Miltonia

Generalità

Al genere miltonia appartengono circa 20 specie, divise in due diverse famiglie di orchidee, le Miltonia provenienti dal Brasile e le Miltoniopsis provenienti dalla Colombia e dal Perù; oltre ad esse appartengono al genere miltonia anche centinaia di ibridi, sia naturali che artificiali. Le miltoniopsis hanno grandi fiori profumati e di colori sgargianti, simili a grandissime viole del pensiero; le miltonia invece hanno generalmente fiori a stella, di colore verdastro, con macchie marroni o porpora. Dagli pseudobulbi si dipartono foglie strette, lunghe e sottili, di un bel verde chiaro. In primavera e in autunno dagli pseudobulbi nuovi spunta un lungo stelo su cui sbocciano numerosi fiori di grande impatto estetico e splendidi per rendere la propria casa o il proprio giardino un luogo esclusivo e accogliente.
Miltonia

Compo - Sana Terriccio Per Orchidee 5 L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Esposizione

pianta Miltonia Le miltonie necessitano di posizioni luminose, ma lontane dai raggi diretti del sole che possono causare la bruciature delle foglie; solitamente se le foglie tendono a diventare verde molto scuro si cerca di porle in luogo più luminoso, se invece tendono ad ingiallire si sposta la pianta in una zona un po' più ombreggiata. In estate si possono porre in giardino o sul terrazzo di casa, in luogo esterno ombreggiato, possibilmente alla base di alberi o arbusti, in modo che godano dell'ombra e contemporaneamente siano protetti dai venti e da eventuali temporali. La temperatura ideale di crescita per le miltonie si aggira intorno ai 18-20°C, mentre le miltoniopsis possono resistere senza problemi anche a temperature leggermente più basse.

  • Miltoniopsis Il genere Miltonia conta alcune specie di orchidee di origine sudamericana, quasi tutte originarie dei boschi brasiliani; il genere miltoniopsis comprende alcune decine di specie di orchidee di origin...
  • Conoscere il significato ed il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scopri quale fiore regalare a secon...
  • Dieffenbachia genere appartenente alla famiglia delle araceae, che comprende 30 specie di piante perenni sempreverdi con un fusto robusto e foglie molto grandi, e oblunghe.Anche se è originaria dell'America cent...
  • Anthurium andreanum Gli anthurium sono tra le piate più coltivate in appartamento, appartengono alla famiglia della aracee, come ad esempio le comuni calle bianche da giardino; le somiglianze tra i due generi sono molto ...

1 fioritura abilitato Orchidea il varietà: Miltonia Honolulu Della warner Migliori, 13cm Pentola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,09€


Annaffiature

orchidea miltona Le miltonie necessitano di molta acqua, possibilmente fornita frequentemente, evitando però i ristagni idrici che potrebbero rovinare le radici molto sottili e delicate della nostra orchidea. Ricordarsi di annaffiare queste orchidee almeno due volte a settimana, per tutto l'arco dell'anno, non lasciando mai asciugare il composto, e aumentando la frequenza delle annaffiature quando necessario. Se le annaffiature sono troppo scarse può accadere che le foglie si accartoccino, in questo caso è necessario annaffiare al più presto la pianta, che produrrà nuove foglie, lasciando seccare quelle vecchie. Ricordarsi di aumentare l'umidità ambientale vaporizzando saltuariamente le miltonie con acqua distillata. Fornire del concime specifico per orchidee almeno una volta al mese.


Terreno

Per quanto riguarda il terreno, utilizzare una composta specifica per orchidee, costituita da materiale incoerente come corteccia o fibra di osmunda. Queste orchidee necessitano di essere rinvasate almeno ogni anno, dopo la fioritura, senza necessariamente aumentare le dimensioni del vaso.


Moltiplicazione

orchidea moltiplicazione In autunno o all'inizio della primavera è possibile moltiplicare la nostra pianta, dividendo i cespi di pseudobulbi, avendo cura di mantenere alcune foglie e alcune radici vigorose per ogni porzione praticata. Le nuove piante vanno subito interrate in contenitori singoli per garantire una migliore crescita delle nuove piantine.


Miltonia: Parassiti e malattie

A parte i problemi dovuti alla mancanza di acqua le miltonie non si ammalano con facilità; occasionalmente vengono attaccate da afidi e da cocciniglie. In questo caso, utilizzare specifici prodotti antiparassitari per eliminare il problema reperibili presso i migliori centri giardino o vivai.


  • miltonia Il genere Miltonia conta alcune specie di orchidee di origine sudamericana, quasi tutte originarie dei boschi brasiliani
    visita : miltonia



Esposizione
Questa pianta predilige posizioni molto luminose, in questo periodo dell'anno è consigliabile evitare i raggi diretti del sole, soprattutto durante le ore più calde della giornata.

 
Posizione luminosa
Annaffiature
Le annaffiature saranno regolari, ogni qual volta il terreno si presenta asciutto; in questo periodo dell'anno ogni 3-4 giorni può essere sufficiente, evitando gli eccessi.


Tenere Umido
concimazione
Con l'arrivo dei mesi freddi e l'accorciarsi delle giornate diradiamo le concimazioni: forniamo un fertilizzante specifico ogni 45-50 giorni.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO