coltivare impatiens

coltivare impatiens:

coltivare impatiens

L'impatiens, anche chiamato carolina,è uno dei piccoli fiori annuali più coltivati; la fioritura è continua, da maggio-giugno, fino ai freddi autunnali, e

le piccole piante hanno poche esigenze, la specie più comunemente coltivata è la walleriana. Si posizionano in un luogo ben luminoso, ma non

eccessivamente soleggiato: la luce favorisce la fioritura, ma più ore di sole diretto la pianta riceve e più necessiterà di acqua, per mantenere turgidi i

suoi fusti carnosi; inoltre una eccessiva esposizione ai raggi solari causa spesso scottature sul fogliame. Il terreno sarà leggero e soffice, abbastanza

ben drenato. Per tutta la stagione vegetativa cerchiamo di mantenere il terreno attorno al nostro impatiens ben fresco e abbastanza umido, annaffiando

con regolarità, anche quotidianamente in piena estate, e anche pacciamando il terreno con cortecce o foglie, in modo da evitare la completa evaporazione

dell'acqua. Ogni settimana aggiungiamo all'acqua delle annaffiature del concime per piante da fiore. Queste piante si sviluppano al massimo per 15-25 cm di

altezza dal suolo, sono quindi adatti per creare aiole basse, bordure, ed anche per la coltivazione in vaso.

coltivare impatiens


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO