Rassegna stampa novembre 2011

20 Novembre – 29 Gennaio 2011 Tortona (AL)

Nature Redivive

The three Kingdoms of Nature in Italian and Nordic Still life

curated by Giacomo Maria Prati e Paolo Lesino

featuring Giorgio Lodetti e Giovanni Serafini

Nature Redivive rappresenta la più significativa esposizione pittorica di “Natura Morta”contemporanea mai realizzata in Italia, per numero e qualità degli artisti partecipanti e assume un rilievo internazionale grazie alla partecipazione di prestigiosi artisti esteri, fra cui Philippe Garel e Isabella Molard ed il guest artist: olandese Henk Helmantel vincitore nel 2008 del prestigio premio nazionale olandese Kunstenaar van het Jaar per il “miglior pittore dell’anno”. Helmantel guida una folta e qualificata partecipazione fiamminga e nordica di artisti che espongono in Nature redivive in una sezione loro dedicata, grazie alla preziosa collaborazione con la curatrice ed esperta Diana J. Afman. Nature Redivive ospita 34 artisti per più di 80 opere di varie dimensioni e tecniche - pittoriche, fotografiche, disegni - oltre alle suggestive creazioni performative di Paola Nizzoli Desiderato autrice della celebre “Cesta del Caravaggio” in versione 3D, e intende mostrare la vitalità del perenne modello della “Natura morta” in tutta la sua vasta varietà artistica, stilistica, e narrativo-linguistica, quasi in continuità storica con la parallela mostra “La meraviglia della Natura morta 1830 -1910 Dall'Accademia ai maestri del Divisionismo” realizzata dalla Fondazione Casa di Risparmio di Tortona. Unico il filo rosso che avvicina tutte le opere esposte: la rappresentazione di elementi naturali tratti dai tradizionali tre regni: minerale, vegetale e animale. Il titolo: Nature Redivive intende rinnovare il linguaggio della cultura dell’arte. A metà strada fra le denominazioni storiche “Still life” e “Natura morta”, Nature Redivive mostra la terza via per cogliere l’essenza delle composizioni naturaloggettuali nella loro sintesi fra corruzione e celebrazione, alienazione e rinascita, realismo e illusione estetica.

L’esposizione è accompagnata da un catalogo a colori, con testi in italiano e inglese, realizzato della Casa Editrice Vanilla (www.vanillaedizioni.com), che ospita, oltre ai contributi dei curatori, interventi di Diana J. Afman, Giovanni Serafini e Giorgio Lodetti.

Partner culturale della mostra la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona (www.fondazionecrtortona.it).


Rassegna stampa novembre 2011: ISAD Garden Design riprogetta il giardino della Triennale di Milano

ISAD - Istituto Superiore di Architettura e Design inaugura per l’anno accademico 2011/2012 una importante collaborazione con la Triennale di Milano, che prevede la riprogettazione degli spazi del giardino da parte di un gruppo di studenti meritevoli. L’iniziativa conferma la vocazione di ISAD come istituto di formazione innovativo e presente sul territorio con una prestigiosa rete di partnership culturali. La riprogettazione del giardino sarà realizzata dagli studenti del Master / Specializzazione di Garden Design, da più di vent’anni una delle eccellenze formative di ISAD, insieme all’Interior Design, al Design Textile Materials, allo Yacht Design.

I progetti degli studenti saranno coordinati dall’architetto Marco Sessa, responsabile del Master insieme al direttore ISAD architetto Marinella Jacini, e sviluppati con i docenti nel periodo che intercorre fra novembre 2011 e marzo 2012.

Con questa prestigiosa collaborazione, ISAD dà seguito al sogno di Giorgio Correggiari, coordinatore ISAD e maestro di stile e creatività, recentemente scomparso, che aveva gettato le basi del progetto, condividendo con ISAD l’entusiasmo e l’orgoglio di poter offrire ai propri studenti l’opportunità straordinaria di misurarsi con un tema dal vero e per una realtà milanese di enorme importanza culturale e storica, come la Triennale.

I progetti saranno presentati in occasione del Salone del Mobile 2012, una vetrina internazionale di sicuro prestigio, con modalità e date da definire.

ISAD – Istituto Superiore di Architettura e Design

Via Balduccio da Pisa, 16, 20139 Milano

Tel. 02.55210700, www.isad.it



COMMENTI SULL' ARTICOLO