coltivare i pomodori

coltivare i pomodori:

coltivare pomodori

Il pomodoro è una pianta annuale originaria dell’America meridionale; la coltivazione è facile e da origine ai frutti nell’arco di 40-50 giorni dal momento in cui si pongono le piante a dimora; la raccolta dei frutti avviene nell’arco di un paio di mesi. I pomodori si pongono a dimora nell’orto quando le piante, coltivate in semenzaio, hanno raggiunto i 25-30 cm di altezza; si procede quando il clima è già caldo, in primavera inoltrata. Per permettere un corretto sviluppo delle piante i pomodori si coltivano in file, distanziando le piante e le file tra loro di almeno 35-45 cm. Il terreno deve essere precedentemente lavorato, mescolando del terriccio universale ed una buona dose di stallatico, o di concime granulare a lenta cessione, per garantire un buon tenore di Sali minerali per tutta la fase di sviluppo della pianta e di fruttificazione. Si scelga una posizione ben soleggiata, dove le piante possano godere di almeno alcune ore di sole diretto ogni giorno. Per garantire una buona fruttificazione, e lo sviluppo di frutti grossi e profumati, è necessario procedere periodicamente alla sfemminellatura: questa operazione consiste nella rimozione dei germogli laterali che la pianta sviluppa costantemente, che vengono rimossi direttamente con le dita non appena si presentano alla biforcazione dei rami. Questa operazione è fondamentale per evitare che con il passare dei giorni la pianta impieghi tutto il nutrimento per sviluppare questi nuovi germogli, a scapito dei frutti. Fondamentali sono anche le annaffiature; il pomodoro sopporta senza problemi brevi periodi di siccità, ma per sviluppare i frutti è necessario annaffiare regolarmente il terreno, ogni volta che è ben asciutto; quindi possiamo annaffiare i pomodori anche ogni 2-3 giorni, bagnando il terreno in profondità ed evitando di bagnare il fogliame, per scongiurare la possibilità che si sviluppino parassiti di origine fungina.


Guarda il Video




commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


16:00:03 -
ROBERTO - commento su coltivare i pomodori
OIDIO
21:36:29 -
martina - commento su coltivare i pomodori
salve, ho due piante di pomodoro zebrino e sulle foglie di tutte e due ci sono dei buchi e delle chiazze piccole, trasparenti. Sempre sulle foglie ci sono tipo dei veli. una pianta mi è anche morta, cosa può essere? e un altra domanda,con quanta acqua devo annaffiarle? sono esposte in parte al sole, va bene? grazie mille dell’ aiuto.