fiori di carta crespa come realizzarli

Fiori di carta crespa come realizzarli

I fiori di carta crespa sono un elemento decorativo assai economico ma elegante, un’idea allegra e solare dal tocco creativo e delicato. Vediamo come realizzarli in pochi e semplici passaggi.

In primo luogo occorre premunirsi di aver acquistato il materiale principale necessario per la sua realizzazione, ossia la carta crespa, facilmente reperibile nelle cartolerie o nei reparti cancelleria dei centri commerciali. Questo materiale mediamente è venduto in rotoli di varia grammatura, il loro peso va dai 30 grammi fino a raggiungere i 180.

Le varietà di colori in commercio sono molteplici. Qualora si desiderasse modificare i colori classici, arricchendoli con sfumature o chiazze, richiamanti il colore naturale di alcune varietà floreali, è possibile ricorrere ad un metodo fai da te molto efficace: dopo esservi procurati una ciotola ricolma d’acqua fredda, immergete al suo interno più fogli di carta crespa colorata, il contatto con l’acqua comporta ad un mescolamento delle varie tinture che mescolandosi tra loro, sono in grado di creare dei meravigliosi effetti cromatici sui vari fogli.

Affinché l’effetto possa essere visibile, occorre che i fogli bagnati siano posti ad asciugare sopra una superficie piana. Una volta che i fogli raggiungeranno l’asciugatura desiderata si presenteranno con una cromia decisamente più ricca ed originale. Evitate di dipingere la carta in maniera diretta, utilizzando colori acrilici, tempere ed acquerelli, onde evitare che le tinture dirette buchino la carta o la rendano eccessivamente pesante e secca a causa dei grumi che si formerebbero dopo la pittura.

fiori carta crespa


MATERIALI NECESSARI

Oltre alla carta crespa è necessario procurarsi anche altri materiali, quali:

- cartoncino rigido;

-forbici;

- colla vinilica;

-un bastoncino di legno sottile;

-un pennello a punta sottile;

- uno stuzzicadenti.

  • Fiori di carta La realizzazione dei fiori di carta richiede talento, pazienza e passione, ma anche la corretta conoscenza delle tecniche di lavorazione dei materiali che porteranno alla composizione o alla creazione...
  • fiori di carta crespa L'arte di imitare i fiori ha origine in Cina ed in India, anche se alcune testimonianze di decorazioni realizzate con fiori in lino colorato risalgono agli antichi egizi.Nel medioevo si creavano ghi...
  • fiori finti A differenza dei fiori veri e propri, le decorazioni di carta durano a lungo e possono essere realizzate con una spesa minima. Perfetti per mettere a frutto la creatività di ognuno, i fiori di carta p...
  • fiori di carta Semplici da realizzare e molto figurativi i fiori di carta sono un ornamento che impreziosisce la casa rendendola più colorata e allegra. Crearli può diventare un vero e proprio hobby. ...


FASI DELLA CREAZIONE DI FIORI A PETALI OVALI O TONDEGGIANTI ( ROSE )

roseRealizzare le forme che si desidera creare, disegnandole e ritagliandole sul cartoncino. Una volta eseguita questa operazione, tracciare il contorno delle stesse sulla carta crespa. Se si prendesse come fiore di riferimento una rosa, occorrerebbero 19 petali, un rettangolo per la creazione del pistillo, una striscia di carta di media lunghezza(18/20 cm) per ricoprire il gambo e 2 foglie di carta verde da incollare sullo stelo.

Nella fase di ritaglio dei petali occorre badare al verso in cui la carta si presenta: le pieghe devono essere rivolte nel verso verticale al fine di essere modellate con maggiore facilità.

Il primo passo è la creazione del gambo. Una volta preso il bastoncino di legno per spiedini, è opportuno ricoprirne 3-4 cm nella parte iniziale incollando un rettangolo dello stesso colore dei petali. Ricordatevi di nasconder per bene la punta, in modo tale da rendere il vostro lavoro ben curato nei minimi particolari. Ogni parte della carta dev' essere fissata utilizzando una piccolissima quantità di colla vinilica, senza eccedere, onde evitare inutili ed anti estetiche chiazze chiare che rovinerebbero il vostro lavoro.

Ricordate sempre di distribuire la colla aiutandovi con un pennello dalla punta fine, in modo tale da non imbrattarvi le dita e rendere pulita la creazione.

È utile invece usare i polpastrelli per poter pressare la parte incollata affinché sia ben fissata.

Prendere un petalo e modellarlo con le dita. Il primo accorgimento da avere è quello di allargare la parte centrale sino a che diventi concava, successivamente procedete arricciando verso l’esterno i lembi in alto, utilizzando o uno stuzzicadenti o un legno sottile di eguale o simile diametro. La carta crespa è altamente modellabile, ergo operazioni come questa sono tipiche nell' utilizzo di questo tipo di carta. Provvedere ad effettuare questa operazione con calma e delicatezza, renderà il vostro lavoro minuzioso ma allo stesso tempo raffinato nei minimi particolari.

Quando il petalo sarà realizzato, apprestatevi ad applicarlo con un pò di colla, arrotolandolo alla base intorno al pistillo. Questa procedura va ripetuta per l’applicazione dei restanti diciotto petali, che applicherete come se fossero reali. In questo caso si propone la creazione di una rosa, ma si badi che è possibile creare forme di petali di diversa fattezza o forma e riprodurre altre varianti floreali simili.


COME CREARE FIORI DAI PETALI FRASTAGLIATI (GAROFANI E SIMILI)

garofani Il materiale utile per questa creazione è il seguente:

-forbici;

-filo di ferro per la creazione del gambo;

-una striscia di carta crespa di colore rosso allargata a forma di ventaglio ( altre tonalità consigliabili sono anche il giallo, il bianco ed il rosa);

-nastro adesivo di colore verde, utile per la copertura del filo di ferro;

-filo di nylon.


fiori di carta crespa come realizzarli: IL PROCEDIMENTO

Piegate la striscia di carta crespa in due parti suddividendola a metà. Una volta fatto ciò, arrotolatela tenendo ferma la base, che dovrete legare con il filo di nylon, inserendo poi il filo di ferro al centro, precisamente nella base del fiore.

Ricordate che il filo di nylon va ricoperto con una striscia di nastro adesivo.

Una volta abbassata la corolla del fiore, procedete allargando i margini sino a che sia possibile ottenere alcune ondulazioni su tutta l’intera striscia.

Infine, rivestite lo stelo ed il calice con il nastro adesivo di colore verde.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO