parassiti

Domanda : parassiti

Ho un bonsai sui rami si sono formati dei parassiti marroni tipo guscio e togliendoli sotto sono vuoti e hanno una polverina bianca vorrei sapere come si possono eliminare grazie.
cocciniglia

AVANTEK Repellente ad Ultrasuoni Multifunzionale per Topi Parassiti Efficace Sicuro e non Tossico per Utilizzo Domestico Casa Ufficio (Pack di 1)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 6€)


Risposta : parassiti

Gentile Angelo,

gli insetti che hai trovato sul tuo bonsai sono cocciniglie, in particolare cocciniglie a mezzo grano di pepe o a scudetto; le calotte rigide che vedi contengono svariati semi, che daranno origine ad un gran numero di insetti, che si disperderanno sul tuo bonsai, e in particolare sulla pagina inferiore delle foglie e alle giunture dei rami. Questi insetti sono molto dannosi perché succhiano la linfa dalle piante. Tendono a svilupparsi soprattutto in condizioni di aria molto asciutta e scarsa aerazione; se anche il terreno risulta molto asciutto, tendono a svilupparsi anche attorno alle radici. In effetti sono di solito tra gli insetti più temuti dai collezionisti di piante grasse, ma si sviluppano anche nelle serre, o nei luoghi in cui le piante vengono lasciate al chiuso, con scarsa aerazione e poca umidità ambientale. Per debellarli è necessario utilizzare un prodotto che riesca a perforare gli scudetti, in modo da debellare gli insetti che vengono protetti da tali strutture. Tipicamente si utilizzano prodotti a base di olio minerale, perché la componente cerosa degli scudetti viene sciolta dall’olio e permette così all’insetticida di penetrare fino agli insetti. In commercio trovi tantissimi prodotti contro la cocciniglia, sia spray, sia in forma di compresse da inserire nel terreno. Oltre ad utilizzare un apposito prodotto anti cocciniglia, ti invito poi a migliorare le condizioni di coltivazione del tuo bonsai, in modo da evitare eventuali ricomparse del parassita. Se tieni la pianta in casa, spostala all’aperto, sul terrazzo o in giardino, in una zona ben ventilata e dove possa godere della comune umidità ambientale. Posiziona il bonsai a mezz’ombra o all’ombra, per evitare che il sole primaverile ne scotti le foglie. Ricordati anche di annaffiare con regolarità la pianta e di fornire un buon fertilizzante per bonsai, da marzo a settembre; una pianta sana, ben coltivata e tenuta alla giusta esposizione e con la corretta umidità ambientale, oltre ad essere meno probabilmente attaccata dai parassiti, tende anche a non subire danni da eventuali insetti che dovessero comunque attaccarla.


  • cocciniglia Quando e' il periodo migliore x combattere la cocciniglia?...
  • cocciniglia Le cocciniglie sono dei rincoti, come gli afidi; questi insetti perforano la lamina fogliare o dei fusti giovani e si nutrono della linfa in essi contentuta, ricca di zuccheri. I parassiti denominati ...
  • cocciniglia Si tratta di un parassita molto diffuso, soprattutto nelle zone e nelle stagioni calde ed asciutte; prolifera particolarmente durante l'estate, e soprattutto tra le piante della serra, dove il ricirco...
  • cocciniglia cotonosa La cocciniglia è un parassita particolarmente diffuso nelle serre, nei giardini, in appartamento, attacca in particolare alcune specie di piante ornamentali, tra cui ricordiamo le succulente in genera...

Repellente Ultrasuoni,Drillpro Impermeabile Mole Repeller Esterna Alimentata Solare Ultrasonic Animal Repeller Con Sensore PIR - topi topo, roditori, insetti e altri parassiti serpenti - Proteggere il vostro Yard Prato Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,5€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO