fiori di carta esecuzione

Fiori di carta esecuzione

I fiori di carta semplici da realizzare sono un ottimo ornamento per impreziosire e colorare la casa. La loro esecuzione può divenire un vero e proprio hobby.
fiori di carta

Set esclusivo di 24 barattoli di *Glitter per belle arti e lavori artigianali* in polvere per album di ritagli, trucco occhi/face painting/nail art, progetti scolastici per bambini [massima lucentezza e splendore] Kit di colori assortiti perfetto per bambini e adulti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,54€


MATERIALI PER ESEGUIRE I FIORI DI CARTA

cartaL’esecuzione dei fiori di carta richiede pochi materiali, facilmente reperibili anche in casa, inoltre possono essere utilizzati materiali che di norma dovrebbero essere buttati, sono quindi un ottimo metodo per riciclare. Materiali essenziali per l’esecuzione dei fiori sono:

  • Fiori di carta La realizzazione dei fiori di carta richiede talento, pazienza e passione, ma anche la corretta conoscenza delle tecniche di lavorazione dei materiali che porteranno alla composizione o alla creazione...
  • fiori di carta crespa L'arte di imitare i fiori ha origine in Cina ed in India, anche se alcune testimonianze di decorazioni realizzate con fiori in lino colorato risalgono agli antichi egizi.Nel medioevo si creavano ghi...
  • fiori finti A differenza dei fiori veri e propri, le decorazioni di carta durano a lungo e possono essere realizzate con una spesa minima. Perfetti per mettere a frutto la creatività di ognuno, i fiori di carta p...
  • fiori di carta Semplici da realizzare e molto figurativi i fiori di carta sono un ornamento che impreziosisce la casa rendendola più colorata e allegra. Crearli può diventare un vero e proprio hobby. ...

syalex (TM) fiori e farfalle DIY parete rimovibile in vinile Arte Decalcomanie carta da parati per stanza 50 * 70 cm adesivo de parede

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,05€


LA CARTA

fiore di cartaPuò essere utilizzata qualsiasi tipo di carta tenendo conto delle capacità manuali, ci sono dei tipi di carta più semplici da lavorare rispetto ad altri, come ad esempio la carta crespa è più elastica e flessibile e permette di creare fantastiche arricciature senza particolare difficoltà rispetto alla carta da regalo o alla carta velina che richiedono maggiore manualità. Oltre la manualità, la scelta della carta dipendente anche all'aspetto economico, ad esempio la carta di riso, ideale per creare fiori di carta, ha un costo più esoso rispetto alla carta da regalo o alla carta velina.


LE FORBICI

Consigliabile a punta tonda in modo da non rischiare di farsi male e non eccessivamente grandi in quanto servono per tagliare la carta.


IL FILO DI FERRO

Consigliabile utilizzare il filo di ferro con l’involucro di plastica verde da giardinaggio,facilmente reperibile nei negozi di bricolage o nei negozi specializzati alla vendita di materiale per l’agricoltura. Se non si dispone di filo di ferro è possibile utilizzare altri materiali come ad esempio bastoncini di legno o delle cannucce.


NASTRO ADESIVO

Se non si dispone in casa di nastro adesivo verde è preferibile comprare quello da fiorista, chiamato comunemente guttaperca.


fiori di carta esecuzione: ESECUZIONE DEI FIORI DI CARTA

fiori di cartaUna volta procurati tutti gli utensili eseguire i fiori di carta è davvero un gioco da ragazzi, si possono realizzare diversi tipi di fiori, diversi per forma, colore e dimensione.

Il fiore più semplice da eseguire è la rosa di carta crespa.

Si inizia dallo stello, prendere il filo di ferro o qualsiasi altro materiale a disposizione, e con il nastro adesivo verde si inizia ad arrotolarlo per tutta la sua lunghezza partendo dal basso. Se non si dispone di nastro adesivo è possibile utilizzare della carta crespa verde e un po’ di colla. Tagliare due strisce di carta verde, mettere qualche punto di colla ed arrotolare per tutta la lunghezza dello stelo, consigliabile effettuare questa operazione per due volte, in modo che lo stelo prenda consistenza. Terminato il rivestimento dello stelo, lo si può abbellire mettendo qualche fogliolina. Le foglioline si realizzano in modo molto semplice, bisogna prendere la carta crespa dello stesso colore dello stelo, tagliare delle foglioline, se il lavoro risulta difficile è consigliabile prendere delle foglioline vere e ritagliarne la forma dall'originale, una volta realizzata la fogliolina bisogna applicarla allo stelo con un po’ di nastro adesivo o con un po’ di colla.

Per eseguire la rosa si parte dai petali, bisogna prendere la carta crespa del colore che si preferisce,tagliare delle forme leggermente tondeggianti che richiamano la forma di un petalo, maggiore è il numero di petali maggiore la grandezza della rosa. Una volta tagliati tutti i petali, essendo la carta crespa molto flessibile e facile da lavorare, si da una forma ai petali, si parte dal lato superiore e con le dita si allarga leggermente, tirando la parte estrema per creare l’arricciatura, consigliabile è curvare i petali leggermente verso l’alto, se il lavoro risulta difficile si può utilizzare una penna o una matita, si arrotola la parte superiore intorno ad essa, si tiene premuto per quale secondo e si sfila. Creati tutti i petali si passa all'assemblaggio della rosa, prendere un petalo alla volta e tenendo la base chiusa e ferma vicino all'estremità dello stelo, arrotolare tutti i petali, procedere fin quando non si ottiene una sorta di fiore, chiudere il lavoro con del nastro adesivo possibilmente verde. Terminata l’operazione bisogna dare una forma, con le mani bisogna cercare di allargare la rosa quanto più possibile.

Con tecniche diverse è possibile eseguire molti altri fiori, di forme svariate e materiale diversi, ad esempio utilizzando la carta da riciclo.

L’esecuzione dello stelo è sempre la stessa, cambia solo l’esecuzione del fiore. Prendere della carta da riciclo, come ad esempio la carta in disuso dei pacchi regalo, o i fogli di giornale possibilmente di forma rettangolare. Procurato il foglio piegare a metà, dal lato della piegatura tagliare una striscia di pochi centimetri in modo da ottenere due fogli della stessa grandezza, fatto ciò bisogna piegare i due fogli a fisarmonica, ossia delle pieghe di pochi centimetri prima alla dritta e poi alla rovescia, effettuata questa operazione bisogna tagliare l’estremità dando una forma leggermente appuntita; con la striscia precedentemente tagliata, legare giusto a metà la carta piegata, saldare bene con un paio di nodini e con molta delicatezza aprire il fiore, allontanando i due foglietti; alla fine bisogna saldare il tutto alle due estremità. La stessa tecnica permette di eseguire diversi tipi di fiore, infatti se si taglia l’estremità tondeggiante anziché a punta si otterrà un fiore diverso.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO