Potatura Kiwi corretta



In questa pagina parleremo di :vedi anche : potatura delle piante da frutto Kiwi

Domanda : Potatura Kiwi corretta

Salve,la domanda che vi pongo, mi serve per saper dare un informazione più giusta a mio futuro suocero, bravissimo nei lavori nell'orto, ma che a mio parere fa qualche errore nel potare il kiwi.Io a casa dei miei, ho sempre visto potare le piante togliendo semplicemente i rami secondari,quelli aggrovigliati,tenendo quelli principali dove poi ricresceranno nuove gemme e rami,insomma una potatura abbondante, ma non eccesivamente drastica. e inoltre da terra la tengo abbastanza alta almeno 2 metri, e di frutti ne fanno sempre abbastanza. Invece mio suocero, si lamenta la moglie,ha l'abitudine di tagliarli troppo come se fosse una vite, lasciando poche decine di cm di altezza da terra o poco più di mezzo metro, e ha paura che sia per questo che non producono tanti frutti.

Può essere vero?E qual è il metodo più giusto per curare queste piante?

grazie mille per l'attenzione.

Risposta : Potatura Kiwi corretta

Gentile Elena,

il Kiwi è il frutto dell’actinidia chinensis, pianta rampicante molto vigorosa, diffusa in Asia e in gran parte della Nuova Zelanda e dell’Australia, zone da cui è arrivato fino a noi l’utilizzo di questo frutto, verso la fine del XX secolo, quando in tutto il mondo si diffusero i kiwi di origine neozelandese; la coltivazione dell’actinidia in Italia ha preso molto piede, tanto che oggi l’Italia è il maggior produttore mondiale di kiwi. Le prime coltivazioni cominciarono in Trentino, oggi i kiwi si coltivano anche in Veneto, Piemonte, Friuli, Lazio, Puglia e Campania. Si tratta di una pianta rampicante molto fruttifera e vigorosa, e come ormai tutti sanno è una pianta dioica, ovvero i fiori maschili ed i fiori femminili sono presenti su piante diverse; per avere un buon raccolto occorre almeno una pianta maschile ogni 5-6 piante femminili.

Come giustamente fa il tuo futuro suocero, sono piante che vanno potate come le viti; bisogna però ben capire cosa significa questa frase; infatti se la tecnica di potatura ed il periodo sono decisamente simili a quelle attuate per la vite, in effetti l’actinidia si lascia un poco più lunga e con più rami e gemme, perché una singola pianta può sopportare più rami e frutti rispetto a quanti ne sopporta una vite (quindi in effetti avete ragione entrambi).

Quindi si potano le actinidie in febbraio-marzo (a fine inverno, quando non c’è più rischio di gelate intense); si procede potando vicino alla base i rami che hanno fruttificato l’anno precedete, e sui restanti rami si lasciano circa 5-6 gemme; se alla base della pianta si formano dei succhioni vigorosi, li si elimina; allo stesso modo si eliminano rami rovinati o intrecciati o che si sviluppano troppo fitti.

In molte zone, ogni 2-3 anni si pratica una potatura di svecchiamento, ovvero si accorciano tutti i rami, lasciandone solo un paio con almeno 3-4 gemme, per favorire lo sviluppo di una vegetazione più forte; questo tipo di potatura può portare ad uno scarso raccolto nell’anno in corso, ma favorisce raccolti più abbondanti negli anni a venire.

Quando sulla pianta sono già presenti i frutti, in genere si cimano i rami che portano i frutti, fino a 2-3 foglie dopo l’ultimo frutto, e si accorciano leggermente i rami che non portano frutti.

I kiwi sono piante resistenti, una volta a dimora da tempo, anche se è bene posizionarli in una zona del giardino riparata dal vento; necessitano di una concimazione a base di stallatico da fornire a ogni anno, a fine inverno; le annaffiature sono importanti, soprattutto quando la bella stagione si presenta siccitosa, ma evitiamo di lasciare le piante costantemente in un terreno umido o con acqua stagnante. Queste piante non amano terreni con ph molto alti, superiori a 7, dove spesso producono scarsi raccolti.


Guarda il Video





  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

12:21:26 -
pietro - commento su Potatura Kiwi corretta
Ogni anno poto i miei kiwi sempre collo stesso criterio. Accorcio molto le femmine, poco i maschi salvo diradamento ed eliminazione dei grovigli. Risultato ultimi3 anni. Un anno 10 frutti, secondo anno 3 casse (circa 30 kg) quest'anno 0 (zero) frutti. Le mie piante sono in Liguria livello mare. Cosa può essere ? Dove sbaglio? Le piante hanno una ventina di anni ed hanno sempre fatto così. Non manca acqua e sole ed infatti la vegetazione è più che abbondante.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20:45:26 -
antonio - commento su Potatura Kiwi corretta
salve , ho piantato delle piante di kiwi due femmine ed un maschio , una delle femmine è essiccata , le altre 2 stanno andando avanti, la domanda che pongo e se vanno bene un maschio ed una femmina ? e dopo quanto tempo portano i frutti?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12:56:37 -
Norberto - commento su Potatura Kiwi corretta
Ciao a tutti vorrei rispondere a chi si preoccupa del fatto che il kiwi vada ad anni alterni..è normale, è una sua caratteristica..io ogni anno sono all'opposto..o 1000 (contati) o poche unità...bisogna portare pazienza è una pianta così :)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:18:21 -
michele - commento su Potatura Kiwi corretta
grazie per la scrupolosa descrizione. molto semplice ed intuitiva. saluti
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



kiwi
Maschi e femmine Kiwi
Ho una pergola con dieci piante di kiwi, sette femmine e tre maschi. La proporzione è giusta? Li ho piantati da quattro anni e finora mi hanno fatto pochissimi frutti. È normale? Da cosa si riconos ...
Vai alla pagina Maschi e femmine Kiwi
kiwi
Coltivare Kiwi in Vaso
Salve, sarei interessato a coltivare sulla mia terrazza da 40mq (quindi una terrazza molto grande, che tra l'altro funge anche da tetto) dei kiwi e farli rampicare sul mio piccolo pergolato, ho letto ...
Vai alla pagina Coltivare Kiwi in Vaso
Kiwi
kiwi
ho piantato da poco delle piante di kiwi quanti anni ci vuole per fruttificare?grazie ...
Vai alla pagina kiwi
actinidia
Kiwi
Vengono comunemente chiamati kiwi i frutti ovali di una pianta di origine cinese, il cui nome botanico è actinidia deliciosa, o actinidia chinensis; queste piante sono molto diffuse in Asia, e in part ...
Vai alla pagina Kiwi
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
dichondraPrato di dicondra Gent.mo staff di " Giardinaggio ", volevo porvi u continua...
magnolia grandifloraPotatura magnolia Vorrei indicazioni su come e quando potare la pian continua...
letameSolfato e nitrato ammonico Vorrei soddisfare è conoscere la differenza che pa continua...
coccinigliautilizzo olio bianco Salve ho un giardino di circa 300mq con 2 alberi d continua...
KiwiPotatura Kiwi corretta Salve,la domanda che vi pongo, mi serve per saper continua...




Piante Carnivore

Piante Carnivore
Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzat...

... vai alla pagina Piante Carnivore

Tecniche di giardinaggio

Tecniche di giardinaggio
Il giardinaggio è una filosofia di vita, un modo di pensare, un hobby, ma anche un insieme di tecnic...

... vai alla pagina Tecniche di giardinaggio


Parassiti e Malattie

Parassiti e Malattie
Le piante possono essere colpite da varie avversità: sia climatiche che parassitarie. Nonostante tu...

... vai alla pagina Parassiti e Malattie


  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.