bonsai da margotta

vedi anche: bonsai

bonsai da margotta:

bonsai da margotta

La margotta è un metodo attraverso cui asportare un intero ramo da un arbusto; il ramo radicato diverrà una nuova pianta. Per preparare una margotta è necessario di disporre di una buona quantità di muschio, una piccola scatola, del filo metallico, film plastico e una piccola quantità di ormone radicante. Mettiamo il muschio in un contenitore con dell’acqua in modo che si umetti perfettamente. Con l'ausilio di un coltello da innesto pratichiamo un taglio nella corteccia, nella zona in cui vogliamo far radicare il ramo; lungo il taglio asportiamo completamente la corteccia che ricopre il fusto, creando un anello spoglio alto almeno 5-7 cm, che andremo a pulire perfettamente. Utilizzando un pennello pulito spolveriamo l’anello di legno scoperto con dell’ormone radicante. Applichiamo con attenzione attorno al taglio il muschio inumidito. Premiamo con le mani per farlo aderire al fusto e per compattarlo; aiutandoci con il filo metallico avvolgiamolo per fare in modo che rimanga saldamente in posizione sopra il taglio praticato. Avvolgiamo attorno al muschio il film plastico, che fisseremo alle estremità con altro filo metallico. Per la radicazione della margotta è fondamentale che il muschio rimanga umido, quindi evitiamo di lasciare spiragli nel film plastico, soprattutto nella parte inferiore del sacchetto creato attorno alla margotta.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO