Soluzioni per giardini

vedi anche: giardino

Soluzioni per giardini

Le soluzioni per realizzare un giardino dipendono sia dai gusti personali che da condizioni di ordine logistico. Per prima cosa, prima di decidere quali piante e fiori acquistare, è bene prevedere di fare un piccolo progetto, per capire quali siano le prerogative dello spazio disponibile. La scelta tra le numerose soluzioni per giardini, deve tener conto di alcuni elementi fondamentali che concorrono a rendere l'ambiente curato e rigoglioso. Questi aspetti sono:

- estensione del giardino

- esposizione del giardino

- condizioni climatiche

- tipologie del terreno coltivabile

- illuminazione

- coesistenza tra piante

giardino fiorito

Allarme o Sirena Impermeabile e Senza Fili - Soluzione Perfetta per Giardino, Garage, Capannone, Roulotte, Barca, ecc. Unità Allarme/Sirena Extra Gratuito Solo Acquistando Tramite "EASYALARMS"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,31€


Tipologie di giardini: classico, rustico e mediterraneo

giardino rustico Le soluzioni per giardini tra le quali scegliere sono molteplici e differenti; per avere alcune indicazioni di base è bene conoscere quali possono essere i differenti tipi di giardino maggiormente diffusi.

- Giardino classico

E' caratterizzato da un estremo ordine dispositivo delle piante, generalmente alloggiate in vasi o in giare.

Presenta siepi tagliate secondo disegni geometrici, prati con distese di erba tagliata regolarmente, aiuole ispirate a canoni estetici rigorosi.

Può risultare piuttosto artefatto.

- Giardino rustico

Si ricollega ai paesaggi campestri e si ripropone di creare un ambiente naturale utilizzando specie vegetali spesso autoctone ed in equilibrio ecologico tra di loro.

Vengono piantati vegetali ben adattabili e il loro alloggiamento non segue alcuno schema prestabilito; non ha alcun carattere di artificiosità.

- Giardino mediterraneo

E' un giardino costituito principalmente di arbusti, cespugli e piante sempreverdi, tipici della flora detta ''macchia mediterranea'' che cresce spontaneamente nei climi temperati e caldi del bacino mediterraneo.

Ha un aspetto molto naturale e non studiato.


  • arredo urbano L'arredo urbano, essendo uno specifico ambito progettuale relativo all'attrezzatura - mobile o fissa - dello spazio pubblico, é diventato ormai materia di studio universitario presso le facoltá di Arc...
  • piccolo giardino A chiunque piacerebbe possedere un giardino anche limitato ma tutto suo. Sarebbe il luogo ideale dove trascorrere ore di svago a contatto con la natura e con la possibilità di dimostrare tutta la crea...
  • giardino piccolo Grandi distese di prato verde all'inglese, giochi di colore creati da aiuole enormi;e poi angoli d'ombra creati da alberi e arbusti maestosi. Il giardino immaginato nella nostra mente è sicuramente am...
  • vialetto giardino Nel progetto di un giardino, grande o piccolo che sia, non si può sottovalutare la presenza di vialetti che, a seconda della forma o del colore, renderanno più prezioso e suggestivo lo spazio verde a ...

Twinzen Potty Sgabello Posturale da Gabinetto per Posizione Più Comoda e Risultati Migliori e Più Salutari, Raccomandato dai Gastroenterologi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€
(Risparmi 10,1€)


Giardini rocciosi e giardino Zen

giardino zen Altre 2 tipologie di giardino che possono dare un aspetto unico e particolare alla vostra casa sono certamente il giardino roccioso e quello zen.

- Giardino roccioso

Si tratta di un giardino estremamente ornamentale in cui i vegetali sono alternati a pietre e rocce.

Spesso vengono utilizzate piante grasse o con un alto grado di adattabilità, in quanto il loro alloggiamento è conseguente alla formazione di aree terrazzate tra le rocce, con disponibilità di piccole aree di terreno spesso ombrose.

- Giardino Giapponese

E' il giardino ''zen'', caratterizzato dalla presenza di tre elementi: acqua, pietre e piante, la cui armoniosa disposizione ha lo scopo di rappresentare allegoricamente il viaggio dell'uomo verso l'eternità.

Si ripropone di creare un ideale flusso di energia finalizzato a stimolare la contemplazione spirituale.

La sua creazione è influenzata molto dalla cultura religiosa dei Buddisti


Piante da giardino

piante da giardino Quando si progetta un giardino, un'attenzione particolare va posta nella scelta delle piante che andranno a decorarlo ed abbellirlo, in considerazione delle caratteristiche dell'appezzamento di terreno sarà possibile scegliere tra:

- alberi (qualora il giardino abbia un'ampiezza sufficiente)

- piante rampicanti (se si dispone di poco spazio e si desidera alloggiare delle varietà a sviluppo ascensionale)

- piante arbustive

- piante erbacee

- piante fiorite (per scopi decorativi ed ornamentali)

- piante sempreverdi (per assicurare colore al giardino anche durante i mesi invernali)

- piante grasse

- piante acquatiche (qualora sia presente uno specchio d'acqua)


Acero

acero Una varietà di albero che puòà essere usata con successo nell'allestimento di un giardino è l'Acero.

° ACERO

Si tratta di un albero latifoglie e caducifoglie, dal portamento maestoso, di altezza fino a 30 40 metri.

Presenta un fusto diritto, slanciato, a crescita rapida, che sorregge una chioma molto ampia e dalla forma rotondeggiante.

Le foglie sono ampie, di forma palmata o lobata con 5 lobi, con bordi arrotondati e margine dentato, di colore verde scuro nella lamina superiore e biancastro in quella inferiore.

I fiori ermafroditi sono riuniti in infiorescenze a grappolo con andamento pendente, di colore verde giallastro.

I frutti sono samare doppie.

Richiede un terreno fresco, ben drenato, fertile e non acido.

Deve essere esposto in zone non troppo assolate in quanto ama i climi freschi ed ombrosi.


Piante rampicanti

VITE CANADESE Tra le numerose specie di piante rampicanti, una molto interessante per decorare il giardino, è sicuramente la vite canadese.

° VITE CANADESE

Si tratta di una pianta arbustiva e rampicante, latifoglie e caducifoglie, che si sviluppa velocemente e che forma coperture ornamentali su muri, palizzate o spalliere del giardino.

Presenta un fusto legnoso, molto ramificato, che sorregge grandi foglie lobate, con margine continuo e dal colore verde intenso.

I fiori sono insignificanti, di piccole dimensioni, di colore bianco e riunite in gruppi.

I frutti sono piccole bacche viola e blu, molto velenose per l'uomo.

La pianta ama le zone soleggiate del giardino, ma è piuttosto resistente anche alle temperature basse.

In autunno le sue foglie assumono meravigliose colorazioni giallo rossastre.


Piante arbustive

mimosa La Mimosa è una pianta arbustiva che viene spesso impiegata all'interno dei giardini per la sua splendida fioritura e il forte profumo che permea l'aria che la circonda.

° MIMOSA

Si tratta di un arbusto sempreverde e fiorito, di altezza compresa tra i 10 e i 15 metri, molto decorativo.

Presenta un fusto legnoso, molto ramificato, che sorregge delle morbide foglie bipennate e di colore verde scuro.

I fiori hanno piccole dimensioni e sono riuniti in infiorescenze a capolino, di aspetto soffice e piumoso, profumatissimi, di colore giallo dorato.

La fioritura avviene precocemente, ma ha una breve durata: da gennaio a marzo.

Il frutto è un legume scuro, lungo circa 5 cm.

Deve essere esposta in zone soleggiate del giardino, con temperature che non dovrebbero mai scendere al di sotto dei 15 gradi.


Piante erbacee e fiorite

tulipani Le varietà di piante che producono fiori sono moltissime e tutte molto interessanti. Un'idea molto comune per colorare il proprio giardino è quella di ricorrere all'uso di tulipani.

° TULIPANO

Si tratta di una pianta erbacea, con fiori, ornamentale.

Presenta un fusto slanciato, di altezza fino a 60 80 cm. , di colore verde scuro.

Le foglie sono allungate, lanceolate, verde scuro e ricoperte da una patina cerosa.

I fiori presentano una corolla con petali ben distinti, arrotondati, carnosi, molto profumati, dai colori vivaci che variano tra il bianco, il giallo, il rosso e il viola.

Richiede un terreno soffice, fertile e ben drenato, con componente basica e non argillosa, mai troppo bagnati.

Deve essere esposto in zone luminose del giardino, ma mai sotto i raggi diretti del sole; ama i climi miti e caldi e teme le correnti d'aria che potrebbero danneggiare il suo lungo stelo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO