Bergenia - Bergenia cordifolia



In questa pagina parleremo di :Bergenia

Piccola perenne sempreverde, la bergenia è una pianta originaria dell'Asia, diffusa in coltivazione in giardino da secoli, tipica dei vecchi giardini, sta avendo ultimamente un rinnovato successo; al genere appartengono poco meno di una decine di specie, tra cui la più diffusa è la B. cordifolia, con fogliame di grandi dimensioni, a forma di grande cuore; esistono anche cultivar ed ibridi, formatisi nel corso degli anni.

Il fogliame è di grandi dimensioni, leggermente coriaceo, di colore verde scuro, tende ad arrossarsi facilmente, a causa del freddo o dell'eccessiva insolazione, acquistando un maggiore valore decorativo. A fine inverno sono tra i primi fiori a sbocciare: le bergenie producono sottili fusti, che si elevano di circa 15-20 cm al di sopra della rosetta di foglie, su cui sbocciano numerosi piccoli fiori di colore rosa intenso, riuniti in grappoli disordinati.

Il fiore rimane sulla pianta per alcune settimane, non appena è completamente appassito in genere si consiglia di cimare il fusto che lo porta, per poter godere del fogliame.

Come si coltiva

Bergenia

Si tratta di una pianta perenne molto rustica, che sopravvive anche in condizioni non ideali; può sopportare il gelo, anche molto intenso e persistente, che al massimo rovina leggermente il fogliame che si trova nella parte più esterna della rosetta; il problema si risolve rapidamente in primavera, rimuovendo le foglie esterne più rovinate dal freddo, per favorire lo sviluppo di nuovo fogliame.

Si pongono a dimora in luogo soleggiato o semiombreggiato; temono leggermente il caldo estivo, quindi nelle zone con clima estivo torrido è consigliabile porre a dimora le bergenie in luogo semiombreggiato, o comunque dove possano godere del refrigerio dell'ombra almeno durante le ore più calde del giorno.

Non necessitano di un terreno particolare, e vegetano anche in terreni sassosi o argillosi, prediligendo comunque il terreno soffice e permeabile; le piante a dimora da tempo sembra riescano a sopravvivere anche prive di cure, per ottenere na pianta sana e rigogliosa è comunque bene controllare che non rimanga all'asciutto per periodi di tempo eccessivamente prolungati.

Bergenia - Bergenia cordifolia : Le perenni in giardino

Bergenia

Le piante dette perenni sono piante erbacee, spesso di dimensioni piccole o medie, che vegetano per tutto l'anno in giardino, molte di queste durante l'inverno perdono la parte aerea, ma sono dotate di radici rizomatose, che permette loro di ricominciare a germogliare dopo l'inverno; altre, come la bergenia, pur avendo grosse radici rizomatose, sono sempreverdi, e colorano un angolo di giardino in ogni stagione dell'anno.

Il pregio maggiore di queste piante sta proprio nel fatto di rimanere nel giardino di anno in anno, senza occupare lo spazio che in genere si prendono arbusti grandi o piccoli, ma rimanendo compatte e vicino al terreno, come avviene per molte delle annuali da fiore che si coltivano nelle aiole.

Alcune perenni inoltre presentano una fioritura molto precoce, come è il caso della bergenia: non appena il sole si fa tiepido queste piante cominciano a produrre fiorellini di ogni tipo e colore, rallegrando anche l'aiola più grigia.

Sopportando abbastanza bene il freddo, i fiori delle perenni sono presenti in giardino speso ben prima che il clima ci permetta di mettere a dimora delle annuali.

Come avviene in molti casi, le perenni non hanno solo vantaggi, ma anche qualche difetto, ovvero alcune producono pochi, fiori, altre necessitano di climi quasi alpini per vivere, altre tendono a svilupparsi molto bene il primo anno, e successivamente tendono ad allungarsi eccessivamente o a fiorire poco.

Chiediamo al vivaista quale sia la perenne migliore per l'aiola a cui stiamo pensando; ad esempio la bergenia, così come pachysandra, ophiopogon ed heuchera, da ottimi risultati nelle aiole semiombreggiate; le piante citate sopra hanno il pregio anche di rimanere sempreverdi per tutto l'anno, divenendo ottime tappezzanti.

Sicuramente qualche cura è necessaria; se intendiamo mantenere la nostra aiola sempre rigogliosa e bella ogni 2-3 anni, in autunno, inginocchiamoci e dissotterriamo le radici carnose, praticando qualche porzione dei ciuffi di piante, che poi posizioneremo a dimora ben distanziati, ottenendo così la primavera successiva piante più sane e rigogliose.

Talvolta anche la perenne più rustica viene rovinata da un inverno particolarmente rigido, o nevoso; in questo caso possiamo andare a riempire i buchi lasciati dalle piantine eccessivamente danneggiate con piante nuove, che presto andranno a sostituire le vecchie.






Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare con regolarità, ogni 6-7 giorni, bagnando il terreno a fondo, ma attendendo che il substrato asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra; evitare di lasciare acqua stagnante nel sottovaso.


Tenere Umido
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a novembre in un clima continentale.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Bergenia
Bergenia
piccola pianta sempreverde originaria dell'Asia centrale e meridionale, spesso utilizzata coma tappezzante. E' caratterizzata da folti ciuffi di grandi foglie curiose, tondeggianti o cuoriformi, con b ...
Vai alla pagina Bergenia
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
Erica Erica Il genere Erica è costituito da centinaia di speci continua...
EliotropioEliotropio, fior di vaniglia La Vaniglia è una spezia, ottenuta dai frutti di u continua...
Rose di NataleRose di Natale Gli Ellebori sono piante perenni, con radice rizom continua...
Veronica  Veronica - Veronica al genere veronica appartengono alcune piante erba continua...
Iperico  Iperico - Hypericum pianta perenne semisempreverde, originaria dell'Eu continua...





Altre piante simili


Speciali

Speciali
Non sapete come coltivare i bulbi o come mettere a dimora una pianta invernale? Niente paura. Per ap...

... vai alla pagina Speciali

Piante Medicinali

Piante Medicinali
Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ...

... vai alla pagina Piante Medicinali




  • L'arte dei bonsai, un connubio di abilità e pazienza che può dare enormi soddisfazioni a chi la pratica. Scoprila con la rubrica di giardinaggio.it!
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.
  • Scopri la rubrica di giardinaggio.it dedicata alle piante ed ai fiori da giardino. Moltissime schede su altrettante specie ti sveleranno tutti i segreti del giardinaggio.