Dipladenia

Dipladenia:

dipladenia

La dipladenia, nota anche come mandevilla o sundavilla, è un rampicante di origine sud americana, coltivato per gli spendidi fiori, che produce per tutta la bella stagione.

Questo rampicante non produce viticci, ma si sviluppa avvolgendosi attorno ai sostegni che dovremo fornire; se non posizioniamo la nostra dipladenia vicino ad un graticcio o a delle canne si svilupperà ricadendo verso il basso.

Si coltiva generalmente in vaso, in un buon terriccio ricco e ben drenato; predilige posizioni luminose, ma non esposte ai raggi solari troppo a lungo, soprattutto nelle ore più calde del giorno. La varietà sundavilla è stata selezionata particolarmente per vegetare bene anche in pieno sole.

Da marzo-aprile, fino a fine autunno, si annaffiano con regolarità, attendendo eprò che il terreno sia ben asciutto tra un'annaffiatura e l'altra; durante i mesi freddi la pianta va in riposo vegetativo, va quindi ricoverata in un luogo riparato dal gelo, evitando di annaffiarla. Per sopravvivere queste piante necessitano di minime invernali vicine agli 8-10°C, quindi poniamole in un vano scala, o in serra fredda.

Prima di riporle per l'inverno è buona norma accorciare tutti i ramic he hanno fiorito fino a 7-10 cm dal terreno, in modo da favorire lo sviluppo di nuove ramificazioni la primavera seguente.

dipladenia


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO