olmo bonsai che mi si sta seccando

vedi anche: bonsai

Domanda : olmo bonsai che mi si sta seccando

Salve sono Giorgio e vorrei se possibile un aiuto,ho un olmo bonsai che mi si sta seccando, ha perso tutte le foglie e i rami mi sembrano secchi, che posso fargli.
Ulmus parvifolia bonsai


Risposta : olmo bonsai che mi si sta seccando

Gentile Giorgio,

per poterti aiutare è importante capire cosa sia accaduto al tuo olmo, che sta perdendo le foglie e deperisce in fretta, in modo da aggiustare le cure colturali e permettere alla piata di riprendersi; oltre a questo, è bene capire di che olmo si tratti. Come bonsai vengono infatti utilizzate due specie, una è il vero e proprio olmo, della specie ulmus, pianta da giardino originaria dell’Europa; oltre a questo, viene detto olmo bonsai anche la zelkova, anche chiamata olmo giapponese.

L’olmo comune è una pianta da esterno, molto vigorosa, che non ama gli eccessi di umidità nel vaso e soffre molto se annaffiata troppo spesso; è una pianta a foglie caduche, e quindi le foglie dovrebbe cominciare a produrle in marzo, e non a perderle.

La zelkova invece è un bonsai che viene spesso coltivato in appartamento, dove si può anche comportare da sempreverde; infatti queste piante, se coltivate in luogo a clima mite, tendono a non perdere le foglie.

Amano un clima leggermente più umido rispetto agli olmi comuni, ma in ogni caso non amano avere un terreno sempre e costantemente inzuppato d’acqua. LE radici dei bonsai vengono costrette a vivere in un piccolo spazio, e non viene loro permesso di allargarsi a piacere; per questo motivo tendono spesso ad essere la parte più delicata e più difficile da curare: se annaffiamo troppo spesso, le radici non riescono ad avere scambi gassosi con l’ambiente e in sostanza è come se soffocassero; oltre a questo, un terreno sempre umido o bagnato è sicuramente il luogo migliore per lo sviluppo di funghi e muffe di varia tipologia, che rapidamente si insinuano sulla e nella pianta, fino anche a portarla alla morte.

Secondo me è assai probabile che la tua pianta abbia ricevuto eccessive annaffiature, e scarse vaporizzazioni della chioma; quando leggiamo che un bonsai ama un clima umido, spesso siamo portati ad aumentarne le annaffiature; in realtà per aumentare un clima umido significa aria fresca e umida, mentre il terreno andrebbe lasciato leggermente asciugare tra due annaffiature, per evitare lo sviluppo di funghi e muffe, e per permettere il corretto sviluppo delle radici. Per aumentare l’umidità ambientale si vaporizza acqua sulla chioma delle piante, in modo che l’aria attorno alle foglie risulti contenere maggiore umidità.

Prova a diminuire le annaffiature, ed a somministrare un fungicida sistemico al tuo olmo, se non l'hai già fatto, spostalo all’aperto, in una zona semi-ombreggiata.

  • Olmo Questo genere è composto da circa 40 specie di alberi rustici, decidui, adatti ai parchi e ai grandi giardini, molto longevi. L'olmo, in primavera, sviluppa frutti tondeggianti a samara.E' una piant...
  • Polmonaria  La pulmunaria è un genere che conta circa una decina di specie di piante perenni, vivai o sempreverdi, originarie dell'Europa e della zona caucasica. P. officinalis viene utilizzata in erboristeria, l...
  • vivo a Palermo, ho comprato da circa 30 giorni un olmo bonsai, dopo pochi giorni cominciò a perdere le foglie, l'ho esposto all'aperto sul davanzale della finesta, l'ho innaffio con il nebulizzatore d...
  • perchè il mio bonsai di olmo mi fà i germogli mette le fogli verdi chiaro e poi si sfoglia in continuazione come si riprende si spoglia nuovamente è cosi da6mesi l'ho da 1 anno lo immrgo ogni4 giorni ...




COMMENTI SULL' ARTICOLO