Iperico - Hypericum

Generalità

pianta perenne semisempreverde, originaria dell'Europa e dell'Asia; sviluppa lunghe ramificazioni striscianti o prostrate, che si allargano notevolmente, dando origine a larghi tappeti compatti, alti soltanto 25-35 cm; i fusti sottili, di colore marrone, sono coperti da lunghe foglie opposte, ovali, di colore verde scuro sulla pagina superiore, più chiare e biancastre sulla pagina inferiore; possono diventare rossastre in autunno. Dalla primavera inoltrata, fino ai primi freddi autunnali, produce grandi fiori di colore giallo oro, a stella, con vistosi stami gialli. L'iperico è una pianta molto diffusa in Europa, dove spesso si può trovare allo stato semiselvatico; nei giardini possiamo trovare anche H. moserianum, molto simile al precedente, ed anche un ibrido diffusissimo, H. hydcote, dal portamento arbustivo, che può raggiungere i 40-50 cm di altezza. Con il tempo tende a divenire infestante, si consiglia quindi di contenerne la crescita, anche con potature drastiche, in autunno.
Iperico


Esposizione

Iperico  prediligo posizioni soleggiate o anche semiombreggiate; spesso l'iperico viene utilizzato per colonizzare luoghi completamente ombreggiati, dove si sviluppa senza problemi, producendo però pochissimi fiori. Non teme il freddo, ma in caso di inverni molto rigidi può perdere completamente le foglie, e può anche capitare che l'intera parte aerea dissecchi; in ogni caso con l'arrivo della primavera si sviluppa un nuovo tappeto di foglie, molto rapidamente. Nei luoghi con estati molto calde è consigliabile porre a dimora la pianta in posizione semiombreggiata.

  • Iperico d'acqua - Hypericum anagalloides

    Iperico d pianta acquatica perenne, diffusa nelle paludi del nord America; ha fusti leggermente carnosi, di colore verde-brunastro, dal portamento prostrato o strisciante, che si dipartono da vigorose radici st
  • Proprietà Iperico - Hypericum

    Iperico si tratta di arbusti e alberi perennanti a portamento eretto, sempreverdi o semisempreverdi, che possono essere rustici o delicati. L'Hypericum, originario del continente europeo e dell'Asia occidenta
  • iperico

    Iperico Ho due vasi di iperico da un anno e si sono molto infittiti, chiesdo cortesemente se diradarli, se concimarli e quando. Sono posti in terrazzo con vento e sole, ma quest'anno con la grandine, inusuale
  • potentilla

    Iperico in valle d'aosta a 1550 metri di altezza abbiamo una siepe di potentilla che in 15 anni è diventata alta un metro e mezzo. purtroppo, in seguito a dei lavori, due piante sono seccate. con quale altra


Annaffiature

hypericum patulum hidcote goldl'iperico sopporta abbastanza bene la sete, ed in genere può sopravvivere accontentandosi delle piogge; in caso di lunghi periodi siccitosi, durante la primavera e l'estate, è consigliabile annaffiare le piante, evitando gli eccessi, attendendo che il terreno asciughi perfettamente tra un'annaffiatura e l'altra. A fine inverno arricchire il terreno attorno alle piante utilizzando del concime organico maturo, o del concime minerale a lenta cessione.


Moltiplicazione

avviene per divisione dei cespi, per talea semilegnosa, oppure si procede asportando dalla pianta madre le nuove piante che si sviluppano al termine dei vigorosi stoloni.


Terreno

possono svilupparsi senza problemi in qualsiasi terreno, anche nella comune terra da giardino, purché sia abbastanza drenata; crescono anche nei luoghi sabbiosi e poveri di materia organica.


Iperico - Hypericum: Parassiti e Malattie

può capitare che l'iperico venga colpito dall'oidio o dalla ruggine, queste piante vengono difficilmente attaccate dagli insetti.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta direttamente ai raggi del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere è sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; più il clima è freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a febbraio in un clima mediterraneo.

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


21:47:31 -
Marina - commento su Iperico - Hypericum
Buongiorno, per tappezzare una scarpata (tra il piano stradale e il giardino) può essere adatta questa pianta? È meglio abbinare più varietà? In quanti anni potrebbe coprire il suolo? Quando va messa a dimora? Abito in provincia di Cuneo, il clima è adatto? Dove posso acquistarla? Scusate il diluvio di domande ma sono del tutto ignorante in materia...Grazie!
15:04:35 -
Marina - commento su Iperico - Hypericum
Buongiorno, per tappezzare una scarpata (tra il piano stradale e il giardino) può essere adatta questa pianta? È meglio abbinare più varietà? In quanti anni potrebbe coprire il suolo? Quando va messa a dimora? Abito in provincia di Cuneo, il clima è adatto? Dove posso acquistarla? Scusate il diluvio di domande ma sono del tutto ignorante in materia...Grazie!
13:46:20 -
Marina - commento su Iperico - Hypericum
Buongiorno, per tappezzare una scarpata (tra il piano stradale e il giardino) può essere adatta questa pianta? È meglio abbinare più varietà? In quanti anni potrebbe coprire il suolo? Quando va messa a dimora? Abito in provincia di Cuneo, il clima è adatto? Dove posso acquistarla? Scusate il diluvio di domande ma sono del tutto ignorante in materia...Grazie!
13:31:18 -
Marina - commento su Iperico - Hypericum
Buongiorno, per tappezzare una scarpata (tra il piano stradale e il giardino) può essere adatta questa pianta? È meglio abbinare più varietà? In quanti anni potrebbe coprire il suolo? Quando va messa a dimora? Abito in provincia di Cuneo, il clima è adatto? Dove posso acquistarla? Scusate il diluvio di domande ma sono del tutto ignorante in materia...Grazie!
12.09.36 -
Lina - commento su Iperico - Hypericum
Salve, io cercavo un tipo d£iperico(forse) che produce anche bacche rosse di forma ovale. Mi potreste dire se esiste e come si chiama? Grazie Lina
19:42:41 -
- commento su Iperico - Hypericum
la pianta con le bacche che cercate è la "hypericum magical beauty",con bacche di colore bianco,rosa o rosse!
15.21.23 -
Andrea - commento su Iperico - Hypericum
fiore picolo e piccola bacca ovale ??? forse l£Hypericum "magical"
22:32:01 -
mari - commento su Iperico - Hypericum
sto cercando l£iperico che fa le bacche rosse, ma non riesco a trovarlo in nessun vivaio come mai? grazie
11:49:36 -
caterina - commento su Iperico - Hypericum
ciao, ho comprato un bellissimo iperico con fiori gialli e bacche, dopo due giorni però si è afflosciato. L ho spostato in semi ombra e innaffiato abbondantemente in quanto fa molto caldo, ma non accenna a riprendersi. Qualcuno sa consigliarmi?
16:54:01 -
Claudio - commento su Iperico - Hypericum
Ho il problema inverso. ho piantato qualche piantina di Hiperycum in una scarpatella e nel tempo mi sta mangiando tutte le altre piantine! aiuto!come si può contenere ?
17.34.39 -
luisa - commento su Iperico - Hypericum
esiste, io ne ho acquistate quattro piantine in primavera,sono molto prolifiche, non so però il nome specifico, mi informerò ciao ciao