Verdure a cespo

Verdure a cespo:

verdure a cespo

Molte verdure producono un cespo compatto, come avviene per gran parte delle insalate, per il sedano, per i finocchi, le verza.

Queste verdure vengono generalmente seminate in piccoli vasi, e si pongono a dimora nell’orto direttamente i cespi, quando già presentano alcune foglie, disposte nella classica rosetta compatta.

Si prepara l’aiola, con un buon terreno ricco, soffice e ben concimato; quindi si tende uno spago, con l’aiuto di un paio di bastoncini, per segnare sull’aiola una linea retta.

Lungo la linea si posizionano le piccole piante, interrandole ad una distanza di circa 25-35 cm, a seconda della verdura che stiamo coltivando. Avremo cura di interrare le piante con il colletto non sprofondato nel terreno, per evitare l’insorgenza di marciumi.

Riempita la prima fila, sposteremo lo spago di circa 25-35 cm, per prepararne una seconda.

Più spazio riusciamo a mantenere tra i cespi, e più risulterà semplice praticare le periodiche sarchiature del terreno tra le piante.

Il Gusto Dell'Anguria - Tian Bian Yi Duo Yun

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,9€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO