Saxifraga cuneifolia

Saxifraga cuneifolia:

saxifraga cuneifolia

SAXIFRAGACEAE

SAXIFRAGA CUNEIFOLIA L.

Pianta erbacea, fusti permanenti con rosette di foglie coriacee, glabre, cuneate alla base, a lamina larga, rotondeggiante, crenata. Fusti fioriferi alti 10 - 20 cm, gracili, nudi, ramosi con fiorellini bianchi. Fior.: VI-VII. Cresce nei luoghi rupestri e boschivi di media montagna.

saxifraga cuneifolia

Narcissus Poeticus

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,91€





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta direttamente ai raggi del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Evitare di annaffiare eccessivamente; in genere sufficiente fornire acqua ogni 15-20 giorni, o anche meno; pi il clima freddo e meno la pianta necessita di annaffiature; si consiglia di sospendere le annaffiature durante i periodi con temperature molto rigide.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO