Dipladenia con foglioline nuove marroni

Domanda : Dipladenia con foglioline nuove marroni

Buongiorno a tutti,

Vorrei chiedere un consiglio per la mia Dipladenia.

E' stata benissimo fino a dieci giorni fa. Tutte foglie verde scuro e brillanti, un paio di boccioli. Poi, non so se con l'arrivo del caldo (vivo a Barcellona), alcune foglie hanno iniziato ad ingiallire. Se guardo sotto le foglie, la superficie inferiore presenta dei puntini verdi, come delle bollicine.

Ma la cosa che mi preoccupa di più è che ora ho notato che le foglioline nuove sono marroni ed arricciate...

Ci sono troppe cose che potrebbero essere la causa, e vorrei andare per esclusione fino a considerare la (o le) più probabile, per agire di conseguenza:

1) potrebbe essere il caldo (e' esposta solo al sole del mattino, fino a mezzogiorno)?

2) il ragnetto rosso (ne ho qualcuno su altre piante, ma non ne ho ancora visti sulla Dipladenia)

3) averla concimata? Ho sparso un mese fa qualche pastiglia di concime in granuli (circa una quindicina, su un vasetto di 18 cm di diametro)

Grazie in anticipo!

Anna

Dipladenia


Risposta : Dipladenia con foglioline nuove marroni

Gentile Anna,

diciamo che tutte le cause che indichi possono aver contribuito alle condizioni della tua dipladenia:

- le dipladenie amano posizioni semiombreggiate; tollerano il sole diretto, ma possibilmente solo per qualche ora al giorno; a meno che non appartengano alla varietà sundavilla, che adora il sole diretto, anche tutto il giorno.

- forse il concime è troppo, ma se hai utilizzato un concime granulare dovresti poter asportare circa la metà dei granuli (anche se in effetti, non mi sembra che si tratti di una quantità eccessiva).

- con buona probabilità la tua dipladenia è stata attaccata da qualche parassita, come cocciniglia, ragnetto rosso o afidi; le bollicine sotto le foglie fanno pensare alla cocciniglia, che, assieme al ragnetto rosso, rimanda ad un clima caldo, secco e poco ventilato. Per debellare questi insetti puoi provare con un insetticida-acaricida sistemico, ovvero che vada fornito nell’acqua delle annaffiature, ed entri in circolo nella pianta. In questo modo non dovrebbe creare problemi agli insetti utili che si posano sui fiori, ma dovrebbe sconfiggere tutti gli insetti che si cibano delle foglie. Cerca in vivaio un insetticida e acaricida sistemico, facendoti consigliare dal vivaista se necessario; si tratta di prodotti specifici, che vanno utilizzati nel terreno e non spruzzati sulle foglie; ne esistono anche in pastiglie, da mettere nel vaso, che si sciolgono ogni volta che annaffi. Controlla sempre che l’insetticida che stai utilizzando funzioni contro gli insetti o i piccoli ragni di cui ti vuoi sbarazzare; e quindi in etichetta l’insetticida deve specificare di funzionare contro la cocciniglia, ed anche di essere un acaricida (i ragnetti rossi non sono insetti, e la gran parte degli insetticidi li lascia perfettamente indenni).

In ogni caso, visto che si tratta di insetti che si sviluppano in condizioni molto calde, asciutte e poco ventilate, prova anche a spostare (se possibile) la tua dipladenia in una zona leggermente più ombreggiata e possibilmente anche più ventilata; e quando ti ricordi, oltre ad annaffiarla, vaporizza le foglie con acqua distillata.


  • Mandevilla splendens Pianta sempreverde rampicante originaria dell'America centrale e meridionale. I fusti sottili e carnosi crescono rapidamente, questa pianta si coltiva in vasi appesi, oppure come rampicante, aiutata d...
  • Dipladenia Un tempo veniva chiamata Dipladenia, ora è stata rinominata Mandevilla, ed esistono anche ibridi dai nomi insoliti, quali sundavilla; si tratta di un piccolo arbusto sempreverde, rampicante, fino ad a...
  • dipladenia La dipladenia, nota anche come mandevilla o sundavilla, è un rampicante di origine sud americana, coltivato per gli spendidi fiori, che produce per tutta la bella stagione.Questo rampicante non prod...
  • dipladenia Ciao ho appena acquistato una Dipladenia, penserei di trapiantarla in un grosso vaso dove c'è già la salvia, poi ho scoperto che la rampicante è tossica.. è possibile utilizzare poi la salvia a scopo ...



  • dipladenia rossa Le piante di dipladenia o mandevilla sono rampicanti di origine sud americana, sempreverdi; il nome botanico del genere
    visita : dipladenia rossa
  • pianta dipladenia La dipladenia è un sempreverde da serra, rampicante, che può essere coltivato anche in appartamento. Originario del Bras
    visita : pianta dipladenia

COMMENTI SULL' ARTICOLO