applicazione del filo metallico

applicazione del filo metallico:

applicazione filo metallico

Se desideriamo modificare l’andamento di rami già lignificati del nostro bonsai, o anche semilegnosi, possiamo adottare la tecnica del filo metallico.

Si applica attorno al ramo del filo metallico malleabile, e in seguito si piega il ramo dandogli l’inclinazione e l’andamento da noi desiderato.

Si procede preparando una porzione di filo lunga circa il doppio del ramo che intendiamo piegare; quindi si attorciglia il filo al ramo, partendo dalla base, avvolgendolo in spirali, cercando di avvolgerlo in maniera molto regolare.

Avremo cura di praticare tale intervento quando la pianta è in pieno sviluppo vegetativo; ricordiamo di scegliere un filo del diametro più adatto, e composto da un materiale facilmente ripiegabile, come il rame o l’alluminio.

E’ bene fare attenzione durante il posizionamento del filo, poiché spire troppo strette possono portare ad antiestetiche cicatrici che rimarranno a lungo sulla corteccia; ricordiamo anche di rimuovere il filo dopo alcuni mesi, o quando il ramo si sta sviluppando nella direzione da noi desiderata, altrimenti con lo sviluppo della pianta il filo metallico andrà ad incidere la corteccia.

Ricordiamo anche di scegliere un filo metallico di diametro adatto al ramo che intendiamo ripiegare: evitiamo di usare ad esempio un filo molto grosso per avvolgere un rametto di dimensioni contenute.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO