può essere anche costruito personalmente, ovviamente bisogna comunque avere un minimo di dimestichezza ed abilità, e soprattutto del tempo libero. Bisogna dapprima definire il luogo dove inserire il lago ed evitare spazi dove passino delle tubature per poi eseguire lo scavo. Il laghetto ha un suo peso quindi bisogna sempre controllare dal progetto che l’area scelta sia idonea. Il fondo potrà essere rivestito con un telo in pvc, acquistabile anche presso i negozi del fai da te. All’interno del laghetto, lasciando un bordo si avrà anche la possibilità di inserire delle piante acquatiche. Lo scavo sarà della forma e della dimensione che si vuole dare al laghetto e le parti in eccesso devono essere riempite con la malta. Al lato è opportuno un piccolo canale di scolo quando si verificano delle piogge abbondanti, lo scarico dovrà essere convogliato in una grondaia. Il laghetto non è solamente un elemento estetico del giardino, ma diventa anche un piccolo universo nel quale sono presenti piante e pesci. Affinché si crei un giusto equilibrio e questi ultimi possano trovare il loro habitat naturale è importante installare una pompa a ricircolo per il filtraggio dell’acqua. Ciò serve a ossigenare l’acqua e far sì che piante e pesci possano avere una più lunga sopravvivenza. Il laghetto è un’opera molto interessante che seppur possa sembrare difficile nella realizzazione seguendo le giuste indicazioni e scegliendo i materiali più adatti, sarà certamente una bella soddisfazione da presentare ai propri amici.

  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...


Laghetto prefabbricato

Il laghetto per il giardino può essere acquistato anche presso un negozio specializzato, si tratta di modelli già pronti all’uso che dovranno solo essere collocati all’interno dello scavo. Mentre nel laghetto ‘artigianale’, il fondo era rivestito, in questo caso si tratta di una vasca che viene adagiata e fissata. Una volta riempita con l’acqua si deve mettere in funzione la pompa che anche in questo caso ha il compito di filtrare l’acqua. All’interno della vasca sono presenti dei gradini che permettono di adagiarvi le piante acquatiche. Il laghetto può essere poi completato con dei pesci. Il canale di scolo qui serve a far defluire l’acqua in eccesso che si accumula durante le intense piogge. La vasca è realizzata per essere piuttosto resistente e ha una durata illimitata. Può avere diverse dimensioni, anche se i modelli più venduti sono quelli dalle dimensioni piuttosto piccole.


Costi

Il costo di un laghetto d’acqua da giardino varia innanzitutto in base alla scelta di acquistarlo presso un negozio oppure realizzarlo personalmente. Il costo dello scavo è proporzionale alla grandezza dello stesso e lo stesso vale per il laghetto acquistato presso un punto vendita specializzato. La grandezza e la qualità della pompa possono influire sul costo, ed eventualmente questa può essere acquistata anche separatamente. Anche se acquistato presso un negozio il laghetto deve essere comunque installato personalmente e bisogna seguire attentamente anche tutte le istruzioni affinché sia perfettamente funzionante. Il negozio presso il quale ci siamo rivolti per l’acquisto fornirà anche eventuali pezzi per il ricambio e saprà dare anche utili informazioni sul suo montaggio.


Dove acquistare

Il laghetto d’acqua può essere acquistato presso un negozio di articoli per esterni oppure presso un centro per il giardinaggio, il telo in pvc, per rendere impermeabile il fondo, quando si realizza da sé, è generalmente venduto presso tutti i punti vendita per il fai da te.


Laghetti d'acqua: progettazione giardini : Laghetti d acqua su Internet

Laghetti d acquaSe ti sei posto l’obiettivo di collocare i classici laghetti d’acqua all’interno del tuo angolo verde, proprio non potrai fare a meno della nostra consulenza. Siamo in un contesto, infatti, in grado di riservare molte più insidie di quanto tu possa pensare, alla luce del fatto, in primis, che dovrai fare molta attenzione se ci sono bambini in casa.

Detto questo, il primo aspetto sul quale vale la pena soffermarsi si riferisce alla scelta tra i laghetti artificiali e quelli naturali, con i secondi, per forza di cose, decisamente più belli da vedere rispetto ai primi. Altri aspetti da tenere fortemente in considerazione, si riferiscono alla possibilità di puntare su elementi marginali, come nel caso delle fontane e delle cascate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO