Campanula piramidale - Campanula pyramidalis

Generalità

Erbacea perenne originaria dell’area mediterranea, molto diffusa come pianta selvatica anche nel nostro paese; produce piccole rosette di foglie allungate, ovali, di colore verde chiaro; in primavera dal centro della rosetta si ergono sottili fusti, che portano poche foglie, al cui apice sbocciano numerosi fiori a forma di campana, di colore blu azzurro; la fioritura si prolunga fino all’autunno; durante questi mesi la pianta produce anche nuove rosette di foglie, che fioriranno l’anno successivo. Viene spesso coltivata anche come annuale, poiché tende ad autoseminarsi con facilità ed a produrre ogni anno nuovi esemplari. Le foglie ed i fiori di campanula sono commestibili, e vengono utilizzati anche crudi in insalata. Durante i mesi freddi le c. pyramidalis perdono la parte aerea, ricominceranno a germogliare la primavera successiva.
campanula

LAVENDER BUNCH 250 STEMS DRIED FLOWERS 30CM WEDDING FAVOURS OR DECORATIONS by Kellys Wedding World

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


Esposizione

Le campanule pyramidalis si pongono a dimora in luogo soleggiato o semiombreggiato; sono specie che non temono il freddo ed in genere possono sopportare temperature molto rigide. Nei luoghi con estati torride è consigliabile porre a dimora queste campanule in luogo riparato dalla luce diretta del sole durante le ore più calde della giornata per evitare che foglie, germogli e fiori secchino.

  • Enkianthus campanulatus Una delle piante acidofile ancora poco diffuse in Italia, l'enkianthus proviene dall'Asia, e in particolare dal Giappone; è un arbusto di media grandezza, a foglia caduca, che può raggiungere i 2-3 me...
  • platycodon grandiflorus Il platycodon grandiflorus è una erbacea perenne, vivace, proveniente dall’Asia orientale, in particolare dalla Cina, dalla Siberia, dalla Corea e dal Giappone. Fino al 1830 era considerata una campan...
  • campanula portenschlagiana pianta erbacea perenne a fiori viola originaria dell'Europa, del nord America e dell'Asia. Sviluppa densi ciuffi non molto alti con foglie verde scuro e piccoli fiorellini viola, che rifioriscono per ...
  • campanula raineri CAMPANULACEAECAMPANULA RAINERIPerpentiPianta alta 2-10 cm. Foglie oblungo-spatolate brevemente picciolate. 1-4 fiori per fusto, corolla azzurra largamente campanulata con lobi ovali. Fior....

Gardman 34881 Annaffiatoio Metallico, Erica Antico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Annaffiature

Le specie di campanula piramidale possono sopportare brevi periodi di siccità, ma è consigliabile annaffiare con regolarità le piante per ottenere uno sviluppo abbondante ed una fioritura prolungata nel tempo. Da marzo ad ottobre è opportuno e consigliabile fornire del concime per piante da fiore, mescolato all’acqua delle annaffiature, ogni 15-20 giorni.


Terreno

terreno campanule Le nostre piantine di campanula piramidale prediligono terreni freschi e leggermente umidi, molto ben drenati ed abbastanza ricchi. Si adattano molto bene a qualsiasi tipo di terreno, e spesso si utilizzano nei giardini rocciosi o nei muretti a secco. Possono essere coltivate anche in vaso, ricordando che gli esemplari coltivati in contenitori sono leggermente più esigenti di quelli coltivati in piena terra: necessitano di cure più frequenti e di annaffiature molto regolari, per evitare che dissecchi l’intero pane di terra contenuto nel vaso.


Moltiplicazione

campanule La moltiplicazione della c. pyramidalis avviene per seme, solitamente a fine inverno o in autunno; durante la stagione autunnale è anche possibile dividere i cespi di radici. Possiamo propagare queste perenni anche asportando, in estate, le rosette laterali alla rosetta principale, oppure praticando talee basali nel periodo primaverile. La talea è di fatto una pratica che consente di riprodurre la pianta con facilità a partire da un frammento di pianta tagliato con cura e riposto nel terreno o nell'acqua per rigenerare le parti mancanti.


Campanula piramidale - Campanula pyramidalis: Parassiti e malattie

campanule piramidali Per quanto riguarda malattie e parassiti, la Campanula piramidale teme l’attacco degli afidi e degli acari; i primi, chiamati anche pidocchi delle piante rovinano i fiori ed i giovani germogli. Ci possiamo accorgere dell'attacco degli afidi se le foglie appaiono avvizzite e prive di linfa. I ragnetti rossi invece si annidano sulla pagina inferiore delle foglie decolorandole e facendole cadere anticipatamente. E' opportuno acquistare specifici prodotti antiparassitari per combattere il problema.


  • campanule viola pianta erbacea perenne a fiori viola originaria dell'Europa, del nord America e dell'Asia. Sviluppa densi ciuffi non mol
    visita : campanule viola



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO