la potatura dei bonsai

la potatura dei bonsai:

potatura bonsai

Rimuovere tutti i succhioni basali, accorciandoli e rifinendo alla base il taglio per mezzo di un coltello da innesto, ben affilato. Con il tronchese rimuovere le parti di legno secco, i monconi ed i resti delle precedenti potature; in caso di monconi molto evidenti, con la tronchese ed il coltello scortecciamoli, dando loro una forma appuntita. Rimuoviamo tutti i rami sottili e scarsamente sviluppati, ed anche quelli che si sviluppano in modo disordinato o incrociandone altri. Dopo aver scelto quali rami lasciare, accorciamo anche questi di circa due terzi; rimuoviamo anche la vegetazione dove è eccessivamente densa e disordinata.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO