mamillari

mamillari:

mamillari

tu sei in : giardinaggio.it - video - mamillari - video

Aiutaci a crescere clicca

mamillari

Il genere mammillaria conta decine di specie di cactacee, originarie prevalentemente del Messico; esistono molte diversità tra le varie specie, ma le mammillarie più diffuse in vivaio sono tute molto simili, con simili esigenze colturali. Sviluppano particolari tubercoli, che rendono le piante simili ad ammassi di bitorzoli conici, alla base di essi spesso sono presenti delle pelurie bianche, all'apice dei tubercoli invece troviamo varie spine Le mammillarie si coltivano in luogo ben luminoso, possibilmente soleggiato, per tutto l'arco dell'anno; da maggio a settembre si annaffiano quando il terreno è asciutto, possono sopportare periodi anche prolungati di siccità. In autunno ed inverno le annaffiature vengono sospese, e le piante vengono poste in serra fredda, o comunque in un luogo dove le temperature non si abbassino eccessivamente. La coltivazione in casa spesso ci priva della bellissima fioritura primaverile, che nelle mammillarie è decisamente molto vistosa e piacevole.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO