riparare i bonsai e le piante grasse per inverno

vedi anche: Piante Grasse

riparare i bonsai e le piante grasse per inverno:

riparare bonsai e piante grasse in inverno

Molte piante succulente temono leggermente il freddo, ma possono sopportare senza problemi anche gelate intense, purché non siano eccessivamente prolungate e purché il substrato di coltivazione sia ben asciutto. Quindi durante l’inverno possiamo posizionarle in giardino, o sul terrazzo, ma riparandole dall’umidità ambientale, con l’utilizzo di teli plastici; possiamo semplicemente disporre le nostre succulente su dei ripiani, che andremo a coprire con del film plastico, oppure se viviamo in zone con inverni miti, possiamo porle a dimora in giardino e costruire attorno ad esse dei piccoli tunnel, da coprire con del film plastico. Anche molti bonsai possono essere posti all’aperto durante l’inverno; si tratta soprattutto dei bonsai coltivati a partire da piante autoctone, presenti anche in natura. Queste piante non temono il freddo, ma i piccoli vasi dei bonsai espongono eccessivamente al freddo l’apparato radicale. Per quanto riguarda i bonsai da esterno è quindi importante posizionarli in luogo riparato e ben soleggiato, in modo che la terra contenuta nei vasi non geli completamente, causando così anche il congelamento dell’apparato radicale delle nostre piante. Se non abbiamo a disposizione un luogo riparato per i nostri bonsai possiamo riparare la terra contenuta nei vasi; il metodo migliore consiste nel ricoprire i vasi con dell’agritessuto. Procediamo ritagliando una striscia di agritessuto, che andremo ad avvolgere strettamente attorno al vaso, fino a ricoprire tutto il vaso e tutto il terreno, fino al fusto del nostro bonsai.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO