come fare fiori di carta

COME FARE FIORI DI CARTA

Usati generalmente per abbellire la casa o la tavola, i fiori di carta sono anche protagonisti della tradizionale Festa di San Giuseppe, dove le strade sono decorate con tantissimi fiori di carta crespa. per creare fiori di carta realistici è necessario innanzitutto guardare con attenzione il fiore che si intende riprodurre individuandone le parti fondamentali (gambo, foglie, corolla, stami, pistilli).
come fare fiori di carta

Fortuna in puramente cultura Petri con fiore carta comune per un mix floreale colorato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


OCCORRENTE

fiori di carta Il materiale da usare dipende molto dal tipo di composizione che si intende realizzare, tuttavia ci sono cose che occorre avere in ogni caso.

• CARTA: la carta crespa è senza dubbio la più adatta allo scopo perché è resistente ed elastica. Nei negozi se ne possono trovare di varie grammature e tantissimi colori, anche se per dare un tocco realistico ai vostri fiori è necessario munirsi di carta verde per foglie e gambi. In alternativa alla carta crespa è possibile usare carta semplice ma anche carta velina o carta di riso, che essendo più fragili sono anche più difficili da modellare.

• FORBICI DA CARTA

• FILO DI FERRO: occorre quello sottile (per serrare la base dei petali col gambo) e il filo spesso da 7 mm usato dai fiorai

• TUBO DI PLASTICA: deve essere pieghevole e cavo, ma è facoltativo e si usa eventualmente per rivestire i gambi dei fiori

• TRONCHESI: per tagliare il filo in eccesso

• CUCITRICE: per saldare il filo di ferro, ma il suo uso è limitato a composizioni più complesse e rifinite.

• FILO DI NYLON

• NASTRO ADESIVO DI CARTA

• NASTRO GUTTAPERCA: è necessario averne di colore verde ed è facilmente reperibile dai fiorai

• COLLA: va bene anche la classica vinavil ma per lavori più elaborati è preferibile usare la colla a caldo con la relativa pistola, purché di piccole dimensioni.

• SPUGNA SINTETICA

  • fiori finti A differenza dei fiori veri e propri, le decorazioni di carta durano a lungo e possono essere realizzate con una spesa minima. Perfetti per mettere a frutto la creatività di ognuno, i fiori di carta p...
  • fiori di carta Semplici da realizzare e molto figurativi i fiori di carta sono un ornamento che impreziosisce la casa rendendola più colorata e allegra. Crearli può diventare un vero e proprio hobby. ...
  • fare fiori di carta crespa I fiori, nelle loro innumerevoli varietà, riescono a regalare una nuova atmosfera e una sensazione di freschezza ad ogni ambiente. Hanno però un difetto: purtroppo appassiscono. C'è un rimedio a tut...
  • fiori di carta I fiori di carta, così belli e colorati, stanno prendendo sempre più piede nelle case degli Italiani in sostituzione talvolta di quelli veri: questo perché un'alta percentuale di persone è allergica a...

Qualy LOG & SQUIRREL - Vaso da fiori con Scoiattolo - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,72€
(Risparmi 3,23€)


PROCEDIMENTO

Essendo buona parte espressione della fantasia, la creazione dei fiori di carta non ha un metodo unico e ben definito. Di seguito vedremo come realizzare il fiore per eccellenza, la rosa, con una tecnica molto veloce e semplice. Per prima cosa tagliare alcune strisce di carta crespa delle dimensioni approssimative di 20x10 cm piegandole poi a metà. Fissare ogni striscia al filo di ferro da 7 mm avvolgendola intorno all’ estremità fino a creare una spirale. Con del nastro guttaperca di colore verde bloccare la spirale alla base e allargare la parte superiore della carta crespa per conferire alla rosa il suo tipico aspetto. Una volta terminata la corolla si passa allo stelo: ricoprire il filo di ferro spesso fissato alla base della corolla con della carta crespa verde o, in alternativa, nastro guttaperca, con il quale si deve ricoprire anche la base della corolla e le foglie, attaccate al gambo con del filo di ferro sottile. Ultima, ma non meno importante, la collocazione nel vaso, il quale deve essere proporzionato alla composizione. Collocare nel vaso della spugna sintetica da fiorai e inserire delicatamente i fiori di carta e ricoprite la superficie con muschio, erba finta, ghiaino o altri materiali a piacimento.


come fare fiori di carta: VARIANTI E SUGGERIMENTI

FIORI CARTA Le tecniche per creare i fiori di carta sono tantissime, spesso individuali. Tra le più conosciute c'è la tecnica dell'origami, in cui i fiori sono realizzati piegando la carta secondo un preciso ordine, mentre tra le novità c'è il quilling ( letteralmente filigrana di carta), una tecnica che consiste nell'attorgigliare su se stesse delle piccole strisce di carta comune incollandone le estremità e dandogli poi la forma desiderata. Le varianti nel mondo floreale sono tantissime: se ad esempio volete realizzare fiori di carta a singoli petali, tagliate la carta della forma desiderata e arrotolate gli estremi del petalo per qualche secondo al fine di curvarne la punta, o stirate la parte esterna del petalo premendo al centro se desiderate dei petali concavi. Se volete dare un tono screziato ai vostri fiori di carta basta stingere la carta crespa colorata con acqua e varichina usando una spazzola a setole, o tingere quella bianca con dei cuscinetti per timbri e poi arricciare la carta su stessa, o ancora unire due fogli di carta crespa di colori diversi e inumidirli facendoli attaccare per poi staccarli una volta secchi creando un melange di colori. Se i fiori che volete realizzare prevedono gli stami, potete crearli tagliando a piccole frange una striscia di carta crespa che dovrete fissate con il filo di nylon al gambo. Per abbellire ulteriormente i vostri fiori si può anche dipingere la carta con gli acquarelli o applicare dei nastri. Per evitare la sgradevole polvere prodotta dalla spugna sintetica una volta bucata, consiglio di inumidirla e coprirla con alluminio.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO