Albero dei sigari - Catalpa bignonioides

vedi anche: Alberi

Generalità

albero a foglie caduche di media grandezza, originario dell'America settentrionale; ha fusto corto, molto ramificato, e chioma generalmente larga ed arrotondata; la corteccia è verde-marrone, scura, rugosa; ha crescita abbastanza rapida, ed è molto longevo, gli esemplari molto vecchi possono raggiungere gli 8-10 m di altezza. Ha foglie molto grandi, 20-25 cm di diametro, di colore verde chiaro sulla pagina superiore, più chiare e leggermente pubescenti sulla pagina inferiore, cuoriformi, rugose, con un lungo picciolo. In tarda primavera produce numerose pannocchie erette, composte da fiori a forma di campana, bianchi, con puntini arancioni e striature rosse, intensamente profumati; alla fine dell'estate produce lunghi baccelli, contenenti numerosi semi, che rimangono sulla pianta per tutto l'autunno e per gran parte dell'inverno. C. b. aurea ha foglie verde-dorato, C. b. variegata purpurea produce foglie di color porpora-marrone, che divengono verdi con il passare delle settimane. Per ottenere una fioritura abbondante è opportuno evitare di potare drasticamente la pianta.
Catalpa fiori


Esposizione

Catalpa alberoquesto piccolo albero ama le posizioni luminose e soleggiate, ma si sviluppa senza problemi anche a mezz'ombra o all'ombra completa; le catalpa non temono il freddo e in genere sopportano bene anche gli inverni più rigidi o ventosi.

  • Albero dei sigari - Catalpa bungei

    Catalpa bungei - albero albero di piccole dimensioni, diffuso in natura nell’Asia centrale; in Europa vengono utilizzate molte varietà di catalpa, come pianta da giardino. La catalpa bungei sviluppa un corto fusto tozzo, dal


Annaffiature

non necessita di annaffiature troppo abbondanti, sopportando senza problemi brevi periodi di siccità; in generale si accontentano delle piogge e di annaffiature saltuarie, ma è bene fornire acqua in periodi di prolungata siccità durante i mesi primaverili ed estivi; queste piante possono svilupparsi anche in giardini molto umidi, purchè il terreno sia ben drenato. All'inizio della primavera ed all'inizio dell'autunno è bene fornire alla pianta del concime organico ben maturo, oppure del concime granulare a lenta cessione.


Moltiplicazione

avviene per seme in primavera; sempre in primavera è possibile praticare delle talee, utilizzando delle porzioni di ramo semilegnose


Albero dei sigari - Catalpa bignonioides: Parassiti e malattie

spesso può capitare che bruchi o larve minatrici si cibino abbondantemente delle grandi foglie della catalpa, in genere senza provocare gravi danni alla pianta.


  • catalpa

    catalpa La Catalpa (Catalpa bignonioides) detta anche Albero dei sigari è un albero originario degli Stati Uniti introdotto in E
    visita : catalpa



Esposizione
Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare.

 
Sole pieno
Annaffiature
Intervenire con le annaffiature quando il terreno è asciutto; in caso di siccità prolungata annaffiare con grande frequenza, altrimenti ogni 4-5 giorni può essere sufficiente; evitare i ristagni idrici e gli eccessi di annaffiature.


Tenere Umido
concimazione
In primavera le piante da fiore necessitano di un buon apporto di concime, in modo da sviluppare al meglio i nuovi germogli ed i fiori; si consiglia un concime specifico per piante da fiore, ricco in potassio; utilizzando un concime a lenta cessione è sufficiente una somministrazione ogni quattro mesi; con un concime da sciogliere in acqua invece sarà necessario fornire concimazioni ogni 15-20 giorni.


Esigenze della piante a marzo in un clima alpino.

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


19.17.36 -
Mauro - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
Rispondo alla faccenda delle zanzare... ASSOLUTAMENTE NO :D ho due catalpe in giardino... una enorme... l£altra mostruosa, tipo 20 metri.... il mio giardino è umido e ti assicuro che ho miliardi di zanzare.. mi salassano veramente! cmq W la catalpa
21.56.25 -
umberto - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
vi sono 2 varieta di catalpa? una che fiorisce e l£altra che fa solo foglie. chi mi sa rispondere? umberto 21/9/2009
17.41.38 -
chiara - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
è vero che tiene lontane le zanzare?
14.16.30 -
Luigi LIberatore - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
Ho una catalpa di circa 6 anni, all£improvviso parte delle foglie si sono seccate, non tutte ma parte di parte dei rami. Non so cosa fare
09:42:15 -
anita - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
salve vorrei mettere nel mio giardino un catalpa ma il mio giardiniere mi sconsiglia perchè non è una sempreverde è vero? grazie
21.01.34 -
elena - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
attenzione la pianta antizanzare è la CATAMBRA non la CATALPA.
15.59.25 -
savino - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
Ho appena acquistato una catalpa di cm.90.Il terreno del mio giardino è umido con sabbia ed esposto al sole spero di aver fatto un buon acquisto.Ciao
9.05.33 -
gaetano - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
volevo chiedere le foglie della catalpa d£inverno cadono oppure diventano solo rissicce e basta. grazie
16:12:59 -
antonio - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
vorrei metter sul mio giardino una c. come questo esemplare dove la posso trovare? grazie
17.03.45 -
isabella - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
anche io ho una grande catalpa nel mio giardino, e hoanche le zanzare!
16.05.29 -
eli - commento su Albero dei sigari - Catalpa bignonioides
e£ vero non e£ la catalpa un antizanzare come non lo sono i gerani!fandonie...ciao