miele peperoncino

Benefici per la salute

Sia il miele che il peperoncino apportano importanti benefici alla nostra salute. Il miele al peperoncino somma le proprietà benefiche dei due ingredienti ed oltre ad essere un alimento dal piacevolissimo gusto, tutto particolare, è anche un importante aiuto per la nostra salute.

Il miele è noto per la sua caratteristica di alleviare le infiammazioni della gola e alleviare i sintomi della tosse, le sue proprietà lenitive ci aiutano a proteggerci dai tipici malanni della stagione invernale. Il miele è inoltre un ottimo energizzante e, grazie all'azione delle api che lo hanno arricchito con i loro enzimi, è un prodotto ad alta digeribilità.

Il peperoncino ha un effetto regolarizzante sulla circolazione sanguigna ed ha un benefico effetto nel contrastare le infiammazioni. Il peperoncino influisce sui vasi sanguigni rendendoli elastici. Nelle regioni dove se ne fa un uso diffuso, le malattie dovute a cattiva circolazione come gli infarti, l'arteriosclerosi e l'eccesso di colesterolo sono molto limitate.

Il peperoncino aiuta anche a favorire il processo di digestione, dal momento che sollecita la secrezione di enzimi digestivi. Gli vengono attribuite anche proprietà anti tumorali, ma questo non è ancora provato scientificamente e sono in corso studi in merito.

miele peperoncino

American Stockyard Red Raspberry BBQ Sauce - 624g (22 oz)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Utilizzo

miele peperoncinoIl miele al peperoncino può trovare uso in cucina per insaporire, dolcificare ed esaltare il sapore di una gran varietà di cibi. Il gusto può essere molto piccante, bisogna quindi fare attenzione alle dosi per non rischiare di coprire il sapore degli alimenti con un piccante troppo forte, ma anche in questo caso, come sempre, è questione di gusti.

Se vogliamo lasciarci andare ad un piccolo peccato di golosità, possiamo assaporare un cucchiaino di miele al peperoncino semplicemente spalmandolo su una fetta biscottata o su una fetta di pane, meglio ancora se tostata. In questo modo il suo sapore sarà esaltato al massimo e potremo apprezzare tutta l'intensità del mix dolce piccante sprigionato da questo miele.

Un'utilizzo che tipicamente se ne fa è quello di adoperarlo per dolcificante bevante, tisane, tè e latte caldo. Il miele addolcirà la bevanda e il peperoncino, con il suo piccante, ci aiuterà a scaldarci ancora di più, soprattutto in inverno.

Come accade con altri tipi di miele, il miele al peperoncino si sposa perfettamente con diversi tipi di formaggio. Gli abbinamenti che si possono fare sono numerosi, possiamo partire dai formaggi più freschi a quelli più stagionati, dalla ricotta fresca al pecorino, il miele al peperoncino sarà sempre una piacevole aggiunta al gusto del formaggio. Tuttavia, il risultato migliore si ha in abbinamento con i formaggi stagionati e dal gusto forte e deciso. Al primo assaggio sentiremo il dolce del miele che si fonde con il gusto del formaggio, successivamente arriverà il piccante ad esaltare il mix di sapori.

  • Echinopsis genere che comprende 50-60 specie di cactacee, di forma globosa o brevemente colonnare originarie dell'America meridionale. Il fusto è generalemte verde scuro, caratterizzato da numerose costolature e...
  • Echinopsis Gli echinopsis sono tra le cactacee più belle e di facile coltivazione; molte sono le specie, alcune decine, tutte diffuse in natura nelle zone semidesertiche dell'America centrale e meridionale; si...
  • Manuka Gentilmente desidererei sapere se e' possibile trovare la pianta di Manuka (nuova zelanda) in Italia,per poterla coltivare.Grazie...
  • Miele Biologico Il miele è un alimento prodotto dalle api. Queste, posandosi sui fiori, utilizzano il nettare e la melata dando vita a una miscela composta da zuccheri semplici, ovvero glucosio e fruttosio. Alimento ...

SQUEEZER DISPENSER IN PET PER 250 g MIELE -180 ml - Conf. da 10 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Reperibilità

miele peperoncino Il miele al peperoncino non è molto diffuso, ma cercando tra gli scaffali è possibile trovarlo in commercio anche in alcuni supermercati. I negozi di prodotti biologici, che di solito offrono anche alimenti più particolare, rispetto alla distribuzione su larga scala, potrebbero essere una valida alternativa di dove poterselo procurare. Probabilmente il costo sarà maggiore di quello di un supermercato, ma lo sarà anche la qualità e la genuinità del prodotto.

Un'alternativa per l'acquisto è quella di utilizzare internet, cercando però di verificare la serietà e l'identità del venditore. E' possibile trovare anche piccoli negozi, con prodotti di qualità, che si affidano alla rete per ampliare il raggio delle loro vendite e per farsi conoscere ad un maggior numero di persone.

Vista la sua particolarità e diffusione limitata, rispetto ad altri tipi di miele, il miele al peperoncino può avere costi piuttosto elevati, e le confezioni sono in genere di dimensioni ridotte. Se un barattolo di miele classico va dai 500 ai 1000 gr. Un barattolo di miele al peperoncino va dai 100 ai 200 grammi e il prezzo potrebbe essere analogo.


miele peperoncino: Come prepararlo

preparare miele peperoncino Se non troviamo il miele al peperoncino da acquistare, possiamo decidere anche di prepararlo in casa, il procedimento è molto semplice ed il risultato è garantito.

Prendiamo un barattolo di miele, del tipo che preferiamo, se amiamo i gusti forti andiamo sul miele al castagno, per i gusti più leggeri andrà bene un millefiori o un miele d'acacia.

Per scegliere il tipo di miele di base da utilizzare, teniamo conto delle caratteristiche di cristallizzazione. Il miele di castagno rimarrà liquido anche a temperature piuttosto basse, altri tipi di miele, come quello di acacia ad esempio, tenderanno a cristallizzare con l'abbassarsi della temperatura. Vanno bene tutti i tipi di miele, l'importante è essere consapevoli di quello che sarà il risultato.

Prendiamo quindi il barattolo di miele, apriamolo e mettiamolo a scaldare a bagno maria. Non è necessario che l'acqua sia bollente, basta che il miele diventi tiepido e nel caso sia in forma cristallizzata dobbiamo attendere che si fluidifichi completamente. Una di 40°C sarà sufficiente affinché i cristalli di zucchero si sciolgano e il miele torni ad essere fluido. E' importante non scaldare il miele a temperature troppo elevate, perché questo comporterebbe una notevole perdita delle sue proprietà.

Una volta che il miele è tiepido e fluido, aggiungiamo peperoncino secco macinato finemente. Possiamo dosare la quantità a piacere, a seconda di quanto vogliamo che l'effetto piccante sia marcato. Mescoliamo bene il tutto e togliamo il barattolo dal bagnomaria.

Una volta raffreddato, il miele al peperoncino è pronto per essere utilizzato per insaporire i nostri cibi o le nostre bevande e potrà essere conservato ben chiuso in un luogo fresco.



COMMENTI SULL' ARTICOLO