Orecchie di gatto - Cyanotis somaliensis

Generalità

L'orecchia di gatto è una pianta perenne sempreverde, succulenta, originaria dell’Africa; il genere cyanotis è strettamente correlato al genere tradescanzia e quindi presenta forme molto simili. Questa pianta ha piccole foglie di colore verde brillante, succulente, di forma lanceolata, sempreverdi, che presentano sul bordo una folta peluria bianca, che le rende in lontananza di colore grigio argento. Se esposto al sole il fogliame dell'orecchia di gatto assume rapidamente una colorazione verde rossastra. I fusti hanno portamento prostrato o strisciante, e spesso presentano anch’essi una fitta peluria candida.

Dalla primavera inoltrata fino all’autunno all’apice dei fusti sbocciano piccoli fiori di colore viola, molto gradevoli. Pianta di coltivazione abbastanza facile, tende con il tempo a rovinarsi e a fiorire sempre meno, per questo motivo in genere si tendo a rinnovare le piante ogni 3-4 anni, oppure le si mantiene potate ogni anno, in modo da godere delle nuove ramificazioni ogni primavera.

Cyanotis

3 PIANTE DI ASTER SETTEMBRINI FUCSIA VASO 10CM Perenni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,7€


Esposizione

Le orecchie di gatto prediligono posizioni semiombreggiate o anche completamente ombreggiate; sicuramente gli esemplari coltivati all’ombra hanno sviluppo più equilibrato, fogliame più sano e brillante. Queste piante temono gelate molto intense e prolungate, quindi si coltivano in piena terra solo nelle zone con inverni non troppo rigidi, oppure in zone riparte dal freddo; spesso vengono coltivate in contenitore.

La coltivazione in vaso, alle nostre latitudini, è sicuramente il tipo di coltivazione più adatto e consigliato per questa pianta. Coltivando la Cyanotis somaliensis in vaso è possibile infatti scegliere il posto più adatto della casa per quel che riguarda esposizione e temperatura, ed eventualmente spostare la pianta a seconda delle esigenze.

  • Lotus Il Lotus berthelotii è una pianta erbacea perenne originaria delle isole Canarie, semi sempreverde; ha portamento rampicante o prostrato, raggiunge i 25-30 cm di altezza, ma tende ad allargarsi molto ...
  • piante perenni Con il termine generico Perenni si intendono quelle piante erbacee che hanno uno sviluppo pluriennale, quindi rimangono nel nostro giardino per anni, contrariamente a quanto accade alle annuali, che i...
  • Eliotropio al genere heliotropium appartengono circa duecentocinquanta specie di piante, diffuse in gran parte delle zone temperate del pianeta; Heliotropium arborescens è una pianta erbacea, perenne, sempreverd...
  • potentilla fructicosa red ace Piccolo arbusto a foglia caduca, originario dell'America settentrionale e dell'Asia; esistono circa cinquecento specie di potentilla, diffuse in tutto il globo, soltanto alcune vengono coltivate come ...

Semi di geranio Pelargonium hortorum semi di fiori freschi 20 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Annaffiature

annaffiature Cyanotis Durante la bella stagione la Cyanotis somaliensis si annaffia abbastanza regolarmente, mantenendo il terreno leggermente umido, ma evitando gli eccessi ed i ristagni; con l’arrivo del freddo si diradano le annaffiature e si sospendono completamente per il periodo invernale. Da maggio a ottobre fornire del concime per piante da fiore, ogni 20-30 giorni, mescolato all’acqua delle annaffiature.

Ricordiamoci di annaffiare le orecchie di gatto come la maggioranza delle piante grasse ovvero fornendo acqua in abbondanza nei momenti dell'annaffiatura per poi sospendere le irrigazione fino alla completa asciugatura del terreno.


Terreno

Si coltivano in terreno non troppo ricco, sciolto e molto ben drenato; si possono utilizzare tre parti di buon terriccio universale, mescolate ad una parte di sabbia e ad una parte di lapillo o pietra pomice. Gli esemplari coltivati in contenitore verranno rinvasati ogni 2-3 anni, in autunno, per garantire un buono sviluppo delle radici e spazio a sufficienza.


Moltiplicazione

foglie cyanotis Vista la facilità con cui questa pianta radica in genere si predilige la propagazione per talea, da praticarsi in primavera, prelevando piccoli pezzi dall’apice dei fusti che non portano fiori. Volendo è anche possibile dividere i cespi, in autunno.


Orecchie di gatto - Cyanotis somaliensis: Parassiti e malattie

Le piante di Cyanotis somaliensis temono gli afidi e il marciume radicale. Per evitare l'insorgere di queste malattie bisogna innanzitutto controllare le annaffiature ed eseguirle in maniera corretta, dopo di che un controllo del fogliame saltuario può aiutare a ridurre i rischi contro gli afidi.


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia di sospendere le concimazioni durante il periodo invernale; un eccessivo apporto di nutrienti infatti favorirebbe lo sviluppo di nuova vegetazione, troppo sensibile alle basse temperature.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO