Lombrichi nel prato

Domanda: i lombrichi sono dannosi per il prato?

salve, ho effettuato la semina del nuovo prato quattro giorni fa, sto annaffiando tutte le sere e vedo che ci sono tanti lombrichi che entrano ed escono dai buchetti che loro creano, li lascio fare o devo usare qualche prodotto da spargere sul nuovo prato?
Prato

Schumm 1101511554 Mimosa Vaso autoirrigante 15 x 15 x 24 cm colore: Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,09€


Lombrichi nel prato: Risposta: i lombrichi

Gentile Pasquale,

i lombrichi, ovvero quella specie di lunghi vermi rosati, dalla pelle lucida ed umida, che possono raggiungere i 10-15 cm di lunghezza, non sono assolutamente dannosi per il giardino e l’orto, e quindi se ne hai molti nel tuo terreno non è assolutamente necessario utilizzare un insetticida per ucciderli; anzi, sono insetti decisamente utili, che tutti dovremmo desiderare di avere nel terreno del nostro giardino. Questi lunghi vermi, della famiglia degli anellidi, sono fonte di cibo per uccelli e piccoli roditori; sono esseri alquanto strani in quanto si cibano della parte organica del terreno: ingerisce la terra del giardino, che contiene piccoli semi, larve di insetto o insetti di piccole dimensioni; nonostante la credenza che i lombrichi si cibino di terra, essi si cibano di queste piccole cose contenute nella terra, le digeriscono ed espellono il terreno. Oltre a contribuire quindi alla creazione di humus, le loro gallerie e la digestione della terra ne aumentano l’aerazione, e quindi contribuiscono alla creazione di un terreno fresco, ben aerato e ricco. Probabilmente ne stai vedendo tanti perché la stagione calda, e l’umidità del tuo terreno causata da te che annaffi i semi del futuro prato hanno permesso ai lombrichi di riprodursi rapidamente. Oltre a questo, il lavoro di rimescolamento della terra che hai sicuramente effettuato prima della semina li ha fatti affiorare in superficie. Considera che ogni adulto può produrre qualche centinaio di uova, quindi se si trovano bene, possono svilupparsene moltissimi nel tuo futuro prato. Se ti infastidisce la loro vista, sappi che sono affiorati solo a causa delle frequenti annaffiature e del rimescolamento del terreno; generalmente ai lombrichi non piace l’aria asciutta, e tendono a vivere sempre sottoterra; non appena il terreno si sarà stabilizzato e l’erba comincerà a spuntare i lombrichi torneranno nel sottosuolo, aiutandoti a tenere sano il tappeto erboso senza che tu neppure li veda.


  • cocciniglia Si tratta di un parassita molto diffuso, soprattutto nelle zone e nelle stagioni calde ed asciutte; prolifera particolarmente durante l'estate, e soprattutto tra le piante della serra, dove il ricirco...
  • prugne metodo naturale per presevare le piate di prugne da insetti nocivi...
  • cocciniglia vorrei allegare due fotografie di piccoli animaletti (???) bianchi dalle dimensioni contenute (da 3 a 6/7 mm) con interno arancione, che infestano sia un acero negundo variegati sia un rincosperno, ma...
  • Insetto carabiniere Ho piantato dei bulbi di giglio tigre tanti anni fa.Purtroppo quando le piantine sono uscite,arri- vano delle bestioline rosse,simili alle coccinelle,fanno"zum-zum"e lasciano i loro piccoli sotto le f...

CONCIME IDROSOLUBILE PER GERANEI E PIANTE FIORITE CONFEZIONE DA 600 GRAMMI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,5€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO