fiori nozze

Fiori nozze

Quando si scelgono i fiori per il matrimonio, il punto di partenza è in genere il bouquet della sposa. Da questo infatto è impossibile prescindere: esso darà l'impronta e la tendenza alle nozze. Dunque le decorazioni per la location, l'auto e ogni cosa che riguarda l'evento, si ispireranno in tutto e per tutto alla sposa. E sono molti i dettagli di cui bisogna tenere conto per la scelta dei fiori che faranno da cornice a questo evento speciale. Innanzitutto bisogna considerare se il matrimonio si svolge in chiesa o in municipio, l'età degli sposi ma anche il loro modo di essere e soprattutto il periodo dell'anno in cui ci si sposa. In genere si consiglia alle spose di scegliere fiori di stagione: questo per evitare costi eccessivi ma anche per avere una freschezza e una scelta maggiore sul mercato. E una volta individuate le tipologie di fiori, ci sono i colori sui cui orientarsi: quelli più accesi, le tonalità pastello in genere preferite dalle spose, e l'intramontabile bianco che non deve mai mancare. In chiesa ad esempio, è il fioraio di fiducia che da sfogo alla sua fantasia ma il risultato non si deve discostare mai troppo dalla linea data dal bouquet. Per un matrimonio civile invece, si può optare per un' allure più sobria. Niente fiori ma due alberelli molto verdi e non eccessivamente alti, magari arricchiti da nastri d'organza bianchi, da sistemare ai lati del tavolo dove gli sposi metteranno le loro firme.
fiori matrimonio

TININNA 10 pezzi artificiale lattice fiore del tulipano Nozze Mazzi per la casa Garden Decor Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,58€


LILLA' IN PRIMAVERA

lillàLe ultime tendenze, in linea soprattutto con i suggerimenti degli stilisti più all'avanguardia sulle passerelle di moda, vogliono bouquet da sposa e tutte le decorazioni con colori molto accesi. I fiori più glamour verteranno su tinte passionali quali rosso, giallo e toni aranciati. Tra questi le gerbere e le rose, che si trovano tutto l'anno, non passano mai di moda. E poi ancora le camelie e le peonie nelle sfumature più calde. Se ci si sposa verso maggio-giugno, si potrà arricchire il bouquet - e di conseguenza il resto degli addobbi - con i delicati fiori di campo, sapientemente uniti a tocchi raffinati di verde. Anche se per la primavera le tonalità calde sono all'ultima moda, si possono tuttavia preferire fiori dalle nuances di colore tendenti all'azzurro provenzale e all'indaco. Ideale e consigliato in questo senso è il fiore di lillà, campestre ma raffinato, profumatissimo e ricercato. Il lillà si trova anche in bianco e in questo modo si rende abbinabile ad altre varietà di fiori.

  • Fiorista Esperto conoscitore dei fiori e del loro significato, il fiorista crea delle piccole e grandi opere d’arte usando la parte più attraente della pianta: il fiore. Presso questo operatore si possono, i...
  • piante Comprare piante rappresenta un investimento emotivo ed economico importante, che merita di essere valutato con attenzione. Vediamo, dunque, alcune norme da seguire per effettuare acquisti intelligenti...
  • orchidea Per avere una casa particolarmente accogliente ma allo stesso tempo anche salubre, uno dei rimedi più amati è sicuramente l'inserimento di piante fiorite. I fiori riescono a donare un tocco di colore ...
  • mazzo di fiori Ci sono cose che non passano mai di moda come il cacio sui maccheroni, come le polo d'estate ed il gelato panna e cioccolato, all'interno di questo piccolo elenco trova spazio anche il mazzo di fiori....

JOJOO Set di 4 LED Flower Garland fascia - Capelli Corona Festival floreale Fiore di nozze Corona copricapo con LED decorazione LT036*4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,07€


BIANCO E COLORI D'ESTATE

bouquet orchideePer la stagione più calda, i bouquet da sposa vedranno tendenze classiche e originali andare a braccetto. La tradizionale composizione di fiori candidi non passa mai di moda ed è adatta alle spose più romantiche. Per questa scelta si può optare per le rose, le orchidee ma anche per il curcuma, dalla forma particolare e dalle tonalità che sfumano tra il bianco e il verde.

Ma l'estate è la stagione del sole e dei colori dunque non è vietato orientarsi su tinte accese. Il tradizionale girasole giallo è il simbolo di questo periodo ed è particolarmente adatto se come location per i festeggiamenti si sceglie un casale di campagna o un luogo campestre. Anche le ortensie rosa, i lisantus e le orchidee dalle nuances violacee sono tra i fiori preferiti dalle spose in nozze un'allure decisamente retro, per bouquet e addobbi floreali ricchi di dalie, cariche di eleganza e raffinatezza. Ma se si vuole scegliere di festeggiare delle nozze questi mesi dell'anno.


LAVANDA PROVENZALE IN AUTUNNO

In autunno, quando le temperature si abbassano un po' ma il clima è ancora mite e gradevole, la sposa potrebbe optare, per dare al suo matrimonio un'impronta campestre e un po' provenzale, per la profumatissima lavanda. E sarà proprio il colore di questo fiore a dare una linea a tutte l'evento: magari al ristorante o nella location del ricevimento ad esempio, con tovaglie e centritavola in tinta.

Per i mesi autunnali sono consigliati anche i classici e semplici tulipani dai toni aranciati che abbinati alle rose nelle stesse nuances, e all'edera, esprimeranno forza e unicità al nuovo legame che sta per nascere. Per ottobre e novembre è da prendere in considerazione inoltre la rosmelia, una tipologia di rosa molto grande, dalle tonalità salmone che unita a nastri leggeri nella stessa tonalità o bianchi, sarà emblema di un romanticiscmo per un matrimonio d'altri tempi.


fiori nozze: BUCANEVE O NARCISI RAFFINATI NEI MESI PIU' FREDDI

narcisoPer i mesi più freddi, sono consigliate per le nozze, le esotiche orchidee con tutte le loro particolari sfumature di colore. Quelle screziate in rosa soprattutto saranno in grado di dare un' impronta aristocratica al matrimonio. Tuttavia il bianco è considerato il colore più adatto per le nozze d'inverno. I delicati bucaneve sono infatti i fiori più indicati per dar vita a scenografici e originali bouquet, così come l'amaryllis, che esprime eleganza e raffinatezza ma anche timidezza. L'amaryllis si può trovare in bianco ma anche nelle tonalità più calde del rosso e dell'arancio, se ci si vuole discostare dall' "effetto nuvola" per dare un tocco di colore e di calore al tutto.

Estremamente fiabesco è poi il bouquet da sposa realizzato con un mazzo fitto di narcisi bianchi oppure, sempre sul bianco, quello fatto di ranuncoli, portavoce di bellezza intesa e fascino malinconico, magari arricchito con fresie, bacche d'inverno e fiocchi di tulle.



COMMENTI SULL' ARTICOLO