realizzare fiori di carta crespa

realizzare fiori di carta crespa

Tutte le tecniche di composizione manuale, i consigli utili, gli accorgimenti e i materiali necessari per la realizzazione e la rifinitura di splendidi fiori di carta crespa decorativi.
fiore carta crespa


I materiali e gli strumenti necessari per la realizzazione dei fiori di carta crespa

realizzare fiori carta crespaLa realizzazione dei fiori di carta crespa consente di sfogare la propria creatività attraverso la composizione fantasiosa di pochissimi materiali: avrete infatti bisogno 1) di alcuni fogli di carta crespa colorata; 2) di 1-2 fogli di carta velina di colore verde; 3) della colla vinilica; 4) del nastro adesivo di tessuto verde comunemente utilizzato dai fiorai; 5) e del fil di ferro (possibilmente del diametro di 1,5 mm) o, in alternativa, di qualche comunissimo bastoncino di legno da spiedini. Tutti questi materiali sono facilmente reperibili a costi abbastanza ridotti, permettendovi di realizzare le vostre creazioni con pochissima spesa. Potrete trovare la carta crespa, la carta velina, le forbici e la colla vinilica presso un qualunque cartolaio, mentre il nastro adesivo e il fil di ferro potrà essere facilmente reperito da un fioraio. Per quanto riguarda gli spiedini di legno invece basterà recarsi in un qualsiasi centro commerciale di vostra conoscenza. Acquistati tutti i materiali potrete finalmente iniziare a realizzare il vostro primo fiore di carta crespa. Un piccolo consiglio di styling: se avete intenzione di abbellire ulteriormente il vostro lavoro finale, potrete acquistare alcune boccette di brillantini colorati o, per un effetto ancora più glamour, delle piccolissime perline da applicare sopra ogni singolo petalo come se fossero gocce di rugiada.


  • Fiori di carta La realizzazione dei fiori di carta richiede talento, pazienza e passione, ma anche la corretta conoscenza delle tecniche di lavorazione dei materiali che porteranno alla composizione o alla creazione...
  • fiori di carta crespa L'arte di imitare i fiori ha origine in Cina ed in India, anche se alcune testimonianze di decorazioni realizzate con fiori in lino colorato risalgono agli antichi egizi.Nel medioevo si creavano ghi...
  • fiori finti A differenza dei fiori veri e propri, le decorazioni di carta durano a lungo e possono essere realizzate con una spesa minima. Perfetti per mettere a frutto la creatività di ognuno, i fiori di carta p...
  • fiori di carta Semplici da realizzare e molto figurativi i fiori di carta sono un ornamento che impreziosisce la casa rendendola più colorata e allegra. Crearli può diventare un vero e proprio hobby. ...


Realizzazione del fiore di carta crespa passo per passo

fiori carta crespa Il primo passaggio da svolgere è caratterizzato dalla creazione di più petali per i nostri fiori. Procedete prendendo un foglio di carta crespa e ripiegandolo in quattro parti. Una volta piegato il foglio, possibilmente stirando le pieghe, procedete a tagliare 4 forme di petalo abbastanza larghe, della forma che preferite. Per ogni petalo tagliato ve ne usciranno altri 3. Questo metodo di taglio consente di velocizzare la creazione della corolla del fiore, ma se non avete alcuna fretta potrete procedere al taglio di un petalo per volta. Una volta creati 8-9 petali procedete alla formazione della corolla del fiore in questo modo: prendete un petalo nella mano sinistra e appoggiate in successione gli altri, lasciando dello spazio, procedendo da sinistra verso destra, formando piano piano la corolla del fiore. Una volta formata la corolla decidete, di vostro gusto, se crearne un'altra più piccola da mettere all'interno di questa, creando una sorta di bocciolo, o se procedere alla costruzione del pistillo. Se avete optato per l'aggiunta di altri petali, procedete allo stesso modo ma con meno petali; se invece volete aggiungere un pistillo prendete un foglio di carta crespa di colore differente e tagliatene un rettangolino di 3cm x 1cm e arrotolatelo formandone una sorta di vortice. A questo punto prendete le forbici e tagliuzzatelo verticalmente sulla punta procedendo poi a muovere le astine di carta in maniera casuale. Qualunque sia la vostra scelta, ora è necessario incollare la base del fiore. Per farlo potrete scegliere fra due metodi: 1) incollare la base con la colla; oppure 2) incollare la base con il nastro adesivo di tessuto verde. In ogni caso bisogna dapprima creare una piccola asta nella parte inferiore del fiore, facilmente ottenibile girando da destra verso sinistra la parte finale bassa della corolla, non è necessario che l'asta sia molto lunga, bastano pochi millimetri. Dopo aver effettuato questo passaggio bisogna prendere la colla o il nastro adesivo e fissare permanentemente la piccola escrescenza che avete creato. La corolla primaria è stata realizzata e dopo averla fatta asciugare alcuni minuti sarà possibile aggiungere la seconda corolla più piccola oppure il pistillo. Per effettuare questo passaggio è necessario aprire con delicatezza la corolla e aggiungervi l'elemento decorativo scelto incollandolo con la colla vinilica. Ovviamente se si vuole aggiungere il bocciolo bisognerà dapprima effettuare il lavoro già fatto sulla corolla primaria e solo dopo sarà possibile aggiungerlo. Ancora una volta è necessario lasciare asciugare il tutto per almeno 15-20 minuti. Una volta asciutta, la corolla completa dovrà essere unita al gambo, che potrà essere di fil di ferro, e quindi modellabile, o di legno... cioè fisso. In entrambi i casi il gambo va completamente rivestito con la carta velina verde e poi fissato tutto intorno con il nastro adesivo di tessuto.


Come rendere esteticamente più bello il fiore di carta crespa

fiori carta crespa La carta crespa di per sé garantisce un risultato estetico notevole grazie alla sua modellabilità, è comunque possibile rendere ancora più belli i fiori spruzzandoci sopra dei brillantini colorati, dopo aver cosparso alcuni petali di colla. Un tocco molto chic è dato dal posizionamento, in alcuni punti, di piccole gocce di rugiada, creabili grazie al posizionamento di piccole perline bianche o argentate. Per rendere ancora più realistici i nostri fiori è possibile anche spruzzarvi delle essenze profumate che ricordino la fragranza del fiore creato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO