coltivare opunzia

coltivare opunzia:

opunzia

Le opunzie sono piante succulente originarie dell’America meridionale, ormai naturalizzate in gran parte dell’area mediterranea. Sono piante di facile coltivazione. Si coltivano in luogo ben soleggiato e caldo; se intendiamo coltivarle in luoghi in cu l’inverno è molto rigido è consigliabile coltivarle in vaso, in modo da poterle spostare in luogo riparato durante l’inverno; possono sopravvivere anche con temperature inferiori allo zero per periodi prolungati di tempo, ma solo se il terreno è perfettamente asciutto; quindi nelle regioni del nord Italia possiamo coltivarle anche sul terrazzo, in un posto dove non ricevano acqua durante i mesi invernali. Si coltivano in un terreno non eccessivamente ricco, molto ben drenato, costituito da terriccio universale, mescolato a sabbia e pietra pomice, per garantire una perfetta aerazione delle radici. Durante i mesi caldi si annaffiano abbondantemente, ma attendendo sempre che il terreno sia asciutto da qualche giorno prima di fornire acqua; ogni 15-20 giorni, da marzo a settembre, forniamo del concime specifico per piante succulente, ricco in potassio e povero in azoto. Le opunzie temono particolarmente lo sviluppo della cocciniglia, che sembra prediligere particolarmente questo tipo di piante; quindi vigiliamo frequentemente, controllando sotto le grandi foglie o nelle fessure del fusto; nel caso vedessimo esemplari di cocciniglia interveniamo istantaneamente rimuovendole con l’aiuto di un bastoncino o con del cotone, e vaporizziamo l’intera pianta con olio bianco o con altro insetticida contro la cocciniglia. Le opunzie presentano particolari spine, riunite in ciuffetti; non è possibile vederlo a occhio nudo ma queste spine non sono dritte, bensì hanno la forma di piccoli uncini; quindi penetrano con facilità nella pelle, e difficilmente vengo0no rimosse. Se accidentalmente dovessimo entrare in contatto con le spine dell’opunzia possiamo rimuoverle con facilità utilizzando dell’olio d’oliva, che permette di staccarle più agevolmente.
opunzia


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO